Asiatica Film Mediale

Come la scena di fuga di ‘DnD: Honor Among Thieves’ ha presentato ai registi la loro sfida più grande.

Come la scena di fuga di ‘DnD: Honor Among Thieves’ ha presentato ai registi la loro sfida più grande.
Erica

Di Erica

31 Marzo 2023, 21:38



L’articolo contiene lievi spoiler per Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves. I registi di Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves, Jonathan Goldstein e John Francis Daley, spiegano come la scena di fuga di Doric (Sophia Lillis) li abbia sfidati durante la produzione del film. L’adattamento cinematografico del popolare gioco di ruolo a tavola vede Lillis nei panni di un avventuriero di una squadra di ladri, che si ritrova coinvolto in un complotto di un antico male per conquistare il mondo.

Parlando con Entertainment Weekly della fuga della druida Tiefling Doric dal castello di Neverwinter utilizzando le sue abilità di trasformazione selvaggia, Goldstein e Francis Daley hanno discusso delle sfide che la sequenza d’azione ha presentato. Daley ha dichiarato che unire tutti i set utilizzati nella scena è stato un aspetto difficile, poiché i registi volevano utilizzare il maggior numero possibile di elementi pratici nella sequenza.

Con Honor Among Thieves che trae ispirazione dall’espansivo lore di Dungeons & Dragons, Goldstein e Francis Daley hanno potuto attingere a decenni di lore per creare il loro mondo e i loro personaggi fantastici. Pertanto, entrambi i registi hanno scelto di portare la sequenza Wild Shape, una capacità di trasformazione che consente ai personaggi della classe Druida di trasformarsi in animali a seconda del loro livello.

Anche se la sequenza Wild Shape offre ai registi molta libertà per creare la loro sequenza ideale, Goldstein e Francis Daley hanno riscontrato difficoltà nel portarla sullo schermo, avendo vari concetti per diversi ostacoli che Doric avrebbe dovuto affrontare, inclusi soldati ubriachi e un cane che ringhiava in forma felina. Entrambi i registi si sono anche confrontati con la decisione di presentare la trasformazione di Doric in forma umana sullo schermo durante la fuga.

Come una delle abilità più uniche delle classi di Druida, molti fan esistenti saranno sollevati nel vedere Wild Shape prendere vita. Tuttavia, con il gioco che si basa sull’immaginazione dei giocatori, i due registi hanno affrontato alcune difficoltà nell’adattare l’abilità in modo da soddisfare il pubblico di giocatori e non giocatori. Ma con Goldstein e Francis Daley che hanno sviluppato con successo Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves, i giocatori esistenti potrebbero chiedersi quali altri incantesimi potrebbero prendere vita nei potenziali sequel.


Potrebbe interessarti

Perché Nux di Fury Road non è nel film prequel Mad Max Furiosa
Perché Nux di Fury Road non è nel film prequel Mad Max Furiosa

Nicholas Hoult, la star di Mad Max: Fury Road, ha recentemente spiegato perché il suo personaggio War Boy, Nux, non apparirà nel prossimo film prequel Furiosa. Dopo che Max (Tom Hardy) viene catturato da Immortan Joe (Hugh Keays-Byrne), la sua capitana di guerra monca, Furiosa (Charlize Theron), fa fuggire le cinque mogli del signore della […]

La versione estesa di John Wick 4 riceve una recensione brutalmente sincera dal produttore.
La versione estesa di John Wick 4 riceve una recensione brutalmente sincera dal produttore.

Attenzione: ci saranno SPOILER per John Wick: Chapter 4.Il produttore di John Wick: Chapter 4, Erica Lee, ha affermato che la prima versione del film era molto brutta. La star della saga, Keanu Reeves, torna nel ruolo del protagonista per il quarto episodio insieme al regista Chad Stahelski. Con John Wick: Chapter 4, offrono alcune […]