Asiatica Film Mediale

Come l’influenza di Harrison Ford ha contribuito a ottenere ET Made

Come l’influenza di Harrison Ford ha contribuito a ottenere ET Made
Erica

Di Erica

25 Aprile 2022, 17:44


Steven Spielberg rivela come Harrison Ford abbia aiutato a realizzare ET l’Extra-Terrestre. Il film di fantascienza di Spielberg del 1982 racconta la storia di un ragazzo, Elliott (Henry Thomas), che fa amicizia con un extraterrestre, di nome ET (doppiato da Pat Welsh). Dopo che il governo viene a sapere della presenza dell’alieno sulla Terra, Elliott deve aiutare il suo nuovo amico a ritrovare la strada di casa.

ET the Extra-Terrestrial è stato un successo immediato e ha superato Star Wars diventando il film con il maggior incasso dell’epoca. Ampiamente acclamato dalla critica, il film ha ricevuto nove nomination ai 55th Academy Awards, vincendo in quattro categorie separate. ET è considerato uno dei più grandi film di tutti i tempi, tanto che è stato aggiunto al National Film Registry degli Stati Uniti nel 1994. Sebbene il film abbia avuto un enorme successo, sembra che potrebbe non essere nemmeno stato girato se fosse non era per l’influenza di Harrison Ford.

THR riferisce che mentre partecipava al TCM Classic Film Festival di quest’anno, Spielberg ha fatto un viaggio nella memoria e ha rivelato come Ford abbia aiutato ET a farsi strada. Il leggendario regista spiega che mentre girava in Tunisia per Indiana Jones e i predatori dell’arca perduta, ha tentato di presentare una sceneggiatura all’allora fidanzata di Ford, la scrittrice Melissa Mathison. Sebbene Mathison abbia prima rifiutato Spielberg, in seguito ha accettato con entusiasmo di aiutare a scrivere la sceneggiatura di ET dopo che Ford l’ha convinta ad ascoltare il tono di Spielberg. Leggi la spiegazione di Spielberg su come Ford ha contribuito a ottenere ET di seguito:

“Ho praticamente elaborato la maggior parte della storia e avevo bisogno di uno scrittore che scrivesse con me o, si spera, lo scrivesse in base alla storia. [Mathison] disse: ‘Beh, mi sono ritirato dalla scrittura. non scrivo più. Non mi interessa più scrivere, è troppo difficile.’ Sono andato da Harrison e gli ho detto: ‘La tua ragazza mi ha rifiutato. Non vuole scrivere il mio prossimo film.’ Disse: ‘Bene, lasciami parlare con lei.’ Le ha parlato e lei è venuta da me il giorno successivo e ha detto: ‘OK, hai Harrison così entusiasta di questo. Cos’è che mi sono perso?’ Penso di non averle raccontato la storia molto bene perché le ho raccontato di nuovo la storia e si è davvero emozionata e si è impegnata proprio lì nel deserto tunisino”.

La collaborazione di Mathison e Spielberg ha portato a ET the Extra-Terrestrial, che sarebbe diventato un fenomeno culturale. In onore del 40° anniversario del film, una versione IMAX restaurata del film è stata presentata in anteprima giovedì sul grande schermo al TCM Classic Film Festival. Prima della grande premiere, tuttavia, Spielberg ha avuto una discussione di 30 minuti con il presentatore di TCM Ben Mankiewicz che ha trattato numerosi argomenti. Uno di questi argomenti discussi dalla coppia è stato il modo in cui le riprese di ET alla fine hanno influenzato la decisione di Spielberg di mettere su famiglia. Il regista ha spiegato che prima del film non aveva mai pensato di avere figli; tuttavia, dopo aver lavorato con un giovane Drew Barrymore, che all’epoca aveva 6 anni, Spielberg pensò che “forse [he] potrebbe essere un papà”.

Se non fosse stato per il fatto che Ford avesse convinto Mathison ad ascoltare il discorso di Spielberg, ET l’extraterrestre potrebbe non aver mai visto la luce. O, se così fosse, la storia potrebbe essere stata molto diversa da quella che Spielberg e Mathison alla fine hanno redatto. Inoltre, poiché il film ha contribuito a convincere Spielberg a mettere su famiglia, se non avesse realizzato il film, la sua vita potrebbe essere andata diversamente. Fortunatamente per i fan del classico film del 1982, devono ringraziare la star d’azione di Indiana Jones per aver contribuito a realizzarlo.

Fonte: THR

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Better Call Saul Star spiega la connessione di Nacho con Mike
Better Call Saul Star spiega la connessione di Nacho con Mike

Michael Mando, che interpreta Ignacio “Nacho” Varga in Better Call Saul, descrive la cosa fondamentale che lega il suo personaggio al Mike Ehrmentraut di Jonathan Banks. Con la sesta stagione in corso, Better Call Saul ha riportato gli spettatori nel mondo criminale di Albuquerque, nel New Mexico, dove Varga ed Ehrmentraut hanno lasciato il segno. […]

Fast & Furious 10 Photo unisce il villain di Jason Momoa e Charlize Theron
Fast & Furious 10 Photo unisce il villain di Jason Momoa e Charlize Theron

Una nuova foto di Fast & Furious 10 mostra il personaggio cattivo di Jason Momoa con Charlize Theron’s Cipher sul set di Fast X. Il franchise di Fast & Furious si sta preparando per la fine della sua storia con il decimo e l’undicesimo capitolo del franchise principale. Vin Diesel torna a recitare in Fast […]