Notizie Serie TVCome l'Orville è diverso dagli altri fantascienza spiegato da...

Come l’Orville è diverso dagli altri fantascienza spiegato da MacFarlane

-


Seth MacFarlane spiega cosa aveva inizialmente immaginato per The Orville e cosa lo rende diverso da altri film di genere e programmi televisivi. La serie comica di fantascienza è stata presentata per la prima volta su Fox nel 2017, dove è andata in onda per due stagioni prima di passare a Hulu. L’Orville segue le avventure di un equipaggio a bordo della nave spaziale titolare dell’Unione Planetaria, 400 anni nel futuro. Oltre ad essere la prima serie live-action creata da MacFarlane, la star guida il cast nei panni del Capitano Ed Mercer ed è affiancata da Adrianne Palicki, Penny Johnson Jerald, Scott Grimes, Anne Winters, Peter Macon e Jessica Szohr.

L’Orville, a prima vista, è ispirato al franchise di Star Trek di lunga data, parodiando e onorando contemporaneamente alcune delle sue serie. Tuttavia, incorpora anche elementi di altri popolari contenuti di fantascienza, tra cui Star Wars e The Twilight Zone. MacFarlane è stato a lungo aperto riguardo alle sue influenze e al suo apprezzamento per i classici spettacoli di fantascienza, e questa riverenza è chiara in The Orville. Nella sua transizione a Hulu, The Orville è stato in grado di alzare la posta in modo creativo in molti modi, e questo include con i suoi elementi di fantascienza.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, MacFarlane descrive ulteriormente cosa aspirava a fare con The Orville, dicendo che voleva che fosse in grado di resistere da solo. Come spiega, aveva una serie di obiettivi quando ha deciso di realizzare The Orville, e questo include trovare un modo unico per distinguerlo dagli altri spettacoli di fantascienza. Leggi la citazione completa di MacFarlane su ciò che rende The Orville diverso di seguito:

“Dal punto di vista dell’ambito, volevamo stare al passo con i nostri concorrenti in modo reale e mostrare davvero cosa potremmo fare con il budget che tutti gli altri sembrano avere. [Chuckles] Penso che siamo stati in grado di farlo, volevamo davvero dimostrarci un legittimo franchise di fantascienza. Penso che resti ancora da vedere se l’abbiamo fatto, penso che sia troppo presto per dirlo, ma il mio obiettivo era davvero creare storie che potessero resistere alla visione ripetuta, che avessero momenti reali in cui ciò avrebbe influenzato il pubblico e suscitare una sorta di sentimento. Uno dei miei film di fantascienza preferiti è Contact, che penso lo faccia meravigliosamente. Ci sono sempre grandi idee ed elementi ponderati della fantascienza speculativa, eppure ci sono anche questi momenti straordinariamente emotivi che ti lasciano con gli occhi annebbiati e la migliore fantascienza, per me, lo fa. Volevo davvero che le persone si allontanassero da questi spettacoli rimanendo davvero colpite, sia in modo positivo alla fine, diciamo, della fine di “A Tale of Two Topas”, un senso più desideroso come “Twice in a Lifetime” o semplicemente facendoli ridere, come si spera abbiamo fatto in “Future Unknown”. Si tratta davvero di sorprendere le persone, scrivere termini della storia che sono inaspettati e farli indovinare, allo stesso tempo, senza mai perdere di vista il fatto che questo è uno spettacolo sulle persone. Penso che la cosa che spero separi The Orville da tutto ciò che c’è là fuori è che possiamo mettere i nostri personaggi in piccole stanze senza effetti visivi e senza esplosioni e costruire una storia che funziona ancora e che funziona ancora. ti tiene impegnato. L’anima dello spettacolo sono ancora i suoi personaggi e, in molti modi, ecco perché il finale è stato così com’era, è stato quello di dimostrare a noi stessi e al nostro pubblico che: “Guarda, le cose potrebbero essere più grandi, più ambiziose e più epiche in senso visivo, ma non dimenticare mai, questo spettacolo parla ancora delle persone.’ Penso che sia sempre bene tenerlo a mente”.

MacFarlane discute anche del futuro di The Orville, condividendo che una potenziale stagione 4 potrebbe dipendere dai numeri di spettatori di Disney+. Il trasferimento a Hulu, dove lo spettacolo è stato ribattezzato The Orville: New Horizons, ha supportato alcuni degli obiettivi più ambiziosi del creatore e, come ha affermato, il finale della terza stagione è servito da perfetto esempio di ciò che voleva che fosse la serie. All’Orville è stato permesso di estendere i suoi limiti creativi esplorando anche i suoi personaggi a un livello più profondo. Il valore aggiunto della produzione e la fusione di stili e toni ha aiutato The Orville a raggiungere nuove vette.

Con la stagione 3 che si è recentemente conclusa, sarà interessante vedere come si comporta lo spettacolo su Disney+ e dove andrà The Orville se rinnovato. Sembra che MacFarlane abbia ancora delle idee in mente e il suo amore per il genere suggerisce che la serie potrebbe andare avanti finché gli spettatori rimarranno attaccati. La sua mentalità incentrata sul personaggio è ciò che può sostenere lo spettacolo per molti anni a venire. I fan dovranno aspettare ulteriori notizie su una stagione 4 e coloro che non sono ancora stati raggiunti possono essere sicuri di guardare The Orville su Hulu ora.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Jurassic Park e il compositore di Star Wars nominato cavaliere dalla defunta regina Elisabetta II

John Williams, il leggendario compositore di Jurassic Park e Star Wars, è una delle ultime persone ad essere...

Il franchise di Dexter riceve un aggiornamento minaccioso dal presidente di Showtime

Contrariamente ai rapporti che suggerivano altre cose a venire dopo la conclusione di Dexter: New Blood, il presidente...

Law & Order: i fan della SVU si oppongono al fatto che la scena di Rollisi venga tagliata per Peacock

La breve scena della premiere della stagione 24 di Law & Order: SVU su Amanda Rollins e Sonny...

Werewolf di Night Blade Cameo Theories affrontate dal regista

Mentre si avvicina al suo debutto, il regista di Werewolf by Night, Michael Giacchino, parla della correttezza o...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te