Asiatica Film Mediale

Come è successo il cameo finale a sorpresa di Star Trek: Discovery

Come è successo il cameo finale a sorpresa di Star Trek: Discovery
Debora

Di Debora

18 Marzo 2022, 05:31


Il regista di Star Trek: Discovery, Olatunde Osunsanmi, spiega come si è realizzato il finale di stagione a sorpresa dello show. La serie, che ha debuttato a settembre 2017 sulla piattaforma di streaming Paramount+ della CBS, ora ribattezzata Paramount+, segue il capitano Michael Burnham e l’equipaggio dell’astronave Discovery, iniziata circa dieci anni prima degli eventi di Star Trek: The Original Series. Guidata dagli showrunner Michelle Paradise e Alex Kurtzman, la serie si è guadagnata il plauso della critica e ha ottenuto un Primetime Creative Arts Emmy per il trucco protesico e gli effetti visivi. A supportare Sonequa Martin-Green nel ruolo del Capitano Burnham ci sono i personaggi abituali della serie Doug Jones, Shazad Latif, Anthony Rapp, Mary Wiseman, Jason Isaacs, Wilson Cruz, Anson Mount, David Ajala, Rachael Ancheril, Blu del Barrio e Tig Notaro.

In una svolta sorprendente, il finale della stagione 4 di Star Trek: Discovery vede il politico nella vita reale, attivista per i diritti di voto e, dichiaratamente, orgoglioso Trekkie, Stacey Abrams, cameo come Presidente della Terra Unita. Il ruolo di Abrams come presidente della Terra Unita ha premiato il politico georgiano per testare le sue doti recitative insieme al capitano Burnham di Martin-Green. Il presidente precedentemente invisibile ha anche proclamato formalmente che la Terra Unita si sarebbe unita alla Federazione. Anche se non è chiaro se Abrams riprenderà il ruolo per la quinta stagione dello show, è stato davvero un casting che nessuno aveva previsto.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, il regista di Star Trek: Discovery, Olatunde Osunsanmi, spiega come è nato il cameo a sorpresa di Abrams nel finale della stagione 4. Osunsanmi ammette di essere rimasto piuttosto sorpreso quando ha appreso che Abrams avrebbe potuto fare un cameo nel finale, con il collegamento con Abrams proveniente da Wilson Cruz, che interpreta il Chief Medical Officer, il dottor Hugh Culber. Dopo una telefonata produttiva tra gli showrunner e Abrams, il politico alla fine è scivolato nel ruolo di Presidente della Terra Unita, con grande sorpresa dei fan di Star Trek ovunque. Dai un’occhiata alle osservazioni esatte di Osunsanmi di seguito:

Sì, è stata una sorpresa anche per me quando l’ho saputo. È sempre stata una grande fan dello spettacolo. Alex e Michelle sono stati spinti da Wilson Cruz, che ha detto: “Vuoi fare una chiacchierata con Stacey?” Hanno detto: “Certo!” Così sono saliti [a call] con lei, e Alex e Michelle hanno lanciato questa idea: “Ti dispiacerebbe venire nello show?” Ha detto di sì, le piacerebbe. Hanno capito in quale personaggio farla scivolare e alla fine è diventato il presidente. Quindi, una volta che abbiamo scoperto il casting, è stata una vera sorpresa.

L’immersione nella vita reale di Abrams nella scena politica si traduce perfettamente nel suo ritratto del Presidente della Terra Unita in Star Trek: Discovery. Nelle elezioni governative della Georgia del 2018, Abrams ha rivendicato la nomina democratica, diventando la prima donna afroamericana nominata negli Stati Uniti per una corsa al governo di un grande partito. Inoltre, nel 2018, l’ex rappresentante dello Stato della Georgia ha fondato un’organizzazione per affrontare la repressione degli elettori, chiamata Fair Fight Action. La focosa politica si presta anche alla scrittura, in quanto autrice di opere di narrativa e saggistica che sono arrivate nell’elenco dei best seller del New York Times.

Landing Abrams è stata senza dubbio una commedia brillante per gli showrunner della serie, e in un modo così inaspettato. Sebbene si sappia poco se Abrams possa tornare o meno nella prossima puntata, mentre Star Trek: Discovery si avvicina alla sua quinta stagione, sono probabili sviluppi più eccitanti all’orizzonte. La serie apre le porte alla possibilità di un multiverso con la creazione da parte del Dr. Tarka di un’unità di spore di nuova generazione. Stando così le cose, il franchise si è concesso più libertà simili a quelle del Marvel Cinematic Universe e del DC Extended Universe. Forse Star Trek: Discovery stagione 5 esplora quella prossima frontiera, e forse Abrams torna per riprendere il suo ruolo presidenziale. In ogni caso, il pubblico dovrà restare pazientemente a guardare e aspettare che la stagione 5 arrivi alla Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Jenna Ortega spiega perché giocare a Teenage Wednesday Addams è impegnativo
Jenna Ortega spiega perché giocare a Teenage Wednesday Addams è impegnativo

La star del mercoledì Jenna Ortega parla delle sfide di interpretare la versione per adolescenti di Wednesday Addams. Ortega, dopo aver iniziato in televisione con ruoli in Jane the Virgin e You di Netflix, si sta rapidamente trasformando in una “regina delle urla” con apparizioni in film horror come Scream (2022,) Studio 666 e X. […]

Pedro Pascal pensa che Nicolas Cage sarebbe un grande mandaloriano
Pedro Pascal pensa che Nicolas Cage sarebbe un grande mandaloriano

Pedro Pascal pensa che Nicolas Cage sarebbe fantastico come protagonista in The Mandalorian. Pascal ha debuttato nel ruolo di Din Djarin su Disney+ nel 2019, quando lo spettacolo di successo di Star Wars è stato presentato per la prima volta. L’attore è stato scelto per il ruolo dai produttori esecutivi Jon Favreau e Dave Filoni, […]