Notizie Serie TVC'è sempre il sole: ogni disastro del 2020 in...

C’è sempre il sole: ogni disastro del 2020 in cui è stata coinvolta la banda

-


Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per C’è sempre il sole a Philadelphia.

C’è sempre il sole a Philadelphia stagione 15, episodio 1, “2020: A Year In Review”, rivela cosa è successo a ciascun membro della banda durante l’interruzione della pandemia dello show e ogni disastro del 2020 in cui sono stati coinvolti. Dalla prima stagione di It’s Always Sunny In Philadelphia è stato rilasciato nel 2005, ogni anno successivo, salvo per il 2014, ha visto una nuova stagione della serie comica, una tendenza che è stata nuovamente invertita nel 2019 a causa della pandemia, che ha portato a una pausa di due anni per lo spettacolo. Nel 2021, c’è sempre il sole a Philadelphia, l’assurdo cast di miscredenti di Filadelfia è tornato per la quindicesima stagione. E nel primo episodio dell’ultima stagione, Frank (Danny DeVito), Charlie (Charlie Day), Dennis (Glenn Howerton), Mac (Rob McElhenney) e Dee (Kaitlin Olson) ricordano cosa è successo ai loro personaggi durante il secolo più anno tumultuoso.

L’episodio inizia con la banda che si prepara per un prossimo incontro di lavoro che potrebbe potenzialmente consentire loro di espandere e migliorare le operazioni al Paddy’s Pub. Tuttavia, è stato presto rivelato che quella che pensavano fosse un’opportunità di prestito è in realtà un rappresentante del governo che viene a indagare sui prestiti PPP che hanno già sostenuto. Gary (Brian Huskey), l’ispettore del governo, chiede quindi alla banda di discutere di cosa hanno fatto con i soldi per l’assistenza alla pandemia nell’ultimo anno. Ciò porta la banda a discutere tre storie separate, una per ciascuno dei tre prestiti PPP ricevuti dal governo. In breve, la stagione 15 di It’s Always Sunny In Philadelphia rivela che sono stati tutti coinvolti in una serie di eventi calamitosi del 2020.

C’è sempre il sole a Philadelphia La banda coglie l’occasione per assumersi la responsabilità di alcuni dei disastri più memorabili del 2020. In poche parole, dove sono andati, è seguito il caos. Ecco tutti i disastri e gli eventi monumentali del 2020 in cui sono stati coinvolti e come la banda li ha resi possibili.

La banda causa i disordini elettorali di Filadelfia del 2020

Mac e Dennis hanno usato il loro prestito PPP per finanziare un’azienda chiamata Punch Incorporated, che, secondo Mac, gli ha permesso di perseguire interessi “intellettualmente stimolanti come soffocare un jabroni e lasciarlo per strada”. Simile a come il formato dell’episodio della clip viene sovvertito in It’s Always Sunny In Philadelphia stagione 13, episodio 7, “The Gang Does A Clip Show”, “2020: A Year In Review” della stagione 15 dà una nuova svolta al classico riassunto. Attraverso Punch Incorporated, Mac e Dennis acquistano attrezzatura tattica nel tentativo di garantire la pace e l’ordine nei seggi elettorali di Filadelfia, ma riescono solo a causare fastidio. Fedeli alla forma, Mac e Dennis si perdono nel loro egocentrismo ignorando le elezioni e discutendo se Rocky Balboa o Donovan McNabb sia il miglior atleta per rappresentare Philly.

Mentre inizialmente usano la domanda per controllare gli autentici elettori di Filadelfia, Mac e Dennis alla fine schierano diverse urne elettorali per metterlo ai voti. Ciò porta gli elettori a mettere erroneamente le loro schede nelle scatole di Mac e Dennis, rendendo i due direttamente responsabili dei ritardi di conteggio che hanno causato le rivolte legate alle elezioni a Philadelphia – un nuovo minimo per la banda dal momento che hanno tenuto una cena del Ringraziamento per alcuni dei loro peggiori nemici in “The Gang schiaccia le loro carni”. Poiché le decisioni di Mac e Dennis riflettono le azioni dei militanti che causano il caos nei seggi elettorali, Gary presume che la banda supporti Trump. Tuttavia, nel primo colpo di scena di successo della stagione 15 di It’s Always Sunny in Philadelpia, la fine di “2020: A Year In Review” rivela che la banda ha effettivamente votato per Kanye West.

La banda tinge quel che resta dei capelli di Rudy Giuliani

Un brutto lavoro di tintura per capelli di Charlie fa capire a Frank che si è lasciato andare durante la pandemia, facendo eco alle insicurezze delle persone durante il picco dei blocchi obbligatori. Questo porta Frank a usare il suo prestito PPP per sviluppare la tintura per capelli perfetta usando olio per motori cinese, e quindi ad aprire un saloon tipo speakeasy per persone che la pensano allo stesso modo. È implicito che la clientela di Frank non sia diversa dai suoi tipici soci in affari, per lo più criminali. Dopo aver allestito il suo salone di tintura per capelli nel retro di un negozio di porno che frequenta, Frank finisce per rastrellare i soldi durante un montaggio tributo a Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese. Alla fine, il saloon di Frank ottiene una reputazione tale da attirare lo stesso sindaco americano, Rudy Giuliani. Tuttavia, poiché Frank ha tagliato gli angoli usando olio per motori americano invece della roba buona, il suo prodotto rivoluzionario finisce per gocciolare sul viso di Giuliani. Oltre a dipingere Giuliani come un truffatore, l’uso da parte di Frank dell’olio motore cinese potrebbe essere un riferimento allo scandalo dell’accento asiatico di Giuliani, avvenuto anche nel 2020.

La banda dà origine al famigerato sciamano QAnon

Per quanto riguarda Dee e Charlie, il loro prestito PPP è stato utilizzato per finanziare Garments and Varmints. Mentre Dee vuole creare maschere per il viso con battute stupide, Charlie si concentra sulle maschere di Halloween per le persone da festeggiare dopo la pandemia. È tutta una stupida messa in scena per rivelare che Dee e Charlie sono responsabili della creazione del costume di pelliccia indossato dal famigerato QAnon Shaman durante la rivolta al Campidoglio degli Stati Uniti. Alla fine dell’episodio, la rivelazione che la banda sostiene effettivamente Kanye e non l’ex presidente Donald Trump mette a fuoco quanto siano simili i due personaggi pubblici. Delle tre storie del primo episodio della stagione 15 di It’s Always Sunny in Philadelphia, la disavventura di Dee e Charlie nel 2020 è l’anello più debole, poiché è principalmente una configurazione lunga e contorta per uno scherzo prevedibile. Tuttavia, serve a mettere un limite soddisfacente all’episodio.

La banda ha avuto un inizio difficile: a Philadelphia c’è sempre il sole, stagione 15

C’è sempre il sole a Philadelphia stagione 15, episodio 1, “2020: A Year In Review”, è un inizio piuttosto deludente per la nuova stagione. Tuttavia, considerando come lo spettacolo si sta ancora scrollando di dosso la ruggine dalla sua assenza di due anni, l’episodio serve come un buon modo per raggiungere la banda e ristabilire le basi assurde della serie. In effetti, il primo episodio trascurabile è stato seguito da un brillante pezzo di satira in It’s Always Sunny In Philadelphia stagione 15, episodio 2, “The Gang Makes Lethal Weapon 7”, in cui lo spettacolo usa la sua famigerata controversia sul blackface per affrontare i problemi ossessionare l’industria dell’intrattenimento. Anche se il decollo della stagione 15 potrebbe essere stato un po’ difficile, la banda sembra essere sulla buona strada per atterrare nel finale della serie.

C’è sempre il sole a Philadelphia va in onda il mercoledì su ABC.

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Multiverse Avengers Team accennato da Doctor Strange 2 Merch

Una maglietta appena scoperta realizzata come merce per il dottor Stange nel Multiverso della follia anticipa l'inclusione di...

Shenmue the Animation Trailer rivela la data della prima

Il primo adattamento anime in assoluto di una serie di videogiochi cult arriverà presto con la premiere di...

Le prime stagioni di Le bizzarre avventure di JoJo finalmente ottengono il doppiaggio

La piattaforma Netflix ha aggiornato il suo catalogo in America Latina, aggiungendo infine i doppiaggi in spagnolo latino...

L’abominio di Roth crea uno scontro perfetto con Hulk (ma con un problema)

La recente presa in giro di Tim Roth dell'apparizione dell'Abominio in She-Hulk crea un potenziale scontro con Bruce...

Il pubblico di Daredevil aumenta notevolmente dopo No Way Home e Occhio di Falco

Daredevil di Netflix sta attualmente vedendo i fan tornare a rivedere la serie sulla scia dell'enorme personaggio rivelato...

Netflix svela in anteprima il doppiaggio di Komi-san wa, Komyushou Desu

La piattaforma Netflix ha rivelato attraverso la sua applicazione mobile un'anteprima del doppiaggio in spagnolo latino dell'adattamento anime...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you