Asiatica Film Mediale

Clone Wars Star Pitches Ahsoka Spinoff TV Show – Ma Ci Sarebbe Bisogno di un Importante Retcon di Ordine 66

Clone Wars Star Pitches Ahsoka Spinoff TV Show – Ma Ci Sarebbe Bisogno di un Importante Retcon di Ordine 66
Debora

Di Debora

28 Febbraio 2024, 17:34


RIASSUNTO

  • Un doppiatore di Star Wars: The Clone Wars propone uno spin-off incentrato su Ahsoka Tano, potenzialmente retconning Ordine 66.
  • L’idea riguarda l’addestramento di Ahsoka come Jedi con Plo Koon, ma potrebbe entrare in conflitto con la trama già stabilita di Star Wars e con momenti emotivi se il personaggio venisse resuscitato dopo l’Ordine 66.
  • George Lucas si è opposto alla sopravvivenza di Plo Koon dopo l’Ordine 66, rendendo improbabile un suo ritorno.

Un doppiatore di Star Wars: The Clone Wars ha proposto la sua idea per uno spin-off incentrato su Ahsoka Tano, anche se ciò richiederebbe un enorme cambiamento all’Ordine 66 nel canone di Star Wars. Come è noto dalla cronologia di Star Wars: The Clone Wars, gran parte della serie si svolge nell’era prequel prima di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith. Questo ha offerto molte storie da raccontare nel corso cronologico di The Clone Wars, così come degli spin-off sia precedenti che successivi.

In un recente rapporto di Popverse (tramite Star Wars News Net), un doppiatore di The Clone Wars – James Arnold Taylor – ha illustrato la sua idea per uno spin-off del genere. Interessante notare che questo spin-off retconnerà i Jedi sopravvissuti all’Ordine 66 di Star Wars grazie all’inclusione di Plo Koon, uno dei molti Jedi doppiati da Taylor:

“Mi piacerebbe se lo riportassero, ma sarei davvero entusiasta se potessimo ampliare ciò che abbiamo fatto nell’ultima serie (Tales of the Jedi) con Ahsoka e Plo. Mi piacerebbe una serie di quando era piccola e lui l’addestrava da Jedi. So che Ashely è un’attrice straordinaria e potrebbe doppiare la piccola Ahsoka, la Ahsoka di mezza età e poi l’Ahsoka adulta perché abbiamo visto tutto questo. Mi piacerebbe vedere la loro storia raccontata in modo più approfondito. Voglio sapere cosa è successo lì.”

Anche se uno spin-off incentrato sull’addestramento di Ahsoka come Jedi con Plo Koon non influenzerebbe il canone di Star Wars, il riferimento di Taylor a un’Ahsoka adulta coinvolta con Plo sicuramente lo farebbe. Plo Koon è morto in Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, il che significa che qualsiasi ritorno del Jedi dopo questo punto rischierebbe di sminuire il momento emotivo della sua morte.

GEORGE LUCAS NON CREDEVA CHE PLO KOON FOSSE SOPRAVVISSUTO ALL’ORDINE 66

Inoltre, Plo Koon è uno dei pochi Jedi di cui George Lucas credeva non potesse essere sopravvissuto all’Ordine 66. È noto che Dave Filoni, figura chiave di The Clone Wars e pupillo di Lucas, considera Plo Koon il suo personaggio preferito di Star Wars. Filoni ha spesso fluttuato l’idea del ritorno di Plo Koon, qualcosa a cui Lucas stesso si è opposto fermamente.

Sebbene Filoni non abbia rivelato la motivazione di Lucas per mantenere Plo Koon come vittima dell’Ordine 66, egli è fedele alla visione di Lucas per Star Wars. Pertanto, è molto improbabile che Plo Koon torni in vita dopo l’Ordine 66, il che potrebbe deludere sia James Arnold Taylor che i fan di Star Wars. Detto questo, c’è indubbiamente un livello di potenziale inesplorato nel personaggio di Plo durante e prima degli eventi di Star Wars: The Clone Wars, che potrebbe rendere la morte del tanto amato Jedi durante l’Ordine 66 ancora più straziante.

Fonte: Star Wars News Net


Potrebbe interessarti

“I Don’t Think That Was Correct”: il finale di MASH ha sbagliato il destino di un personaggio, afferma una stella.
“I Don’t Think That Was Correct”: il finale di MASH ha sbagliato il destino di un personaggio, afferma una stella.

Riepilogo Loretta Swit non è d’accordo con il destino finale di Margaret in MASH, e crede che avrebbe scelto di servire nella prossima guerra invece di tornare a casa. Il personaggio di Swit, Margaret, alias Hot Lips, si è evoluto oltre la sua immagine iniziale, diventando un personaggio completo con una passione per il suo […]

Miles Morales Co-Creator sviluppa 3 programmi con Prime Video basati sui suoi fumetti
Miles Morales Co-Creator sviluppa 3 programmi con Prime Video basati sui suoi fumetti

Riassunto Brian Michael Bendis porterà tre dei suoi fumetti su Prime Video: Jinx, Murder Inc. e Pearl. Questi show promettono trame ricche d’azione tratte dai suoi fumetti indipendenti. Le serie TV fanno parte di un accordo di “prima visione” con Amazon, che mette in mostra il talento creativo di Bendis in un nuovo mezzo di […]