Notizie FilmChris Hemsworth era preoccupato che Ghostbusters stesse per porre...

Chris Hemsworth era preoccupato che Ghostbusters stesse per porre fine alla sua carriera

-


Chris Hemsworth pensava che il suo ruolo in Ghostbusters del 2016 avrebbe posto fine alla sua carriera. Dopo che vari piani per un terzo film di Ghostbusters con protagonista il cast originale del 1984 sono falliti e la triste scomparsa di Harold Ramis nel 2014, la Sony ha riavviato l’amata serie di commedie soprannaturali ambientata ai giorni nostri. Il film di riavvio presentava un cast tutto al femminile, con le allume SNL Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones che componevano i quattro cacciatori di spettri titolari. Hemsworth ha interpretato Kevin Beckman, un receptionist molto attraente ma ottuso per i nuovi Ghostbusters, capovolgendo un tropo comune. Diretto da Paul Feig, Ghostbusters ha cercato di rivitalizzare il franchise per una nuova generazione, con il cast principale e la troupe che hanno firmato per altri due sequel.

Sfortunatamente, Ghostbusters ha ricevuto un notevole contraccolpo online prima ancora che fosse pubblicato, diventando il trailer del film più antipatico su YouTube fino a quel momento. Gran parte di queste critiche è stata guidata dal sessismo, con molti che hanno citato la mancanza di interesse per un riavvio guidato da donne. Ciò ha persino portato alcuni utenti online a votare al ribasso la valutazione IMDb del film prima della sua anteprima. Nonostante abbia ricevuto una risposta generalmente positiva dalla critica, Ghostbusters del 2016 ha avuto prestazioni inferiori al botteghino, portando la Sony ad abbandonare i piani per un sequel e invece a rilasciare Ghostbusters: Afterlife nel 2021. Tuttavia, sembra che questo contraccolpo non sia il motivo per cui Hemsworth era preoccupato sul suo ruolo in Ghostbusters.

Ora, Hemsworth ha confessato perché inizialmente pensava che i divisivi Ghostbusters sarebbero stati “la fine [his] Discutendo del suo coinvolgimento nel film in un’intervista con GQ, l’attore rivela la sua ansia per il fatto che Feig volesse che facesse qualche improvvisazione sul set, cosa che Hemsworth non aveva mai fatto prima. Sentiva persino che stava “andando in rovina [the] film” e “deludete tutti”, dicendo:

“Ho detto a Paolo [Feig], “Non c’è molto sulla pagina, tipo, cosa vuoi che faccia?” Disse: “Oh, lo scopriremo quando arrivi qui”. Così ho detto: “Va bene, perché no? Andiamo”. E sono arrivato lì, sono venuto in studio il giorno prima che iniziassimo le riprese e lui mi ha consegnato la sceneggiatura, ho letto la sceneggiatura e ho detto: “Non c’è ancora niente qui. Tipo, cosa sto facendo?” E lui ha detto: “Va tutto bene, improvviseremo e ci divertiremo”. E la mia reazione immediata è stata, questa non è solo la fine della mia carriera, ma rovinerò questo film, deluderò tutti, non l’ho mai fatto prima, cosa sto facendo?”

Hemsworth ha continuato confermando che le sue preoccupazioni sono state presto alleviate dai suoi colleghi membri del cast di Ghostbusters. Tutti i talentuosi comici di SNL e altri progetti comici famosi, McCarthy, Wiig, Jones e McKinnion “hanno preso [Hemsworth] sotto la loro ala” e lo ha aiutato con la sua improvvisazione. Questa è sicuramente un’abilità con cui la star è diventata molto più sicura dal momento che anche gran parte di Thor: Ragnarok è stato improvvisato. E sebbene non affronti il ​​contraccolpo online senza precedenti che Ghostbusters ha ricevuto prima della sua uscita, Hemsworth cita quanto sia stato divertente filmare il riavvio, in particolare con la libertà che aveva di esplorare il personaggio sul set con il resto del cast.

Data la fama internazionale e lo status di cui Hemsworth stava godendo durante le riprese di Ghostbusters, è sorprendente che la star del MCU pensasse sinceramente che la sua inesperienza con l’improvvisazione avrebbe portato alla fine della sua carriera. Tuttavia, è incoraggiante sentire che l’attore ha ricevuto così tanto sostegno dai suoi colleghi sullo schermo, che sono ben versati nell’arte, quando soffriva di così seri dubbi su se stesso. E anche se Ghostbusters del 2016 continua a suscitare polemiche, è chiaro che il riavvio è stato estremamente formativo per Hemsworth nello sviluppo delle sue abilità ed è ancora amato da innumerevoli spettatori in tutto il mondo.

Fonte: GQ

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Perché Minions: L’ascesa del botteghino di Gru ha completamente distrutto Lightyear

Minions: The Rise of Gru ha definitivamente battuto i deludenti incassi al botteghino di Lightyear nel corso del...

Perché lo Stalker di Christina aveva già un memoriale a Westworld

Perché lo stalker di Christina ha già una targa commemorativa nella stagione 4 di Westworld? Nonostante l'apparente...

She-Hulk Star prende in giro assurdi nuovi superumani MCU in Disney+ Show

She-Hulk: La star dell'avvocato Tatiana Maslany prende in giro alcuni dei nuovi superumani del MCU nello show. ...

Horror’s Next The Ring ha già rovinato il suo miglior spavento da salto?!

La nuova risposta dell'horror a The Ring, Smile, potrebbe aver già rivelato il miglior jump spavento del film....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te