Asiatica Film Mediale

CM Punk strappa la WWE, Vince McMahon in uno sfogo pieno di spiegazioni

CM Punk strappa la WWE, Vince McMahon in uno sfogo pieno di spiegazioni
Debora

Di Debora

28 Luglio 2022, 19:47


CM Punk ha fatto carriera parlando della sua opinione e i recenti commenti della star di AEW su Vince McMahon e sulla cultura della WWE sono perfettamente in linea con questo. McMahon è stato nelle notizie per tutte le ragioni sbagliate negli ultimi mesi e ha scioccato il mondo del wrestling ritirandosi il 22 luglio. Triple H da allora ha assunto la carica di capo delle relazioni con i talenti e della creatività, mentre Stephanie McMahon e Nick Khan sono co- CEO.

Dopo essersi preso sette anni di assenza dal ring, Punk è tornato a una rauca ovazione lo scorso agosto. AEW è stato paziente nel portarlo a contendersi il campionato del mondo e alla fine ha vinto quel premio a Double Or Nothing. Si è subito infortunato al piede, portando a un torneo per incoronare un campione del mondo ad interim, che Jon Moxley ha vinto al pay-per-view AEW x NJPW Forbidden Door.

Durante il podcast Absolute Geek, a Punk è stato chiesto del recente scossone in WWE e ha pronunciato parole dure per la compagnia. “Tu pensi perché [McMahon] ha twittato che “Sono in pensione” che non sarà pratico? Non credo che la struttura lì… non credo che la cultura lì cambi affatto. Penso che sia quello che è.” Si scopre che era solo Punk che si schiariva la gola. “La gente sarà davvero fottutamente pazza per questo, ma fottutamente. Mercedes [Banks] e Trinità [Naomi] se ne vanno e annunciano a SmackDown che “Accidenti, siamo così delusi da loro, hanno davvero deluso i nostri fan”. Brock si separa, torna ovviamente, penso che abbia lavorato allo show [SmackDown], ma dov’era Michael Cole che diceva “Amico, Brock Lesnar ha davvero deluso questi fan.'” Punk si riferisce a Sasha Banks e Naomi che se ne sono andati nell’edizione del 16 maggio di Monday Night Raw, mentre Lesnar sarebbe stato salvato nell’edizione del 22 luglio di SmackDown prima di tornare a chiudere lo spettacolo. Il punk non era finito. “La gente che si lecca gli stivali e ha l’audacia di andare in diretta televisiva e dire questo di quelle due donne? Sono fottuti codardi e leccapiedi. Quella merda è ridicola. Perché non l’hanno fatto per Brock? L’hanno fatto per me.” (Il seguente video contiene un linguaggio esplicito non censurato, si prega di notare.)

Le parole di punk sono forti, certo, ma non sono fuori luogo. La WWE ha fatto di tutto per seppellire Banks e Naomi dopo aver lasciato l’episodio di Raw, ma non ha letteralmente detto nulla sull’abbandono di Lesnar. Era ovviamente convinto a tornare, visto che il marchio azzurro è andato in onda con lui che ha picchiato Theory, ma qual è la differenza tra le due situazioni? Oltre a Brock che è Brock, non ce n’è davvero nessuno.

Resta da vedere se la cultura in WWE cambierà o meno con Triple H e Stephanie al comando. È stato riferito che alcuni talenti all’interno dell’azienda sono entusiasti dei cambiamenti, ma solo il tempo dirà se ci sarà un vero cambiamento. Vince McMahon si è ritirato nel mezzo delle indagini in corso sul denaro nascosto che avrebbe pagato ex dipendenti per non rivelare i dettagli dei rapporti che avevano con lui. Al momento, non è chiaro se Banks e Naomi siano ancora impiegati dalla WWE o se ci siano piani per il loro ritorno in futuro. Lesnar è l’evento principale dell’evento live premium SummerSlam di questo fine settimana. Il punk è in via di guarigione e potrebbe non tornare in televisione AEW per alcuni mesi.

Fonte: Absolute Geek/YouTube

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il trailer della seconda stagione di Los Espookys celebra il tanto atteso ritorno dello show
Il trailer della seconda stagione di Los Espookys celebra il tanto atteso ritorno dello show

HBO pubblica un trailer ufficiale della seconda stagione di Los Espookys, che celebra il tanto atteso ritorno dello show. La serie, che ha debuttato nella prima stagione su HBO il 14 giugno 2019, è stata co-creata e interpretata da Julio Torres, Ana Fabrega e Fred Armisen. Sia Armisen che Torres sono meglio conosciuti per i […]

Walt e Jesse possono apparire in Better Call Saul’s Gene Timeline?
Walt e Jesse possono apparire in Better Call Saul’s Gene Timeline?

Walter White di Bryan Cranston e Jesse Pinkman di Aaron Paul devono ancora fare i loro tanto attesi cameo nella sesta stagione di Better Call Saul. Potrebbero apparire nella timeline in bianco e nero di Gene dello spinoff? Con ogni misura immaginabile, Better Call Saul ha superato l’ombra considerevole di Breaking Bad. Tuttavia, la prospettiva […]