Asiatica Film Mediale

Coffee Cup Company rompe il silenzio sull’errore di Game of Thrones

Coffee Cup Company rompe il silenzio sull’errore di Game of Thrones
Debora

Di Debora

20 Ottobre 2022, 23:22


La vera compagnia dietro la famigerata gaffe della tazza di caffè della stagione 8 di Game of Thrones ha finalmente parlato dell’incidente. Dopo sette stagioni di successo senza precedenti, la stagione 8 de Il Trono di Spade è stata l’attesissimo capitolo finale del massiccio adattamento fantasy della HBO. In parte perché le aspettative erano alle stelle, l’ultima stagione non è riuscita a soddisfarle per molti fan.

In Game of Thrones stagione 8, episodio 4, “The Last of the Starks”, una tazza di caffè moderna è stata avvistata in un fotogramma durante la scena nella sala del banchetto, nella foto accanto a Daenerys Targaryen (Emilia Clarke). Le immagini della coppa fuori posto sono immediatamente diventate virali online, e molti hanno ritenuto impensabile che uno spettacolo così costoso potesse commettere un errore così eclatante. Per i detrattori più fanatici dell’ultima stagione, la tazza di caffè significava tutto ciò che pensavano fosse sbagliato nella stagione 8 di Game of Thrones. Nonostante la tazza di caffè non avesse un logo distinguibile, molti l’hanno erroneamente supposta e l’hanno definita una tazza di Starbucks.

Ora, per la prima volta da quando l’episodio è andato in onda a maggio 2019, il vero caffè dietro la famigerata tazza sta finalmente parlando. Per Adweek, il proprietario di Established Coffee, Mark Ashbridge, si è fatto avanti e ha rivelato che la tazza proveniva dal loro negozio a Belfast che il cast de Il Trono di Spade, inclusa Clarke, frequentava. Durante l’ampia intervista, Ashbridge si è anche lamentato di come la tazza erroneamente identificata come quella di Starbucks abbia fatto perdere al suo negozio milioni di dollari di PR gratuite.

La tazza di caffè di Game of Thrones non è stato l’unico errore di continuità del franchise

Con la fine della serie originale, il franchise de Il Trono di Spade ora sopravvive sotto forma della serie prequel, House of the Dragon. Tuttavia, la gaffe della tazza di caffè aleggia ancora sullo spettacolo prequel. Gli showrunner Ryan Condal e Miguel Sapochnik hanno persino scherzato sulla “caccia a Starbucks” sul set per evitare un incidente simile. Sebbene lo spettacolo prequel non sia stato in grado di evitare del tutto errori di continuità, con i fan con gli occhi d’aquila che hanno individuato un piccolo errore VFX nell’episodio 3 di House of the Dragon.

Sia la tazza di caffè che gli errori VFX sono stati eliminati dagli episodi per le trasmissioni e lo streaming futuri. Tuttavia, gli incidenti sono rimasti argomenti caldi per i fan che non hanno lasciato che gli spettacoli della HBO vivessero i loro errori. Con la vera compagnia che ora parla, si spera che l’intera controversia sulla tazza di caffè di Game of Thrones possa finalmente essere messa a tacere. In caso contrario, forse ora tutti smetteranno di riferirsi erroneamente ad essa come a una tazza di Starbucks.

Fonte: Adweek


Potrebbe interessarti

Dune HBO Max Prequel Series lancia 5 ruoli più importanti
Dune HBO Max Prequel Series lancia 5 ruoli più importanti

Dune: The Sisterhood ha scelto altri cinque personaggi per la prossima serie televisiva prequel di Dune della HBO Max. Basato sul romanzo di Brian Herbert e Kevin J. Anderson Sisterhood of Dune, Dune: The Sisterhood segue le sorelle Harkonnen 10.000 anni prima degli eventi del film di Denis Villeneuve del 2021. Interpretate da Emily Watson […]

Le prossime apparizioni di Star Wars di Thrawn e Palpatine ottengono importanti prese in giro da Canon
Le prossime apparizioni di Star Wars di Thrawn e Palpatine ottengono importanti prese in giro da Canon

Avvertimento! Questo post contiene SPOILER per l’episodio 7 di Andor. Andor presenta una raccolta di riferimenti eccitanti che potrebbero anticipare nuove apparizioni per l’imperatore Palpatine e il debutto live-action del Grand’ammiraglio Thrawn nel canone di Star Wars. Come visto nell’episodio 7 di Andor, il nome di Palpatine riceve una manciata di menzioni oscure mentre l’Impero […]