Asiatica Film Mediale

Charlie Sheen ricorda il plotone di riprese del terribile infortunio di Forest Whitaker

Charlie Sheen ricorda il plotone di riprese del terribile infortunio di Forest Whitaker
Erica

Di Erica

04 Gennaio 2022, 01:56


L’attore Charlie Sheen ricorda la macabra ferita di Forest Whitaker durante le riprese di Platoon di Oliver Stone. Sheen ha interpretato Chris nel film, un nuovo soldato in Vietnam che vive l’asprezza della guerra insieme a compagni di truppa e veterani stagionati. Scritto e diretto da Stone, il film ha come co-protagonisti Willem Dafoe, Tom Berenger, John C. McGinley, Keith David, Kevin Dillon, Johnny Depp e Forest Whitaker.

Sheen è stato scelto per Platoon dopo le sue apparizioni in Day Off e Lucas di Ferris Bueller. Ha ricevuto enormi consensi per Platoon, che ha vinto quattro Oscar, incluso quello per il miglior film. Sheen ha lavorato di nuovo con Stone a Wall Street, un altro grande successo per il duo, che è stata anche la loro ultima collaborazione insieme. L’attore in seguito ha intrapreso una carriera cinematografica di successo che si è trasformata in una carriera televisiva di successo, in particolare per lo spettacolo Due uomini e mezzo, in cui ha recitato per 8 anni prima di essere licenziato.

Relazionato: Platoon True Story: quanto è accurato il film sulla guerra del Vietnam?

Le riprese di Platoon si sono svolte nella giungla delle Filippine, sono durate 54 giorni e sono state girate in ordine cronologico. Tuttavia, prima dell’inizio delle riprese, i principali attori hanno dovuto prima completare un “campo di addestramento” organizzato dal famoso consulente militare Dale Dye. Fu durante questo allenamento che Sheen vide il collega attore Forest Whitaker ferirsi in modo orribile. Sheen ricorda il momento a The Guardian, dicendo:

Tutti erano stanchi e arrabbiati. Ad un certo punto, abbiamo trovato un boschetto di cocco e Forest in qualche modo ha ottenuto una noce di cocco. Lo vedo ancora adesso, mentre cerca di allinearlo con il suo machete. Prima che potessi dire: “Il tuo pollice è troppo vicino!” oscilla e colpisce il pollice nel punto morto. Se lo mise in bocca e due densi rivoli di sangue uscirono da entrambi i lati. È stato un momento di “urlo per il medico” – ed era ancora in campo di addestramento.

Platoon è ampiamente considerato come uno dei migliori film mai realizzati sulla guerra del Vietnam. Stone avrebbe realizzato altri due film sull’argomento, completando una sorta di trilogia, che includeva Nato il 4 luglio con Tom Cruise e Heaven & Earth con Tommy Lee Jones. Oltre a quei film, Stone ha avuto una carriera prolifica e diversificata su una varietà di argomenti controversi, da JFK a Natural Born Killers a The Doors a Snowden e oltre. Attualmente è in pre-produzione del dramma White Lies con Benicio Del Toro.

Gli infortuni sul set sono comuni quando una produzione porta gli attori fuori dalle loro zone di comfort, poiché è impossibile proteggere tutti da ogni aspetto degli elementi, per non parlare delle proprie azioni. Tuttavia, per Platoon, l’aspetto del campo di addestramento è una parte importante del puzzle quando si formano i legami necessari per mostrare il cameratismo tra le truppe, una tattica utilizzata nella maggior parte dei film di guerra, incluso Salvate il soldato Ryan di Steven Spielberg, che aveva anche un “campo di addestramento” indossato da Dale Dye. Sebbene sia un peccato che si verifichino lesioni, il rischio vale la ricompensa per questi campi di addestramento di film militari, in particolare quando le esibizioni riflettono i legami creati durante esse.

Successivo: Spiegazione del finale del film di Platoon e del discorso di guerra di Chris Taylor

Fonte: The Guardian

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Perché Matrix Resurrections è esploso al botteghino?
Perché Matrix Resurrections è esploso al botteghino?

Attenzione: SPOILER per The Matrix Resurrections. La scarsa performance al botteghino di Matrix Resurrections all’indomani della sua uscita ha alcuni quarti che si chiedono perché l’ultimo film di Matrix sia stato bombardato in modo così spettacolare. Rilasciato 22 anni dopo l’innovativo primo film Matrix, la regista Lana Wachowski torna alla sua realtà simulata distopica insieme […]

L’immagine del set di Mark Wahlberg e Simu Liu rivela il primo sguardo al loro nuovo film
L’immagine del set di Mark Wahlberg e Simu Liu rivela il primo sguardo al loro nuovo film

Simu Liu ha appena offerto il primo assaggio del film d’avventura del suo co-protagonista Mark Wahlberg, Arthur the King. Basato sul libro di Mikael Lindnord del 2016 Arthur: The Dog Who Crossed the Jungle to Find a Home, la storia segue un corridore avventuroso che adotta un cane randagio per unirsi a lui in una […]