Asiatica Film Mediale

Come il prequel di Hunger Games fornisce il retroscena dei film originali

Come il prequel di Hunger Games fornisce il retroscena dei film originali
Erica

Di Erica

17 Agosto 2022, 16:04


Il regista di The Ballad of Songbirds and Snakes Francis Lawrence spiega come il prequel dia il retroscena dei film originali di Hunger Games. The Ballad of Songbirds and Snakes è basato sul romanzo prequel del 2020 della creatrice di Hunger Games Suzanne Collins. Ambientato 64 anni prima del lancio della serie principale, segue la storia del giovane Coriolanus Snow, cresciuto a Capitol City con molti meno soldi di quelli con cui i fan sono abituati a vederlo come Presidente Snow in The Hunger Games. Il suo regista, Lawrence, ha anche diretto gli ultimi tre film di Hunger Games.

The Ballad of Songbirds and Snakes è accatastato con un cast di talento. Tom Blyth (The Gilded Age) interpreterà Coriolanus Snow, mentre Hunter Schafer di Euphoria interpreterà suo cugino Tigris Snow. Rachel Zegler di West Side Story interpreterà Lucy Grey Baird, tributo al Distretto 12, che Coriolanus è incaricato di addestrare per i decimi Hunger Games. Nel cast ci sono anche Viola Davis, Peter Dinklage e Jason Schwartzmann. Tra il cast di attori esperti e giovani stelle nascenti e Lawrence come regista, The Ballad of Songbirds and Snakes è un film molto atteso che si espanderà sul franchise e ora il regista ha parlato di come il film lo farà.

Lawrence spiega come The Ballad of Songbirds and Snakes fornisca il retroscena dei film originali a VF. Mentre The Ballad of Songbirds and Snakes è un prequel ed è ambientato prima della nascita di personaggi del calibro di Katniss, Primrose, Peeta e Gale, Lawrence afferma che ci saranno dei callback. Questi includeranno “un piccolo background su Katniss” e “storia di parte della musica”, inclusa l’origine della canzone “The Hanging Tree”. In modo più evidente, gli spettatori avranno un background sul presidente Snow e sulla storia dei giochi, come dovrebbe aspettarsi chiunque abbia letto The Ballad of Songbirds and Snakes. Dai un’occhiata alla citazione completa di Lawrence di seguito:

“Suzanne [Collins] ha fatto un ottimo lavoro tornando indietro nella mitologia e raccontando una storia sulla creazione del mondo. Ottieni un piccolo background di Katniss. Ovviamente avrai molto del background di Snow, della storia dei Giochi, della storia di parte della musica, da dove provengono effettivamente canzoni come “The Hanging Tree”.

Resta da vedere quale sarà esattamente lo sfondo di Katniss nel film. Dato che la storia è ambientata 64 anni prima dell’inizio della trilogia originale, né Katniss né i suoi genitori sarebbero ancora nati nel mondo della storia. Tuttavia, è possibile che la serie possa inserire altre allusioni ai membri della famiglia Everdeen che sono antenati di Katniss, anche se si concentreranno sulla famiglia Snow. Per i fan sfegatati, anche i richiami musicali saranno un ottimo tocco.

Il lavoro di Collins “tornare indietro nella mitologia” del mondo di Hunger Games potrebbe avere il potenziale per fare ancora di più per il film di quanto Lawrence stia descrivendo qui. La versione del libro di The Ballad of Songbirds and Snakes includeva certamente ampi riferimenti ai luoghi fisici che popolavano The Hunger Games, inclusi i distretti e il Campidoglio. Con la versione cinematografica, è molto più probabile che il team creativo voglia pagare un servizio di fan al pubblico di lunga data attraverso elementi come i richiami delle canzoni.

Fonte: Vanity Fair


Potrebbe interessarti

Dove guardare I molti santi di Newark
Dove guardare I molti santi di Newark

Anche se ha debuttato decenni fa – in effetti, alla fine del secolo scorso – La serie HBO di successo, I Soprano, non sarà mai una notizia vecchia nella mente dei team creativi della televisione. La serie rivoluzionaria ha lasciato un’eredità che ogni serie successiva ha cercato di essere all’altezza. Mentre i nuovi standard fissati […]

Henry Cavill e Millie Bobby Brown si nascondono nel poster di Enola Holmes 2
Henry Cavill e Millie Bobby Brown si nascondono nel poster di Enola Holmes 2

Netflix ha pubblicato un poster giocoso per il loro film in uscita Enola Holmes 2, con le star Millie Bobby Brown e Henry Cavill che si nascondono in mezzo alla folla. L’originale Enola Holmes, basato sul primo romanzo dell’omonima serie per giovani adulti di Nancy Springer, vedeva Brown nel ruolo del fratello minore del famoso […]