Notizie Serie TVCloverfield 2 può finalmente raccontare la storia di cui...

Cloverfield 2 può finalmente raccontare la storia di cui il franchise ha sempre avuto bisogno

-


I fan di Cloverfield si rallegrano: il film successivo del 2008 sempre meritato sta finalmente arrivando. Con la produzione di JJ Abrams, la scrittura di Drew Goddard e la regia di Matt Reeves, Cloverfield è arrivato carico di aspettative, ma l’innovativa (almeno nel 2008) combinazione di marketing virale e riprese traballanti ha assicurato che l’hype non fosse sprecato. Misterioso fino all’ultimo, Cloverfield ha lasciato il pubblico nel disperato tentativo di scoprire di più sulla creatura appena vista che devasta New York, così come su cosa riservava il futuro alla Terra dopo che il mostro è sopravvissuto a un bombardamento militare su vasta scala.

Le discussioni su un sequel di Cloverfield sono iniziate già nel 2008 ma, ironia della sorte, il successo del film ha significato riportare Abrams, Goddard e Reeves nella stanza di Cloverfield 2 è diventato quasi impossibile, nonostante il vasto interesse di tutte le parti. Finalmente, 14 anni dopo, qualcosa si sta muovendo di nuovo nell’oceano. Rinunciando saggiamente al team originale che sincronizzava i propri calendari, la Paramount sta portando avanti Cloverfield 2 nominando Babak Anvari come regista di una sceneggiatura di Joe Barton, che è stato assegnato dall’inizio del 2021. Ancora meglio, riporta questo progetto come diretto sequel di Cloverfield, piuttosto che l’ennesima puntata antologica.

Il sequel di Cloverfield di Babak Anvari può finalmente raccontare le storie che tutti volevano vedere dopo aver lasciato i cinema nel 2008. Cosa è successo dopo che Clover (il soprannome del mostro originale di Cloverfield) è sopravvissuto all’assalto dei militari a Manhattan? Quale eredità ha lasciato il documentario video di Rob e Beth? Le attività di trivellazione sottomarina di Tagruato hanno disturbato qualche altro mostro? Lily è sopravvissuta? Un film ricco di mistero, intrighi e profondità come Cloverfield ha sempre meritato una vera e propria “parte 2”. Il ricco mondo creato da Abrams, Goddard e Reeves ha ancora una quantità mostruosa di potenziale non sfruttato per ulteriori storie che si collegano direttamente alla storia e ai personaggi di cui i fan si sono innamorati, ambientato all’indomani della distruzione di New York e con riferimenti tangibili al gli eventi selvaggi del primo film.

Perché Cloverfield ha bisogno di un sequel diretto

10 Cloverfield Lane e The Cloverfield Paradox di Bad Robot non sono riusciti a soddisfare quella fame. Diretto da Dan Trachtenberg, 10 Cloverfield Lane del 2016 è una premessa ambiziosa e intelligente, ma il suo legame più forte con Cloverfield del 2008 è il titolo. C’è una vaga implicazione che il mostro del primo film fosse il precursore di un’invasione aliena su vasta scala che Howard aveva previsto sarebbe arrivata, ma è più facile (e, onestamente, più divertente) considerare 10 Cloverfield Lane una storia a sé stante. The Cloverfield Paradox del 2018 è difficile da apprezzare a qualsiasi livello. Lo sforzo diretto a Netflix, poco recensito, è, ancora una volta, legato ai suoi predecessori solo nei termini più vaghi, ma suggerisce che tutti e tre i film sono stati attivati ​​dall’acceleratore di particelle Shepard, che ha inviato mostri in vari momenti, oppure attraverso un multiverso.

Né 10 Cloverfield Lane né The Cloverfield Paradox elaborano Cloverfield in modo significativo. Vaghezza e ambiguità sono usate per nascondere il modo in cui a entrambi i film è stato probabilmente assegnato il tag “Cloververse” per renderli più commerciabili (entrambi i copioni erano originariamente non correlati, per inciso). Di conseguenza, il mondo, la tradizione e i mostri che hanno entusiasmato il pubblico cinematografico nel 2008 semplicemente non si trovano in nessuna delle voci dell’antologia. Che si tratti di dilatazione del tempo o universi paralleli, 10 Cloverfield Lane e The Cloverfield Paradox non sono il “vero affare” Cloverfield. Anche i mostri alieni e le loro navi biomeccaniche non si allineano chiaramente con l’origine di Clover come mostro sottomarino disturbato da trivellazioni industriali.

Il film di Cloverfield 2 attualmente in cantiere per la Paramount può dimenticare le contorte sciocchezze esistenziali e riportare il franchise alle sue radici: il commercialismo umano spinge un mostro gigante e indistruttibile fuori dal mare e New York viene distrutta. Il concetto di storia di Cloverfield non è mai sembrato un finale: suonava (e suona ancora) come l’inizio di una storia più ampia. È ora di scoprire cosa succede dopo.

Ultime News

Potenziale finestra di rilascio della stagione 5 di Stranger Things suggerita da Star

Mentre il pubblico attende con impazienza il capitolo finale dello show, Finn Wolfhard ha un'idea della finestra di...

Film biografico su Michael Jackson brutalmente condannato per aver lasciato il regista di Neverland

Dan Reed, regista del controverso documentario Leaving Neverland, condanna brutalmente l'imminente film biografico su Michael Jackson, Michael. ...

I cattivi di Terrifier 2 e Skinamarink si uniscono per inorridire nell’arte del film horror

Terrifier 2 e i cattivi di Skinamarink si sono uniti in un'inquietante fan art. Terrifier 2, presentato...

Il modo sottile in cui Gus di Breaking Bad è così terrificante secondo Esposito

La star di Breaking Bad e Better Call Saul, Giancarlo Esposito, spiega il modo attento in cui ha...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te