Notizie Serie TVCi sono voluti 40 anni, ma Doctor Who ha...

Ci sono voluti 40 anni, ma Doctor Who ha finalmente onorato la morte di Adric

-


Questo articolo contiene spoiler per Doctor Who Centenary Special, The Power of the Doctor. Doctor Who finalmente onora la morte di Adric (Matthew Waterhouse) dopo 40 lunghi anni. Lo speciale per il centenario di Doctor Who, “The Power of the Doctor” vede il ritorno dei classici compagni degli anni ’80 Tegan (Janet Fielding) e Ace (Sophie Aldred) per aiutare il Tredicesimo Dottore (Jodie Whittaker) a combattere contro un terrificante triumvirato del Maestro ( Sacha Dhawan), i Dalek e i Cybermen. Tegan ha una storia con tutti e tre i cattivi di Doctor Who, ma soprattutto con i Cybermen, responsabili della morte del compagno di TARDIS Adric. Nel serial “Earthshock” di Doctor Who del 1982, Adric si sacrificò per impedire ai Cybermen di far schiantare un mercantile spaziale sulla Terra.

La serie successiva, “Time-Flight”, ha visto il Quinto Dottore passare rapidamente e con freddezza dalla morte di Adric in Doctor Who, causando tensioni con Tegan che non sono mai realmente scomparse. “The Power of the Doctor” conferma finalmente quanto la morte di Adric abbia avuto un grande impatto su entrambi i personaggi. Quando il Quinto Dottore di Peter Davison emerge per offrire supporto a Tegan mentre tenta di far saltare in aria i Cybermen, lui riguadagna quella fiducia perduta assicurandole che non dimentica mai nessun compagno, quindi risponde solennemente “Adric” quando Tegan chiede: “A cosa sto pensando vedendo tutto questi Cybermen?” È un momento toccante che afferma che il Dottore ricorda il sacrificio di Adric – nonostante non abbia mai trovato le parole giuste prima – e onora la morte del compagno a 40 anni di distanza.

Tegan finalmente si vendica dei Cybermen

Sebbene il dolore di Tegan e del Dottore per Adric sia stato esplorato attraverso i media espansi di Doctor Who, quelle emozioni non erano state affrontate adeguatamente sullo schermo. 40 anni dopo la morte di Adric in Doctor Who, “The Power of the Doctor” consente finalmente a Tegan di vendicare la sua amica quando il Master invia un grande esercito informatico, incluso Lone Cyberman della stagione 12 di Doctor Who, al quartier generale della UNIT. Tegan e Ace inizialmente tentano di eliminare l’esercito informatico usando proiettili d’oro, ma i Cybermen rivelano con orgoglio di aver superato questa debolezza anni fa. È interessante notare che è stato l’oro nel distintivo di Adric per l’eccellenza matematica che il Dottore ha usato per sconfiggere Cybermen che invadono il suo TARDIS nelle scene finali di “Earthshock” – un altro dolce richiamo al compagno caduto.

Con la UNIT compromessa, Kate Stewart (Jemma Redgrave) evacua Tegan e Ace, ma Tegan rimane coraggiosamente indietro per ottenere il suo tanto atteso Cybermen. Sebbene non affermi esplicitamente che si tratta di una decisione presa per vendetta, c’è qualcosa di incredibilmente catartico nel modo in cui Tegan salva la situazione, innescando un sistema di sicurezza che fa esplodere l’intero edificio appena affittato della UNIT, seppellendo i Cybermen sotto Londra. In tal modo, Tegan salva per un soffio Kate dalla conversione informatica e vendica la morte di Doctor Who di Adric.

Come Chris Chibnall risolve un errore del quinto dottore

Con l’episodio d’addio di Jodie Whittaker, Chris Chibnall risolve i travagliati anni ’80 di Doctor Who e onorare Adric ne è senza dubbio il miglior esempio. La morte di un compagno era un evento raro nell’era classica di Doctor Who, quindi scrivere il personaggio di Matthew Waterhouse in un modo così brutale rappresentava un grosso problema all’epoca. A parte alcune espressioni scioccate e alcune suppliche del compagno di tornare indietro nel tempo, Doctor Who è andato rapidamente avanti. Il cameo del Quinto Dottore e la sua riunione emotiva con Tegan risolvono il problema principale con la morte di Adric: a nessuno sembrava importare.

Onorare Adric non è l’unico modo in cui l’ultimo episodio di Doctor Who di Chris Chibnall corregge gli errori degli anni ’80. Fornendo un appropriato addio tra il Settimo Dottore (Sylvester McCoy) e Ace, e quindi includendo Mel (Bonnie Langford) nella scena dell’incontro di supporto di Doctor Who, Chibnall mette un’era Doctor Who che in precedenza non era stata amata dalla BBC al centro della le celebrazioni del centenario della società.

Ultime News

In che modo infrangere una regola televisiva segreta ha aiutato il successo dei Soprano

Il rifiuto di David Chase di aderire a una regola non detta in TV ha contribuito a garantire...

L’addestramento del cacciatore dei Winchester ha bisogno di un altro personaggio soprannaturale

Sebbene l'addestramento da cacciatore di John Winchester sia in corso da tempo in The Winchesters, stagione 1, manca...

Come Star Trek sta ispirando la prossima fase di Doctor Who su Disney+

Star Trek sta ispirando la prossima fase della serie Doctor Who su Disney+. Sebbene Doctor Who sia...

Jane Fonda condivide le preoccupazioni per il remake di Sydney Sweeney Barbarella

Jane Fonda condivide le sue preoccupazioni per l'imminente remake di Barbarella di Sydney Sweeney. Diretto da Roger...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te