Asiatica Film Mediale

Come il regista del rifacimento di The Haunted Mansion sta evitando gli errori del film di Eddie Murphy.

Come il regista del rifacimento di The Haunted Mansion sta evitando gli errori del film di Eddie Murphy.
Erica

Di Erica

14 Maggio 2023, 15:53



A 20 anni di distanza dalla precedente versione, Justin Simien spiega come il reboot di The Haunted Mansion sta evitando gli errori del film di Eddie Murphy. Il prossimo film segna la seconda trasposizione dell’iconica attrazione Disneyland, con la storia che ruota attorno ad una madre single e suo figlio che assumono un team di esperti paranormali per aiutarli ad esorcizzare la casa. The Haunted Mansion è già arrivato sullo schermo con il film del 2003 di Murphy, che è stato un fallimento critico, sebbene un successo finanziario.

Nel corso di un’intervista per il loro round-up estivo, Entertainment Weekly ha incontrato Justin Simien per ottenere alcune informazioni sul prossimo reboot di The Haunted Mansion. Nel discutere della sua vasta ricerca per il progetto, il regista ha rivelato che lui e il suo team hanno guardato il film del 2003 con Eddie Murphy come punto di riferimento per vedere quali errori evitare. Simien ha spiegato che la scena d’apertura del parco, in cui i visitatori vedono la villa attraverso i cancelli, deve essere resa con esattezza, così come l’angolo in cui si intravedono i ballerini waltzer.

Alla sua uscita, il film di Eddie Murphy è stato bersaglio di molte critiche, soprattutto per la mancanza di umorismo di successo nonostante il protagonista, una mancanza di suspense nonostante l’ambientazione, e per aver preso la sua trama troppo seriamente, diventando un pasticcio insipido e confusionario. Inoltre, il film è stato criticato per il suo tentativo di adattare la storia dell’attrazione in modo coerente, che alcuni hanno ritenuto troppo complicato e poco interessante.

Nonostante sia ancora fermo al 14% di gradimento dei critici e al 31% di quello del pubblico su Rotten Tomatoes, il film di Eddie Murphy sta guadagnando un’apprezzamento e uno sguardo più positivi. Il film viene ora confrontato con Hocus Pocus, un’altra produzione Disney, e con i cult degli anni ’80 Clue e The Monster Squad, e viene accolto meglio da coloro che lo hanno visto da giovani o che ancora apprezzano la sua miscela di horror e commedia.

Indipendentemente da dove uno si posizioni in questo dibattito, l’attesa per il reboot di Haunted Mansion è in gran parte elevata sia per coloro che hanno apprezzato il film di Murphy che per coloro che lo hanno detestato. Il primo trailer del nuovo film ha già mostrato una serie di icone e scenografie dell’attrazione adattate per lo schermo, in particolare il soffitto in salita, il fantasma del cappello di Jared Leto e l’apparizione della spirito assassino Constance Hatchaway.


Potrebbe interessarti

“È difficile da realizzare”: perché potrebbe non accadere un remake live-action de Il gobbo di Notre Dame
“È difficile da realizzare”: perché potrebbe non accadere un remake live-action de Il gobbo di Notre Dame

Il compositore della Disney Alan Menken spiega perché potrebbe non esserci mai un film live-action de Il Gobbo di Notre Dame. Basato liberamente sul romanzo del 1831 dello stesso nome di Victor Hugo, il film animato della Disney Il Gobbo di Notre Dame ha debuttato nel 1996 con un enorme successo critico, diventando il quinto […]

6 versioni di Groot si uniscono in un nuovo poster per i fan di Marvel, ma ne manca una grande.
6 versioni di Groot si uniscono in un nuovo poster per i fan di Marvel, ma ne manca una grande.

ATTENZIONE: Questo articolo contiene anticipazioni su Guardiani della Galassia Vol. 3. Groot ha avuto molte versioni diverse nell’Universo Cinematografico Marvel e una nuova fan art immagina sei di esse insieme, con una grande versione assente. Groot ha fatto molta strada dalla sua prima apparizione in Guardiani della Galassia. Ci sono due Groot separati nell’UCM. Il […]