Asiatica Film Mediale

Channing Tatum ha basato il suo look per la città perduta su un film di Brad Pitt degli anni ’90

Channing Tatum ha basato il suo look per la città perduta su un film di Brad Pitt degli anni ’90
Erica

Di Erica

24 Marzo 2022, 23:56


Channing Tatum dice che ha basato il suo look La città perduta sul co-protagonista Brad Pitt nel film premio Oscar Legends of the Fall. Finora, il recente rilascio di La città perduta ha ricevuto molti consensi, sia dalla critica che dal pubblico. Il film riunisce alcune star di Hollywood piuttosto bancabili oltre a Tatum e Pitt. Sandra Bullock assume il ruolo principale del film e Daniel Radcliffe si gode il suo primo ruolo da cattivo ad alto budget.

Ma in un momento in cui la commedia romantica ha fatto un piccolo ma evidente ritorno, è ancora considerato insolito vedere un ingresso su larga scala nel genere. I giorni dell’ibrido avventura/commedia romantica sembravano essere finiti molto tempo fa, non ancora La città perduta, niente di tutto ciò sembra avere importanza. Il film segue la scrittrice di romanzi rosa Loretta Sage, il cui tour del libro prende una brutta piega dopo essere stata rapita dalla miliardaria Abigail Fairfax (Radcliffe). Fairfax è alla ricerca di un tesoro leggendario noto come la Corona di Fuoco e crede che l’apparente esperienza di Sage nel tradurre un tipo specifico di scrittura cuneiforme possa portarlo ad esso. Tuttavia, Fairfax non aveva puntato su Alan, alias Dash (Tatum), il modello che appare sulle copertine dei libri di Sage. Con l’aiuto di Jack Trainer (Pitt), i due organizzano una missione di salvataggio.

Tatum non è certo estraneo alla commedia e il suo ruolo di Dash comporta molte risate. Prendendo spunto dai romanzi rosa pulp che si trovano tipicamente nei bidoni degli sconti e nei negozi di alimentari, l’aspetto di Dash è decisamente esilarante. Tuttavia, parlando con Ellen DeGeneres su Ellen, Tatum ha spiegato che tutto ciò che voleva per il suo personaggio di Dash era che assomigliasse a Brad Pitt nel 1994 Leggende dell’autunno. In quel film, i capelli lunghi fino alle spalle di Pitt si abbinano perfettamente al tipo di personaggi muscolosi visti sulle copertine dei romanzi rosa e all’uso dello stile da parte di Tatum in La città perduta è azzeccato. Come ha spiegato:

In realtà ho dato la nota: devo indossare una parrucca per il mio look da modella per la copertina, il look di Dash, ed ero tipo, voglio solo assomigliare a Brad Pitt di Legends of the Fall. Per favore, puoi solo farmi quello, portami il più vicino possibile a quello che puoi fare di me.

Tatum ha anche elogiato Pitt per il suo tempismo comico La città perduta. Come può testimoniare qualsiasi fan del lavoro di Pitt nel corso degli anni, la sua capacità di far ridere il pubblico è sempre stata una parte della sua recitazione, anche se i suoi primi ruoli erano il più delle volte drammatici. Tuttavia, anche in film più oscuri come Club di Lotta, Pitt bilancia il suo lato mortalmente serio con accenni di umorismo che elevano davvero il ruolo. E, naturalmente, i fan irriducibili di Pitt saranno anche ben consapevoli del fatto che è sempre stato una specie di burlone, anche prendendo parte a uno scherzo esilarante di finto rapimento in un episodio di MTV Asino nel 2002.

Finora il successo di La città perduta sembra davvero promettente. Questo vale non solo per il film e tutti i possibili sequel che potrebbe assumere, ma anche per il genere della commedia romantica. Anche se è ancora troppo presto per dirlo, è chiaro che i film di successo di generi inaspettati spesso generano tendenze. Se questo finisce per essere il caso delle commedie romantiche d’azione e avventura, allora ci sono molte ragioni per cui i fan delle commedie romantiche sono entusiasti.

Fonte: The Ellen Show

Date di uscita chiave La città perduta (2022)Data di uscita: 25 marzo 2022


Potrebbe interessarti

Secondo quanto riferito, Tom Cruise guadagna più soldi dai suoi film rispetto agli Studios
Secondo quanto riferito, Tom Cruise guadagna più soldi dai suoi film rispetto agli Studios

Secondo quanto riferito, Tom Cruise guadagna più soldi dai suoi film rispetto agli studi che li sostengono. L’attore ha esordito sul grande schermo all’inizio degli anni ’80 con ruoli da protagonista rivoluzionari nella commedia del 1983 Risky Business e avrebbe seguito il suo primo film d’azione, Top Gun, nel 1986. Oggi è probabilmente il più […]

La pizza alla liquirizia è palesemente razzista, afferma un elettore anonimo dell’Oscar
La pizza alla liquirizia è palesemente razzista, afferma un elettore anonimo dell’Oscar

Un anonimo elettore dell’Oscar definisce la pizza alla liquirizia “sfacciatamente razzista”. Uscito alla fine dell’anno scorso, il film per adulti è l’ultimo lavoro di Paul Thomas Anderson, l’incomparabile autore dietro i classici moderni come Boogie Nights, Magnolia e There Will Be Blood. Liquirizia Pizza ha ricevuto un plauso simile, ottenendo tre nomination agli Academy Awards […]