Asiatica Film Mediale

“Chi non accetterebbe quell’affare?”: La star di Matrix difende la grande tradimento di Cypher

“Chi non accetterebbe quell’affare?”: La star di Matrix difende la grande tradimento di Cypher
Erica

Di Erica

25 Giugno 2023, 20:02



La star di The Matrix, Joe Pantoliano, difende la decisione di Cypher di tradire Neo e lavorare con le Macchine nel famoso film del 1999. Diretto da Lana e Lilly Wachowski, The Matrix vede Keanu Reeves interpretare Neo, un eroe destinato a guidare l’umanità alla vittoria contro un esercito di signori delle macchine. Cypher di Pantoliano è uno dei membri dell’equipaggio della nave di Morpheus (Laurence Fishburne), la Nebuchadnezzar, ma egli tradisce tristemente tutto l’equipaggio dopo aver ricevuto una deliziosa offerta dall’Agente Smith (Hugo Weaving).

Ora, a oltre due decenni dalla pubblicazione di The Matrix, Pantoliano si schiera dalla parte della decisione di Cypher di tradire Morpheus e l’equipaggio della Nebuchadnezzar in un recente intervista con AV Club. Secondo l’attore, Cypher ha semplicemente fatto ciò che era più umano nella situazione senza speranza in cui si trovava. Di seguito il commento completo di Pantoliano:

“Cypher ha scelto di prendere la pillola rossa proprio come tutti gli altri nella storia. Ma Cypher, a differenza degli altri personaggi, era il più umano perché aveva dei dubbi che gli altri non avevano. Seguivano il loro leader acriticamente. Poi gli viene data un’opportunità per tornare indietro, stava rinunciando.

“Non pensava che Neo fosse quello giusto. Scommetteva che lui sarebbe stato il prossimo Eletto perché lui aveva attraversato sei Eletti, che erano stati tutti uccisi, giusto? E così poi ha l’opportunità da parte delle Macchine, dalle “Corporazioni”, che potrebbe tornare indietro e scegliere di essere chiunque volesse senza ricordare di aver ucciso le persone che amava. Quindi chi non avrebbe accettato quell’offerta? Ha scommesso sul cavallo sbagliato.”

La tradimento di Cypher in The Matrix spiegato

Come Neo, Cypher a un certo punto prima dell’inizio della storia principale prende la pillola rossa, che gli permette di essere “disconnesso” dalla Matrice. Una volta disconnesso, una persona si rende conto di aver vissuto in una realtà fittizia e di essere servita solo come fonte di energia per una popolazione di macchine artificialmente intelligenti. Il “deserto del reale”, come lo chiama Morpheus, è essenzialmente un desolante mondo distopico, con la biosfera terrestre devastata dalla Prima Guerra delle Macchine, il che significa che gli umani sconnessi devono vivere sottoterra.

Anche se vivere la vita sconnessa dalla Matrice significa vivere nella realtà, non c’è dubbio che la realtà nel film sia molto spiacevole. Cypher evidentemente ha avuto abbastanza di vivere nella paura e combattere quella che sembra essere una battaglia impossibile da vincere. L’ultima speranza per l’umanità, dopotutto, si basa sull’idea che alla fine emergerà l'”Eletto”, guidando gli umani sopravvissuti alla vittoria contro le Macchine. Mentre Morpheus crede fermamente che Neo sia l’Eletto, Cypher in modo molto ragionevole non crede in ciò, rendendo così la resistenza veramente inutile.

La mancanza di fede di Cypher lo porta ad accettare l’offerta di Smith di iniziare una nuova vita nella Matrice come un uomo ricco senza memoria della sua vita sconnessa. Come spettatore, è facile criticare il tradimento di Cypher verso Morpheus, ma dal punto di vista del personaggio, non è difficile capire perché lo fa – il destino della resistenza sembra dipendere da un uomo che non manifesta alcuna vera qualità da “Eletto”. Il commento più recente di Pantoliano sottolinea il motivo per cui The Matrix rimane un classico, con personaggi anche sleali come Cypher che pongono interessanti dilemmi morali.

Fonte: AV Club


Potrebbe interessarti

La pretesa che DC volesse il ritorno di Christian Bale come Batman in The Flash è stata chiarita dalla fonte della voce di corridoio.
La pretesa che DC volesse il ritorno di Christian Bale come Batman in The Flash è stata chiarita dalla fonte della voce di corridoio.

Avviso: Questo post contiene spoiler su The Flash. Per migliaia di utenti di TikTok e Twitter, per un po’ almeno, si era ipotizzato che Christian Bale avrebbe fatto ritorno come Batman in The Flash. La suggestione – presentata, infatti, come una conferma da Kevin Smith – è stata avidamente ripresa, sia nella delusione per l’opportunità […]

In tutto l’Universo dell’Uomo Ragno ritorna in cima alle classifiche al Box Office, superando 4 nuovi blockbuster più recenti
In tutto l’Universo dell’Uomo Ragno ritorna in cima alle classifiche al Box Office, superando 4 nuovi blockbuster più recenti

Spider-Man: Across the Spider-Verse è tornato in cima alle classifiche del box office. Il film è un sequel che si svolge cinque anni dopo il film vincitore dell’Oscar del 2018 Spider-Man: Into the Spider-Verse, che ha introdotto il personaggio di Miles Morales di Shameik Moore in un multiverso pieno di diversi Spider-Man. Il film ha […]