Notizie Serie TVCome Breaking Bad ha portato a termine l'iconica scena...

Come Breaking Bad ha portato a termine l’iconica scena della morte di Gus Fring

-


Gli artisti degli effetti visivi spiegano come Breaking Bad abbia ottenuto il look memorabile di Gus Fring per la sua iconica scena della morte. Creato dallo scrittore americano Vince Gilligan, Breaking Bad è andato in onda per cinque stagioni su AMC dal 2008 al 2013. Ha ricevuto il plauso universale per tutta la sua durata e ha vinto numerosi riconoscimenti lungo il percorso, tra cui i Primetime Emmy Awards per la serie eccezionale nel 2013 e 2014. Il crimine La serie drammatica ha caratterizzato un cast stellare con artisti del calibro di Bryan Cranston, Aaron Paul, Anna Gunn, Dean Norris, Jonathan Banks, Bob Odenkirk e Giancarlo Esposito, che ha interpretato il principale antagonista nelle stagioni 2 e 4, Gus Fring.

Ambientato ad Albuquerque, nel New Mexico, la storia di Breaking Bad ruota attorno a Walter White (Cranston), un insegnante di chimica di una scuola superiore che sta lottando con la sua recente diagnosi di cancro ai polmoni al terzo stadio. Per garantire il futuro finanziario della sua famiglia prima della sua probabile morte, Walter si rivolge a una vita criminale arruolando l’aiuto del suo ex studente, Jesse Pinkman (Paul), per produrre e distribuire la metanfetamina, che a sua volta lo porta su un pericoloso percorso all’interno il mondo criminale. Il successo di Breaking Bad ha portato alla creazione della serie prequel, Better Call Saul, che ha visto Odenkirk tornare nei panni di Saul Goodman ed Esposito riprendere il ruolo di Fring.

Ora, in un nuovo video, gli artisti degli effetti visivi Niko, Sam e Wren, del popolare canale YouTube Corridor Crew, analizzano la memorabile scena della morte di Gus Fring nel finale della quarta stagione di Breaking Bad. Il video inizia con Wren che afferma che, mentre la serie “non era nota” per i suoi effetti visivi, la scena in questione richiedeva l’uso di alcuni trucchi digitali, poiché l’aspetto del personaggio non era “naturale”. Prosegue elogiando “l’esecuzione” dell’effetto e la natura “minuziosa” dello stesso, affermando che l’uso di “pratiche protesiche” sul viso di Esposito insieme agli elementi CG è stato utilizzato alla perfezione. Dai un’occhiata alla sua citazione completa di seguito:

[T]ecco un piccolo dettaglio in più che adoro: il suo occhio guarda dove si trova l’altro occhio. […] Avevano anche delle protesi pratiche sul suo viso e, negli effetti visivi, non solo devono rimuoverlo, ma devono rimuovere praticamente l’intera testa, in modo che possano avere una piastra pulita, in modo che, dove in realtà gli sta mangiando la testa, possono sostituirlo. E il fatto che sia molto difficile distinguere ciò che è reale rispetto a ciò che non lo è è una testimonianza di quanto sia buona l’esecuzione di questo effetto. Sono stati meticolosi su come avrebbero fatto questo effetto, perché sapevano che lo avrebbero fatto come effetto visivo e volevano supportarlo con il trucco protesico.

La scena si svolge nel finale della stagione 4 di Breaking Bad, quando Gus Fring fa visita al suo nemico di lunga data, Hector Salamanca, nella sua casa di cura, con l’intenzione di togliersi la vita. Non sapeva che Walter White si era incontrato in precedenza con Hector, che ha accettato di far installare una bomba sulla sua sedia a rotelle per vendicarsi di Gus. Quando Gus si siede di fronte al boss del cartello, Hector fa esplodere la bomba, provocando un momento scioccante e grafico in cui Gus viene mostrato mentre esce dalla stanza con una metà della sua faccia spazzata via, dopo di che alla fine crolla a terra.

L’episodio (appropriatamente intitolato “Face Off”) si è rivelato un punto cardine della serie, poiché ha segnato il culmine del conflitto tra Walter White e Gus Fring che è stato al centro della stagione 4. È ampiamente considerato uno dei più grandi episodi della storia della televisione e la morte di Fring rimane uno dei momenti più discussi dello show fino ad oggi. I fan della serie neo-occidentale hanno avuto la fortuna di vedere Esposito interpretare ancora una volta Fring in Better Call Saul. Mentre il pubblico conosce già il destino dell’amato personaggio, avrà la possibilità di vedere le basi per il suo ingresso in Breaking Bad quando Better Call Saul 6 stagione debutterà entro la fine dell’anno.

Fonte: Equipaggio del corridoio

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Brie Larson e Vin Diesel si avvicinano nella nuova immagine Fast 10 BTS

Vin Diesel e Brie Larson si abbracciano in una nuova immagine dietro le quinte di Fast & Furious...

Il thriller horror di Captain America Frank Grillo è il protagonista di Merciless

La prolifica star del cinema d'azione e membro del MCU Frank Grillo reciterà nel thriller horror Merciless. ...

L’attore Obi-Wan Kenobi Grand Inquisitor non ha visto Star Wars Rebels

La star di Obi-Wan Kenobi Rupert Friend rivela di non aver visto Star Wars Rebels. Obi-Wan Kenobi,...

Secondo quanto riferito, la nuova serie Disney di Daredevil sarà una continuazione

Un nuovo rapporto indica che il nuovo Daredevil di Disney+ la serie sarà una continuazione dello spettacolo esistente...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te