Notizie Serie TVCome è cambiato lo scopo di Stranger Things dalla...

Come è cambiato lo scopo di Stranger Things dalla stagione 1-4

-


Il produttore esecutivo Shawn Levy afferma che la portata della stagione 4 di Stranger Things sarà più grande di qualsiasi cosa lo show abbia mai tentato prima, ma come è cambiata la scala della serie nel corso degli anni? Con la sua quarta stagione nel 2022, la serie cult Stranger Things ha debuttato con il plauso della critica a metà del 2016. Un enorme successo per il servizio di streaming Netflix, la serie horror di fantascienza è stata una combinazione di mistero di una piccola città e nostalgico dramma di formazione.

Il fascino di Stranger Things era unico in un affollato mercato di streaming, il che non sorprendeva il suo enorme successo. Nonostante avesse interpretato un gruppo di adorabili ragazzini nerd nei panni dei suoi eroi centrali, Stranger Things aveva un lato oscuro e interpretava i suoi elementi horror in modo schietto. La serie ha anche preso sul serio i suoi personaggi, nonostante presenti un sacco di comicità, con i sostenitori di Stranger Things come Joyce Byers, la madre single tormentata di Winona Ryder e la minacciosa Hopper di David Harbour che forniscono gravità mentre i personaggi dei bambini hanno aggiunto ampi momenti di fascino e commedia dei personaggi.

Tuttavia, il fascino di Stranger Things si è trasformato con il progredire della serie, con un graduale cambiamento di tono e scala che si verifica tra ogni stagione. Di recente, il produttore esecutivo Shawn Levy ha affermato che la tanto ritardata stagione 4 di Stranger Things sarebbe stata di gran lunga la più grande e ambiziosa di sempre, affermando che lo spettacolo ora aveva una portata “epica e cinematografica”. Come si è trasformato lo scopo della serie fino a questo punto, e una versione più grande dello spettacolo è migliore di una stagione 4 più piccola di Stranger Things secondo l’accoglienza delle ultime stagioni?

Stagione 1 lenta e costante di Stranger Things

La prima stagione di Stranger Things era un mistero a combustione lenta che nascondeva il suo budget ridotto tirando fuori la sua azione e prendendosi del tempo per stabilire il suo piccolo cast. C’erano elementi di fantascienza e horror in Stranger Things dall’apertura del pilot in poi, ma la serie ha alimentato lentamente gli elementi più esterni durante la prima stagione e per lo più si è attenuta al dramma del personaggio, nonostante alludesse costantemente a una cospirazione più ampia . Questo approccio ha conservato il suo budget, rendendo anche il dramma umano avvincente come l’azione di fantascienza. C’erano alcuni personaggi secondari – anche se non troppi – e la prima stagione di Stranger Things si concentrava principalmente su tre trame: i bambini, Hopper e Joyce, e Nancy e Jonathan. Nonostante i momenti dolci come l’incerta storia d’amore di Nancy e Jonathan, la prima stagione di Stranger Things è stata, per ammissione degli stessi creatori, ispirata tanto dall’oscuro dramma sul rapimento Prisoners quanto da ET e The Goonies, e questa ispirazione si riflette nel lento, premuroso e stagione a volte cupa.

Più veloce (ma non più grande) Stagione 2 di Stranger Things

Una delle uscite più apprezzate dello show, la seconda stagione di Stranger Things ha aumentato il ritmo ma ha introdotto pochi preziosi nuovi membri del cast. Invece, la serie ha trascorso la maggior parte della stagione a dare corpo ai personaggi esistenti e la maggior parte delle nuove aggiunte (come il teorico della cospirazione Murray Bauman) esistevano per facilitare una trama esistente (come riunire Jonathan e Nancy). Billy, Max, il dottor Owens e Bob Newby costituivano la maggior parte dei nuovi arrivati, ma l’azione della seconda stagione di Stranger Things era ancora limitata quasi interamente alla piccola città di Hawkins, il che significa che il cast ampliato non ha mai fatto sembrare lo spettacolo troppo grande o ambizioso. C’era un’eccezione a questo, tuttavia, poiché la stagione 2 di Stranger Things ha portato Eleven a Chicago per un’uscita indipendente. Il tanto diffamato episodio di Lost Sister, che ha introdotto Kali ed è stato ampiamente liquidato come una deviazione non necessaria per la stagione, potrebbe essere visto come un presagio di cose a venire.

Stranger Things’ Più trafficata, più grande (e più caotica) Stagione 3

Di gran lunga la stagione più importante finora, la stagione 3 di Stranger Things ha introdotto dozzine di nuovi personaggi e ne ha uccisi la maggior parte in breve tempo (lo staff del giornale locale di Stranger Things è forse il personaggio usa e getta più palesemente sottoscritto della stagione). Sebbene la sua azione fosse tecnicamente ancora limitata a Hawkins, la stagione 3 è volata anche in Russia alla fine e ha quasi raso al suolo la piccola città attraverso l’enorme forma mostruosa di Mind Flayer, il che significa che la portata di Stranger Things è aumentata notevolmente, nonostante l’impostazione sia rimasta la stessa. Questa uscita caotica della serie ha anche tentato di seguire trame separate che ruotano attorno alla storia di Robin, Steve e Dustin, la storia di Joyce e Hopper, la storia di Mike ed El, la storia di Jonathan e Nancy e la trama da solista di Billy, rendendo questa una stagione imbottita e disordinata. Il problema più grande con la terza stagione di Stranger Things è stato lo spettacolo che aggiungeva troppi cattivi minori e personaggi secondari, sminuendo il tempo sullo schermo dei personaggi principali e rendendo le loro interazioni meno credibili di conseguenza. La rottura forzata di Mike ed El, in particolare, ha tradito una goffaggine e una scrittura ampia e caricaturale che contrastava con la credibile imbarazzo delle loro interazioni adolescenziali nelle stagioni 1 e 2.

Cosa significa per Stranger Things Stagione 4

Portare l’azione della stagione 4 di Stranger Things all’estero grazie all’esilio siberiano di Hopper significa che i commenti di Levy probabilmente saranno veri. Tuttavia, come dimostrato dal caos sovraffollato della stagione 3, più grande non è necessariamente meglio per Stranger Things e la serie dovrà rallentare il suo ritmo per tenere conto di questa scala più ampia per evitare un’altra uscita impegnativa e non coinvolgente. Stranger Things stagione 4 aumentare la sua portata potrebbe essere una cattiva notizia per la serie, che ha dimostrato che i suoi momenti più intimi di sviluppo del personaggio sono secondi ai nuovi personaggi e alle grandi scene nelle ultime stagioni.

Mentre sarebbe del tutto possibile per la stagione 4 di Stranger Things raccontare una storia di avventura spic che abbraccia il mondo che rimane ancora fedele al cast centrale di personaggi credibili, c’è un altro problema con la portata dell’imminente uscita. I creatori hanno annunciato che la stagione introdurrà molti altri nuovi personaggi, il che potrebbe essere stato eccitante se anche Stranger Things non avesse ampliato il suo ambito nella stessa stagione. Questo non vuol dire che i nuovi membri del cast, incluso lo stesso Freddy Kruger Robert Englund come nuovo cattivo di Stranger Things, non siano aggiunte eccitanti alla serie. Tuttavia, quando la stagione 3 di Stranger Things ha perso la sua attenzione a causa dei nuovi personaggi e di un’ambientazione ampliata, è lecito preoccuparsi del tono della quarta stagione i cui creatori promettono molti nuovi arrivi e un’enorme portata “epica” internazionale.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Perché la grande rivelazione di Wakanda Forever è avvenuta nei titoli di coda

Il montatore di Black Panther: Wakanda Forever Michael P. Shawver spiega perché è stata presa la decisione di...

James Gunn prende in giro il progetto DC segreto su cui sta già lavorando

James Gunn anticipa un progetto DCU super segreto a cui sta già lavorando. Meglio conosciuto per Guardiani...

Il trailer della terza stagione di Emily In Paris mostra Emily che vive una doppia vita al lavoro

Emily in Paris stagione 3 ottiene un nuovo trailer, rivelando ulteriormente la doppia vita di Emily al lavoro....

Reclamo sulle uova di Pasqua di Andor affrontato dal video ufficiale di Star Wars

Un video ufficiale di Star Wars affronta direttamente le lamentele riguardanti la mancanza di uova di Pasqua da...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te