Asiatica Film Mediale

Chris Evans propone un possibile ritorno nel sequel di Knives Out

Chris Evans propone un possibile ritorno nel sequel di Knives Out
Erica

Di Erica

03 Aprile 2023, 14:36



La star di Knives Out, Chris Evans, riflette sul modo in cui il suo personaggio potrebbe fare un ritorno. Il film del 2019, diretto da Rian Johnson, si incentrava sul mistero intorno all’omicidio dello scrittore di romanzi gialli Harlan Thrombey (Christopher Plummer). Anche se sembrava che fosse stato causato dalle azioni dell’infermiera Marta Cabrera (Ana de Armas), il detective Benoit Blanc (Daniel Craig) ha scoperto che il vero colpevole era il nipote di Harlan, Ransom Drysdale, il personaggio interpretato da Evans.

Secondo quanto riportato da ComicBook.com, Evans è apparso di recente in un panel al C2E2 di Chicago. Durante l’evento gli è stato chiesto se Ransom potrebbe tornare in un potenziale sequel di Knives Out. Sebbene non potesse confermare che accadrà effettivamente, ha offerto un’idea su come Ransom potrebbe riapparire con un “elaborato piano per abbattere Benoit Blanc e Marta”. Ecco la sua citazione completa:

“Non può essere una storia di redenzione. Nessuno vuole vedere Ransom trovare la redenzione. Forse esce di prigione grazie a qualche falla dei costosi avvocati. Ma poi magari fa del bene. Sì, come Sideshow Bob, si candida. Ma è un elaborato piano per abbattere Benoit Blanc e Marta. È la vendetta alla luce del sole. Capisci cosa intendo?”

Finora, solo un personaggio è stato ripescato in altri film dell’universo di Knives Out. Si tratta dello stesso Blanc, che è riapparso nel sequel di Netflix del 2022 Glass Onion: A Knives Out Mystery. Tuttavia, il resto del cast di Glass Onion era composto da nuovi arrivati tra cui Janelle Monáe, Dave Bautista, Edward Norton e Kate Hudson.

Finora, è stato confermato solo un altro film di Knives Out in cantiere. Si tratta del secondo film ordinato da Netflix quando ha comprato i diritti per creare sequel del film originale. Tuttavia, Glass Onion è stato un successo consistente per la piattaforma, quindi sembra possibile che la saga possa continuare se il prossimo film colpisce lo stesso accordo con il pubblico.

Anche se la serie di Knives Out non ha stabilito un precedente per il ritorno di altri personaggi, il ritorno di Ransom potrebbe essere un richiamo allettante per Knives Out 3. Considerando il fatto che potrebbe essere la conclusione di una trilogia se Netflix non rinnova il suo interesse per la saga, Johnson potrebbe prendere in considerazione l’entusiasmo di Evans nella creazione della prossima storia. Ciò potrebbe anche aprire la porta al potenziale ritorno di uno o più personaggi di Glass Onion, facendo del terzo film una sorta di vittoria di tappa.

Fonte: ComicBook.com


Potrebbe interessarti

Trailer di Secret Invasion: Nick Fury è un uomo ricercato in mezzo alla guerra Skrull.
Trailer di Secret Invasion: Nick Fury è un uomo ricercato in mezzo alla guerra Skrull.

Il primo nuovo show della Fase 5 di Marvel Studios, Secret Invasion, ha rilasciato un nuovo trailer. La Fase 5 è finalmente iniziata, dopo l’arrivo di Ant-Man and the Wasp: Quantumania. Oltre ai film, ci saranno diverse serie dell’MCU su Disney+ per approfondire la Multiverse Saga. Secret Invasion è una delle prime serie drammatiche di […]

Come la scena del cane di John Wick 4 porta la serie a un cerchio completo
Come la scena del cane di John Wick 4 porta la serie a un cerchio completo

Attenzione: l’articolo seguente contiene spoiler per John Wick: Chapter 4. Il regista di John Wick: Chapter 4, Chad Stahelski, spiega come la scena del cane del film porta la franchise a compimento. Nel climax del film, John Wick (Keanu Reeves) e Mr. Nobody (Shamier Anderson) sono in contrasto, con Mr. Nobody che accetta un contratto […]