Asiatica Film Mediale

Come ha reagito Chris Evans quando è stato scelto per interpretare Buzz Lightyear

Come ha reagito Chris Evans quando è stato scelto per interpretare Buzz Lightyear
Erica

Di Erica

18 Giugno 2022, 04:26


Chris Evans spiega come ha reagito all’apprendere di essere stato scelto per interpretare Buzz Lightyear nel nuovo film della Pixar, Lightyear. Lightyear è uno spin-off del franchise di Toy Story, che ha distribuito quattro film tra il 1995 e il 2019. Lo spin-off è stato annunciato per la prima volta nel 2020 e funge da storia delle origini del personaggio immaginario di Buzz Lightyear che ha ispirato il giocattolo presente in Toy Film di storie. Mentre Tim Allen ha doppiato Buzz Lightyear nei film di Toy Story, Buzz è stato rifuso per Lightyear. La rifusione è stata necessaria poiché Buzz il giocattolo e Buzz il personaggio immaginario sono abbastanza diversi.

Il film è stato presentato in anteprima il 17 giugno 2022 e finora ha ricevuto recensioni da miste a positive. Il consenso generale sembra essere che Lightyear sia una storia di origine molto divertente, divertente e commovente per Buzz, ma non cattura del tutto la magia che Toy Story ha fatto. Oltre a Evans, il film vantava anche un cast di primo piano tra cui Keke Palmer, James Brolin, Peter Sohn, Taika Waititi e Bill Hader. Evans ha avuto il compito più grande, tuttavia, nel doppiare Buzz, non solo perché Allen era iconico nel ruolo, ma anche perché Toy Story è una serie di film così classica e amata.

In un’intervista con BuzzFeed Celeb, Evans ha condiviso la sua reazione all’essere stato scelto per interpretare Buzz in Lightyear. Ovviamente durante l’intervista stava giocando con i cuccioli, quindi non è stato in grado di dare la risposta più dettagliata. Tuttavia, ha espresso che aveva una raffica di emozioni diverse, incluso il sentirsi nervoso, intimidito ed eccitato. Dai un’occhiata alla sua breve e semplice risposta di seguito:

Ero nervoso, intimidito, eccitato.

La reazione di Evans è perfettamente comprensibile, considerando le sfide del ruolo che stava assumendo. Non solo, ma è passato un po’ di tempo da quando Evans ha assunto un ruolo di doppiatore. L’ultima volta che ha avuto un ruolo di doppiatore è stato nel 2007 per TMNT e Battle for Terra. C’era anche la domanda su come i fan di Toy Story avrebbero reagito a un nuovo attore che avrebbe assunto la voce di Buzz. Molte false voci turbinavano sul fatto che Allen non fosse stato scelto per il ruolo a causa delle sue opinioni conservatrici, il che certamente potrebbe dare agli spettatori una risposta tutt’altro che positiva all’arrivo di Evans. Quindi, essere nervoso e intimidito era perfettamente comprensibile. Inoltre, l’eccitazione era sicuramente giustificata poiché Evans è un fan della Pixar e ha dichiarato che avrebbe assunto qualsiasi ruolo volessero.

Fortunatamente, la reazione alla performance vocale di Evans è stata un punto di elogio per le prime recensioni, che hanno anche elogiato le interpretazioni del cast nel suo insieme. Evans trova un buon equilibrio tra l’uso della voce di Allen come linea guida e il dare la sua versione della voce di Buzz. La cosa più importante, però, è che sembrava davvero apprezzare il ruolo. Dopotutto, dato il suo ruolo passato come Capitan America nel Marvel Cinematic Universe, non è che i ruoli da supereroe gli siano estranei. Ha anche espresso che sarebbe disposto a continuare a doppiare Buzz fino a quando la Pixar lo avrà. Sebbene i sentimenti iniziali di Evans fossero contrastanti per essere stato scritturato in Lightyear, si è comportato bene nel ruolo e potrebbe anche continuare a farlo in futuro.

Fonte: BuzzFeed Celeb

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Taika Waititi ha una ragione esilarante per la scena di Thor nudo In Love & Thunder
Taika Waititi ha una ragione esilarante per la scena di Thor nudo In Love & Thunder

Il regista Taika Waititi ha rivelato il motivo esilarante della scena di Thor nudo in Thor: Love and Thunder. L’ultimo sforzo solista nel franchise di Thor del MCU vede ancora una volta Chris Hemsworth nei panni di Thor Odinson, e riporta Natalie Portman nei panni di Jane Foster, ora il Mighty Thor, oltre a personaggi […]

Secondo quanto riferito, Ezra Miller non farà più parte del piano DCEU dopo The Flash
Secondo quanto riferito, Ezra Miller non farà più parte del piano DCEU dopo The Flash

Secondo quanto riferito, i piani della Warner Bros. per il DCEU che vanno avanti non coinvolgono la star di The Flash Ezra Miller. Dopo numerosi ritardi e sconvolgimenti creativi, The Flash uscirà finalmente nelle sale il 23 giugno 2023. Il film vede Ezra Miller riprendere il ruolo di Barry Allen di Justice League e sarà […]