Asiatica Film Mediale

Come lo spinoff Maggie e Negan di Walking Dead sta sfidando Lauren Cohan

Come lo spinoff Maggie e Negan di Walking Dead sta sfidando Lauren Cohan
Debora

Di Debora

05 Novembre 2022, 18:31


Attenzione: SPOILER in arrivo per la stagione 11 di The Walking Dead, episodio 21. La star di The Walking Dead Lauren Cohan ha parlato della sfida che deriva dal passaggio dalla foresta alla città nel prossimo spinoff di Maggie e Negan The Walking Dead: Dead City. Cohan ha recitato nel ruolo di Maggie Rhee in The Walking Dead dalla stagione 2, partendo per un breve periodo durante le stagioni 9 e 10 prima di tornare alla fine della Guerra dei Sussurratori. Dopo essere tornata allo spettacolo, Maggie è diventata un personaggio chiave nella lotta contro il Commonwealth e il loro leader, il governatore Pamela Milton. Di recente, Maggie ha promesso una punizione contro il Commonwealth per aver catturato quasi tutti i principali sopravvissuti e averli costretti a un lavoro fisico.

Maggie sta riaccendendo le sue capacità di leadership nella stagione 11 di The Walking Dead, un ruolo che sembra destinato a continuare in The Walking Dead: Dead City. Lo spinoff – ambientato dopo gli eventi della serie di punta – vedrà Maggie e l’ex antagonista Negan viaggiare dalla Virginia a New York City per motivi attualmente tenuti nascosti. Le riprese dello spettacolo sono iniziate all’inizio di quest’anno e sarà presentato in anteprima su AMC nell’aprile 2023. La serie sarà il primo di 3 spinoff con i membri del cast di The Walking Dead che riprenderanno ruoli importanti dopo la fine degli eventi dello spettacolo principale.

In un’intervista a Men’s Journal, Cohan ha parlato della sfida che si presenta con le riprese di The Walking Dead: Dead City dopo essersi abituato a stare nei boschi in The Walking Dead per così tanto tempo. Indica anche che la lotta per la sopravvivenza andrà oltre la semplice sicurezza del suo personaggio, suggerendo che molto altro verrà per la serie. Dai un’occhiata alla dichiarazione completa di Cohan di seguito:

Stiamo girando il nuovo spettacolo già a New York. È divertente. Quando non sto filmando nel profondo dei boschi, penso: “Dove sono gli alberi?” Il nuovo spettacolo va oltre il semplice vivere per continuare ad affrontare le sfide della difesa di te stesso e dei tuoi cari. E, purtroppo, per quanto forte sia Maggie, non è mai stata in grado di farlo. Ha perso quasi tutti.

Tutto quello che sappiamo su The Walking Dead: Dead City

La dichiarazione di Cohan fa sembrare che The Walking Dead: Dead City avrà un aspetto molto diverso rispetto a The Walking Dead, in gran parte a causa del cambio di location. Mentre gli elementi della storia sono nascosti, per ora, il pubblico può aspettarsi che Maggie e Negan continuino a sviluppare un’alleanza traballante, fratturata a causa dell’omicidio di Glenn da parte di Negan nella stagione 7 di The Walking Dead. Con la coppia costretta a lavorare insieme insieme a una manciata di nuovi personaggi , Dead City si preannuncia come uno sguardo drammatico e interessante su come la sopravvivenza nelle città si è evoluta nell’arco di un decennio nell’apocalisse degli zombi.

Mentre Maggie e Negan lasciano la foresta alle spalle per un ambiente più urbano, è anche possibile che la coppia si imbatta in una variante di Walker recentemente introdotta che potrebbe rappresentare una minaccia per loro. The Walking Dead ha mostrato zombi in grado di arrampicarsi e raccogliere oggetti, mentre lo spinoff The Walking Dead: World Beyond ha rivelato una variante più veloce e aggressiva in Francia. È possibile che anche la Grande Mela abbia nuovi tipi di zombi, forse qualcosa che il pubblico non ha ancora visto nel franchise. Con le riprese di Dead City apparentemente terminate, potrebbe non passare molto tempo prima che AMC riveli maggiori dettagli sul prossimo spin-off di The Walking Dead.

Fonte: diario maschile


Potrebbe interessarti

Perché il club di mezzanotte finisce così?  Sicuramente ci deve essere di più?
Perché il club di mezzanotte finisce così? Sicuramente ci deve essere di più?

Attenzione: contiene spoiler per la prima stagione di The Midnight Club. La serie Netflix di Mike Flanagan The Midnight Club ha avuto un finale insolitamente aperto, suggerendo che c’è molto altro in arrivo. Basato sul romanzo di Christopher Pike, The Midnight Club è incentrato su un gruppo di adolescenti malati terminali, che si incontrano a […]

I 4 capitani che hanno risolto il problema più triste di Star Trek
I 4 capitani che hanno risolto il problema più triste di Star Trek

Il tropo più triste del franchise di Star Trek è che i Capitani delle navi stellari tendono ad essere figure solitarie a cui mancano persone e famiglie significative, ma fortunatamente quattro Capitani hanno rotto quegli schemi. Star Trek è una serie di fantascienza incredibilmente progressiva in cui ogni nuovo programma TV o film è progettato […]