Asiatica Film Mediale

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?
Debora

Di Debora

30 Gennaio 2023, 04:29


Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l’episodio 3 di The Last of Us. L’episodio 3 di The Last of Us racconta la bella storia emotiva di Frank e Bill, che finisce in modo agrodolce a causa della malattia di Frank. L’episodio 3 di The Last of Us inizia come ci si potrebbe aspettare, con Joel ed Ellie che vacillano per la morte di Tess e continuano il loro viaggio verso la città di Bill e Frank. Tuttavia, una volta che l’episodio si concentra sull’esperienza di Bill con il giorno dell’epidemia nel 2003, la maggior parte dell’episodio 3 di The Last of Us racconta la storia della sua relazione con Frank attraverso i più grandi cambiamenti rispetto al gioco originale fino ad ora.

Questa storia prende elementi accennati dal gioco originale, principalmente essendo che Frank e Bill erano una coppia che viveva insieme a Lincoln. Nella più grande differenza di gioco di The Last of Us, l’episodio 3 mostra la relazione tra Frank e Bill dall’inizio alla fine. Quella fine è determinata da Frank, la cui età avanzata verso la fine dell’episodio 3 di The Last of Us lo vede sviluppare una malattia specifica che gli fa pianificare un ultimo giorno romantico con Bill.

Frank sviluppa il morbo di Parkinson nell’episodio 3 di Last Of Us

Sulla base di ciò che viene mostrato di Frank dopo aver sviluppato la sua malattia nell’episodio 3 di The Last of Us, è sicuro che abbia sviluppato il morbo di Parkinson. La malattia di Parkinson è una condizione che colpisce il cervello, in cui varie aree dell’organo diventano sempre più danneggiate nel tempo. I principali sintomi del morbo di Parkinson che hanno dimostrato di influenzare Frank nell’episodio 3 di The Last of Us sono tremori involontari del corpo, movimenti lenti, muscoli rigidi e insonnia. Tutto questo è tristemente evidenziato nella storia di Bill e Frank Last of Us nelle ultime sezioni dell’episodio.

Ad un certo punto dell’episodio 3 di The Last of Us, Frank afferma che non esisteva una cura per la sua malattia prima dello scoppio, il che significa che trovare un medico ora non lo aiuterebbe in alcun modo. Ciò fornisce anche la prova che Frank ha sviluppato il morbo di Parkinson, che purtroppo è incurabile nel mondo reale. Lo sviluppo del morbo di Parkinson fa sì che Frank pianifichi il suo ultimo giorno con Bill, che i due vivono prima di morire tragicamente insieme.

La malattia di Frank mostra un altro pericolo per il mondo post-epidemia

La malattia di Frank nell’episodio 3 di The Last of Us evidenzia un altro pericolo del mondo nella linea temporale dell’universo del 2023. Mentre naturalmente, una delle principali minacce è l’infezione e i funghi Cordyceps di The Last of Us che lo hanno generato, la caduta dell’umanità significa che ci sarà prestare meno attenzione a coloro che sviluppano altre malattie che esistevano prima dell’epidemia. Mentre Frank e Bill sono stati fortunati in un certo senso, avendo accesso al farmaco che può aiutare Frank in Lincoln, mette in evidenza qualcosa su cui non ci si concentrava nel gioco originale: come altre malattie rappresentino una minaccia probabilmente maggiore nel desolato mondo post-apocalittico di L’ultimo di noi.

Nuovi episodi di The Last of Us escono ogni domenica su HBO.


Potrebbe interessarti

Spiegando l’origine dell’infezione di The Last Of Us e la connessione con la farina
Spiegando l’origine dell’infezione di The Last Of Us e la connessione con la farina

Avvertimento! Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 3 di The Last of Us. L’episodio 3 di The Last of Us fornisce maggiori dettagli su come l’infezione da Cordyceps si è diffusa in tutto il mondo, collegandosi a un concetto introdotto per la prima volta nel gioco originale. Mentre gli episodi 1 e 2 di The […]

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO
Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell’adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da Leïla Slimani, il romanzo più venduto segue un ricco avvocato franco-marocchino che assume una tata per prendersi cura dei suoi figli piccoli mentre torna al lavoro. Dapprima dimostrando di essere la custode per eccellenza, il rapporto della tata […]