Notizie FilmChe dire di Nightmare on Elm Street di cui...

Che dire di Nightmare on Elm Street di cui Robert Englund è più orgoglioso

-


Robert Englund rivela cosa del franchise di Nightmare on Elm Street di cui è più orgoglioso: l’uso continuo di una Final Girl. Englund è apparso in un totale di sette film di Nightmare on Elm Street tra il 1984 e il 1994, oltre a Freddy Vs. Jason nel 2003 al fianco di Ken Kirzinger nei panni dell’assassino di Camp Crystal Lake. Il franchise di Nightmare on Elm Street sarebbe stato riavviato nel 2010, con Jackie Earle Haley, che si è rivelato un fallimento critico per la Warner Bros. Da allora, il franchise è rimasto inattivo. Tuttavia, la proprietà di Wes Craven ha riacquistato i diritti sul franchise nel 2019 e si dice che stia lavorando a un nuovo film, programma TV o entrambi.

Mentre Englund sarà per sempre legato al popolare franchise, i film di Nightmare on Elm Street hanno anche introdotto molti personaggi femminili forti nel genere horror. Ogni film ha introdotto una nuova eroina per combattere Freddy, a cominciare da Nancy Thompson (Heather Langenkamp) nel film originale del 1984. Ovviamente, il personaggio non è rimasto morto, con ogni film che lo ha resuscitato in diversi modi, nessuno più bizzarro di Freddy che è stato resuscitato dall’urina di cane in A Nightmare on Elm Street 4: The Dream Master. Altre citazioni degne di nota includono Kristen Parker (Patricia Arquette) in Dream Warriors e Alice Johnson (Lisa Wilcox) in The Dream Master e The Dream Child.

Ci sono stati molti momenti straordinari nella serie Nightmare on Elm Street, ma Englund ha detto a Gibson TV che è molto orgoglioso del fatto che il franchise utilizzi continuamente Final Girl. L’attore di Freddy Krueger ammette che film come Alien e Halloween lo hanno fatto per primi. Tuttavia, è ancora orgoglioso di Nightmare on Elm Street per essersi allontanato dai tropi horror negativi che coinvolgono le donne, come usarle come “agnello sacrificale”. Englund spiega inoltre come Nightmare on Elm Street sia stato in grado di attirare più membri del pubblico femminile nel franchise horror invece di soddisfare gli adolescenti maschi.

È anche la ragazza della sopravvivenza, sai. E quello di cui sono più orgoglioso è che, fino a Nightmare on Elm Street, con l’eccezione di Sigourney Weaver in Alien e Jamie Lee Curtis in Halloween, i film horror erano principalmente per un pubblico maschile più giovane, e abbiamo fatto venire le ragazze . Sai che siamo diventati il ​​primo film di appuntamenti horror perché le ragazze investono la loro empatia guardando il viaggio della nostra ragazza di sopravvivenza. Sconfiggerà davvero Freddy in ogni singolo caso c’è una ragazza che incontra Freddy che sopravvive. E penso che sia davvero importante come cambiamento e cambiamento nella storia dei film horror che abbiamo fornito la ragazza della sopravvivenza anziché solo la ragazza vittima.

È importante perché non solo i membri del pubblico femminile si identificano maggiormente con quel personaggio e seguono quel viaggio, ma era giunto il momento di fermare l’uso sacrificale dell’agnello delle donne nei film dell’orrore. A quel punto stava diventando un po’ ridicolo. E penso che Wes Craven dovrebbe essere elogiato per questo.

Molti slasher horror degli anni ’80 presentavano nudità gratuita semplicemente perché gli studios sapevano che avrebbe attirato un pubblico maschile. Anche alcuni film dell’orrore oggi sono colpevoli di questo. Nightmare on Elm Street presentava un po’ di nudità, ma niente affatto male come franchise come Friday the 13th e Halloween. Quei film contenevano anche alcune eroine iconiche, ma Friday the 13th è specificamente noto per aver inserito nudità femminile solo per il gusto di avere la nudità. I sequel di The Nightmare on Elm Street potrebbero essere variati in termini di qualità, ma le loro Final Girls come Nancy sono ancora molto popolari insieme a Laurie Strode, Ripley e Sidney Prescott.

Englund è un’icona nella comunità horror, ma c’è qualcosa di ammirevole in lui considerando l’uso di Final Girl e portando in un pubblico femminile gli elementi di cui è più orgoglioso. Nightmare on Elm Street ha senza dubbio sostenuto la tendenza a trasformare i personaggi femminili in forti eroine, qualcosa che è ancora prevalente nel franchise horror di oggi. E mentre Nightmare on Elm Street non è ovviamente l’unico film che ha aiutato il movimento Final Girl, Craven merita lodi per aver reso popolare l’idea, come Englund ha menzionato sopra.

Fonte: Gibson TV

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Kokou Suiri Stagione 2 rivela il nuovo video promozionale

Durante un panel tenutosi all'evento Anime Expo, è stato condiviso un nuovo video promozionale per la seconda stagione...

L’anime Mob Psycho 100 rilascia una nuova grafica per la sua terza stagione

Attraverso il sito ufficiale per l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da UNO, Mob Psycho 100è stata...

Loki di Tom Hiddleston ritorna e indossa una foto dal set della nuova stagione 2 di Tux

Tom Hiddleston ritorna per la stagione 2 di Loki in nuove immagini dal set in cui indossa uno...

Perché i poteri di Maeve non funzionano in Westworld Stagione 4, Episodio 2

I poteri di Maeve smettono improvvisamente di funzionare nella stagione 4 di Westworld - perché, e Caleb dovrebbe...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te