Notizie Serie TVCome i robot della periferica copiano un trucco di...

Come i robot della periferica copiano un trucco di Westworld

-


I robot della Periferica si confrontano abbastanza da vicino con gli Host di Westworld: quanto attraversano? Basato sul film del 1973 di Michael Crichton, Westworld della HBO è incentrato sugli host. Questi robot con personalità programmate furono originariamente creati con lo scopo esplicito di intrattenere e servire l’umanità, ma i loro creatori alla fine si resero conto che gli eserciti si stavano evolvendo, acquisendo sensibilità e diventando una nuova specie a pieno titolo. Con Jonathan Nolan e Lisa Joy di Westworld che trasferiscono il loro tocco creativo su The Peripheral – anch’essa una serie misteriosa di fantascienza ambientata nel prossimo futuro – i confronti sono inevitabili.

I robot di Peripheral sono molto meno parte integrante della narrativa dello show di quanto non lo siano Hosts per Westworld, ma le somiglianze si registrano immediatamente. La cosa più ovvia è costringere lo spettatore a chiedersi se i personaggi siano robotici o organici. Alcuni host di Westworld hanno trascorso le stagioni nascondendosi in bella vista, dal momento che l’unico modo per distinguerli veramente è scavare nelle loro teste. The Peripheral ricorre allo stesso trucco, con la Flynne Fisher di Chloe Grace Moretz scioccata nello scoprire che il suo avatar simulato ha componenti robotici sotto la pelle. Come Westworld, anche The Peripheral spreme il mistero dalla possibilità che i personaggi apparentemente umani siano in realtà robotici, come la giovane Aelita e Daniel del Research Institute. Sicuramente qualcuno sta pilotando una periferica in segreto…

Come i robot di The Peripheral sono come gli host di Westworld

Il gioco Clue cyborg di Peripheral ricorda molto Westworld, ma le somiglianze con Hosts sono ancora più profonde. Proprio come gli Host, un corpo periferico può essere creato per replicare esattamente un essere umano, quindi modificato per soddisfare i gusti del suo creatore. Rispecchiando la differenziazione di Westworld tra i veri Host e gli obbedienti, senza cervello e senza volto host di droni completamente bianchi, The Peripheral di Amazon Prime Video traccia anche una distinzione tra i robot periferici – che contengono una coscienza umana – e i robot “Koid” visti a Buckingham Palace, che sono droni obbedienti, senza cervello e senza volto.

The Peripheral prende in prestito un altro paio di trucchi da Westworld’s Hosts. Uno dei tropi visivamente più sorprendenti nel western di fantascienza della HBO è quando un personaggio che appare innocuo e innocente (Dolores, Clementine, ecc.) si trasforma in una rabbiosa macchina per uccidere. The Peripheral gioca su questa stessa giustapposizione quando un educato tassista inizia a prendere a pugni la periferica di Flynne con pugni e calci non appena avverte il pericolo. Più tardi, quando il finto corpo di Flynne si sta rilassando nel giardino di Lev Zubov, la periferica robotica entra in uno stato sereno, vuoto e automatizzato. Questa inquietante modalità vuota è stranamente simile a quando gli Host entrano in modalità diagnostica in Westworld e la loro personalità umana scompare immediatamente.

Perché i robot della periferica sono diversi dagli host di Westworld

Nonostante i parallelismi, i robot di The Peripheral sono fondamentalmente diversi dai cyborg Host di Westworld in alcuni modi principali. Tanto per cominciare, non c’è alcun segno di sviluppo della sensibilità, né nelle periferiche stesse, né nei servitori dei nanobot. La narrativa di Peripheral non mostra alcuna indicazione di intraprendere quella strada presto, mentre la natura dell’umanità risiede nell’anima stessa di Westworld.

La seconda grande differenza riguarda il modo in cui un personaggio umano finisce all’interno di un guscio sintetico. In Westworld, un cervello umano può essere scansionato e decodificato, quindi inserito in un corpo ospite. Come si è visto con artisti del calibro di Charlotte Hale, tuttavia, di conseguenza si sviluppa spesso una personalità completamente nuova, mentre i fallimenti dell’esperimento sull’immortalità di Delos dimostrano che il vero trasferimento dall’organico al senziente continua a non funzionare. In The Peripheral, non c’è un vero trasferimento in gioco. L’auricolare di Flynne nel 2032 le consente di pilotare il corpo periferico nel 2100, ma la periferica entra in modalità automatica non appena si disconnette. La prima stagione di Peripheral non ha suggerito che una mente umana possa occupare permanentemente un corpo periferico, né che le personalità possano essere replicate facilmente come i volti… almeno, non ancora.

The Peripheral continua venerdì su Amazon Prime Video.

Ultime News

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse ha ridotto il coinvolgimento di DC

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse, Greg Berlanti, sta cercando di ridurre il suo coinvolgimento in DC....

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell'adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da...

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di...

Spiegando l’origine dell’infezione di The Last Of Us e la connessione con la farina

Avvertimento! Questo articolo contiene spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di The...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te