Notizie Serie TVCome è stata creata la voce di Luke Skywalker...

Come è stata creata la voce di Luke Skywalker utilizzando vecchie registrazioni per Boba Fett

-


È stato rivelato che le vecchie registrazioni sono state utilizzate per dare vita a Luke Skywalker in The Book of Boba Fett. Il famigerato Jedi ha fatto la sua apparizione nell’episodio 6 della serie Disney+, dove è stato visto addestrare il trovatello Grogu di Din Djarin nelle vie della Forza. Il figlio di Anakin Skywalker è stato finalmente visto con l’ex apprendista di Anakin, Ahsoka Tano, che doveva ancora incontrarsi nel canone di Star Wars. Gli spettatori hanno anche potuto vedere una versione molto precoce dell’Accademia Jedi di Luke, in cui Luke ha offerto a Grogu una scelta fondamentale: il percorso Jedi o il ritorno da suo padre mandaloriano. L’apparizione di Luke in The Book of Boba Fett è stato un evento emozionante per il suo pubblico.

Il ritorno di Luke Skywalker su Disney+ è arrivato per la prima volta nel finale della seconda stagione di The Mandalorian, quando i Jedi sono venuti per la prima volta per portare Grogu con sé per l’allenamento. Lo stesso Mark Hamill è stato in grado di aiutare a riprendere il ruolo mentre andava sul set e si trovava nelle sue vesti di Star Wars: Episodio VI – Il ritorno degli Jedi per la prima volta davanti a un pubblico dal 1983, con l’aiuto del doppio del corpo Max Lloyd -Jones. Sebbene l’aspetto abbia guadagnato a dir poco il clamore più emotivo da parte degli spettatori, ha ricevuto una discreta quantità di critiche per la tecnologia deepfake utilizzata per dare vita a Luke. Grazie al lavoro di un artista di YouTube che ha migliorato il deepfake, Luke è stato in grado di essere risolto in quel caso, ma il ritorno di Luke in The Book of Boba Fett ha richiesto una tecnologia più convincente.

Ora, il co-fondatore e co-CEO di Respeecher, Alex Serdiuk, ha rivelato in un’intervista a Variety come è stato il processo per dare vita a Luke nell’ultima serie di Star Wars. Serdiuk spiega come originariamente erano state fornite registrazioni della voce di Hamill che aveva decenni e quindi non erano di alta qualità come avrebbero dovuto essere. Sono stati in grado di utilizzare registrazioni d’archivio da ADR, audiolibri, videogiochi e simili per trovare versioni migliori da cui poter lavorare. Dopo aver atteso due settimane per “addestrare il modello”, i dati raccolti si sono trasformati in una voce che potrebbe utilizzare inflessioni e altre alterazioni in base ai desideri del regista. Serdiuk e Respeecher hanno insistito sul fatto che collaborare con Skywalker Sound ha insegnato loro molto, il che ha contribuito a rendere questo processo ancora più fluido.

L’apparizione di Luke in The Book of Boba Fett ha ricevuto incredibili elogi dal suo pubblico grazie ai miglioramenti apportati da Serdiuk e dal suo team. Sono state fatte molte battute sul viaggio nel tempo di Hamill per rendere possibile la recente apparizione di Luke. Questa tecnologia vocale ha funzionato insieme alla tecnologia CGI migliorata in un modo che ha abbagliato gli spettatori, l’ultima delle quali è stata modificata in modo abbastanza significativo dall’aspetto di The Mandalorian dello Jedi. Hamill non è stato coinvolto questa volta e un doppio corpo diverso si è fatto avanti per prendere il posto di Jones, sebbene il doppio originale apparisse ancora nel capitolo 5 di The Book of Boba Fett come ufficiale della Nuova Repubblica. La tecnologia CGI ha sostituito il deepfake per creare un viso più fluido e realistico.

Nonostante qualsiasi critica, questa tecnologia è ancora un enorme balzo in avanti e molto impressionante nel modo in cui ha dato vita a Luke Skywalker. Star Wars ha utilizzato una tecnologia molto simile negli ultimi anni, come il ritorno di Grand Moff Tarkin e una giovane principessa Leia in Rogue One: A Star Wars Story del 2016. Con sempre più storie raccontate nell’era della trilogia originale di Star Wars, l’uso di questa tecnologia sembra inevitabile per ricollegare le storie ai film che per primi hanno toccato il cuore del pubblico. Più viene utilizzato, più migliora, come si può vedere tra le apparizioni di Luke in The Mandalorian e The Book of Boba Fett. Con così tante altre storie da raccontare, qualsiasi personaggio di Star Wars può fare un ritorno grazie al duro lavoro di Skywalker Sound e Respeecher.

Fonte: varietà

Date di rilascio chiave Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023

Ultime News

Thor e Gorr si scontrano nel trailer epico di Love & Thunder

Un nuovissimo trailer di Thor: Love and Thunder anticipa l'intenso combattimento di God of Thunder e Gorr the...

Kokou Suiri Stagione 2 rivela il nuovo video promozionale

Durante un panel tenutosi all'evento Anime Expo, è stato condiviso un nuovo video promozionale per la seconda stagione...

L’anime Mob Psycho 100 rilascia una nuova grafica per la sua terza stagione

Attraverso il sito ufficiale per l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da UNO, Mob Psycho 100è stata...

Loki di Tom Hiddleston ritorna e indossa una foto dal set della nuova stagione 2 di Tux

Tom Hiddleston ritorna per la stagione 2 di Loki in nuove immagini dal set in cui indossa uno...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te