Notizie Serie TVCome Kim sottolinea la più grande tragedia di Saul...

Come Kim sottolinea la più grande tragedia di Saul chiamata migliore di Mike

-


Un’osservazione innocente di Kim nella sesta stagione di Better Call Saul sottolinea la vera tragedia dietro l’arco del personaggio di Mike Ehrmantraut in entrambi gli spettacoli. Il Mike di Jonathan Banks ha innumerevoli legami con il mondo criminale del New Mexico in Better Call Saul e Breaking Bad, ma non ha ancora avuto l’opportunità di interagire in modo significativo con Kim Wexler di Rhea Seehorn. Tutto cambia in “Hit & Run” della sesta stagione di Better Call Saul, quando Mike ha due scagnozzi che seguono Kim nel caso in cui Lalo Salamanca entri in contatto. Kim se ne accorge e il loro scambio è prevedibilmente frizzante, con l’avvocato chiaramente spaventato dalla notizia della sopravvivenza di Lalo e Mike che ammette in modo intrigante che Kim è “fatto di roba più rigida” di Jimmy.

Forse la battuta più affascinante nella tanto attesa collisione di Better Call Saul tra Mike e Kim, tuttavia, arriva proprio alla fine. Proprio mentre Mike lascia il ristorante El Camino, una scintilla di riconoscimento si accende nella mente di Kim. Improvvisamente, ricorda: “Lo so che tu… hai lavorato al parcheggio del tribunale… sei tu l’inserviente?!” Mike risponde solennemente: “Io ero…” prima di uscire dalla porta della tavola calda e concludere la scena.

Gli spettatori di Better Call Saul sono, ovviamente, pienamente consapevoli del ruolo di Mike come addetto al parcheggio del tribunale, ma la battuta di Kim porta la sua evoluzione (o devoluzione, a seconda della tua posizione) in una prospettiva netta. Grazie a Breaking Bad, il pubblico si è tuffato in Better Call Saul sapendo che Mike alla fine sarebbe diventato un criminale tuttofare, ma “Hit & Run” della sesta stagione mette in evidenza il punto di vista di Kim. L’uomo che una volta le prendeva il resto ogni volta che si presentava in tribunale ora sta mandando uomini armati a seguirla, trascinando Jimmy in un viaggio pre-morte attraverso il deserto e lavorando per una potente ombra senza nome. È l’equivalente di Better Call Saul di vedere un vecchio compagno di classe delle superiori in un episodio di Forensic Files, e solo attraverso gli occhi di Kim la stranezza del brusco cambio di carriera di Mike diventa brutalmente chiara.

Tanto fondamentale quanto Kim che ricorda Mike come l’addetto al parcheggio del tribunale della prima stagione di Better Call Saul è la risposta di Mike. Nonostante sia composto da sole due parole, “Io ero…” di Mike adotta un tono cupo e malinconico. Come se l’esecutore fosse dolorosamente consapevole di quanto è caduto da allora, e desiderasse ardentemente quei giorni più semplici in cui prendere monete e fare la guardia a un parcheggio, invece di prendere vite e fare la guardia a un signore della droga.

Il tono del ritorno di Mike mette in evidenza la vera tragedia della sua storia di Better Call Saul. Il braccio destro costantemente accigliato di Gus Fring si diverte poco nelle sue attività criminali e non ha le motivazioni avide da cui sono guidate la maggior parte degli altri nella sua linea di attività. Mike lavora per Gus perché gli permette di dare a sua nipote una vita migliore, anche se ciò significa ingoiare il suo orgoglio prima di andare al lavoro ogni mattina. Nel sottolineare il passato di Mike come addetto al parcheggio, Kim ricorda a lui (e al pubblico di Better Call Saul) quella rara occasione in cui Mike è stato in grado di vivere una vita pacifica, senza violenza e tranquilla. Quei tempi sembrano lontani nel passato e da allora Mike è caduto ancora più lontano nella tana del coniglio morale.

Ricordare il passato di parcheggio di Mike sembra ancora più commovente alla luce della recente morte di Better Call Saul di Nacho Varga. Mike ha cercato senza successo di mantenere in vita Nacho, e sebbene l’incidente non sia menzionato in alcun modo in “Hit & Run”, l’episodio trova sicuramente Mike in lutto al suo punto più basso da quando si è coinvolto nella criminalità. Se c’è mai stato un momento in cui Mike desidererebbe essere seduto in quella cabina del tribunale a risolvere cruciverba, è ora, quando il contenuto del cranio di Nacho è appena schizzato sul deserto.

Better Call Saul continua lunedì su AMC.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La fan art di Percy Jackson Show guadagna l’approvazione dell’autore Rick Riordan

Alcune nuove fan art per lo spettacolo Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo hanno guadagnato l'approvazione dell'autore Rick...

Bob Iger della Disney festeggia il primo giorno di ritorno come CEO dello Studio

Dopo il sorprendente annuncio del suo ritorno, Bob Iger della Disney festeggia il suo primo giorno come amministratore...

Perché le ricreazioni di giochi di calamari nella vita reale non infastidiscono la star originale

Lee Jung-jae non è infastidito dalle ricreazioni dei fan delle gare mortali di Squid Game. Squid Game...

Il produttore di Top Gun 2 rivela un adorabile tributo al regista originale

Con il defunto regista che è morto prima che potesse consegnare il tanto atteso seguito, il produttore di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te