Notizie Serie TVCasting The Greek Gods nello spettacolo Percy Jackson di...

Casting The Greek Gods nello spettacolo Percy Jackson di Disney+

-


La Disney ha rivelato il cast principale per il loro spettacolo Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, ma i ruoli della maggior parte degli dei greci rimangono vacanti. Il D23 Disney Expo del 2022 ha fornito al pubblico una vasta gamma di informazioni su tutti i loro lavori in arrivo. Per quanto riguarda l’imminente serie Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo su Disney+, lo studio non solo ha condiviso il primo teaser trailer, ma ha anche annunciato diversi attori e attrici che interpreteranno i residenti del Campo Mezzosangue nell’adattamento. Sebbene queste informazioni siano certamente eccitanti, il casting dei personaggi delle divinità greche che appaiono nello show dovrebbe rivelarsi particolarmente interessante dato il potenziale per volti più famosi in questi ruoli.

La trama di Percy Jackson e degli dei dell’Olimpo ruota attorno alle leggende della mitologia greca e alla loro assimilazione nella società occidentale moderna. Figure mitiche come Medusa e il Minotauro si nascondono in bella vista tra la popolazione umana e luoghi fantastici come il Monte Olimpo e gli inferi hanno ingressi nascosti in punti specifici degli Stati Uniti. Alcuni personaggi della serie, incluso il protagonista principale, sono semidei, bambini nati da un genitore mortale e un genitore divino: Percy Jackson, ad esempio, è il figlio di Poseidone, il dio greco del mare. Basti dire che gli dei sono un fattore chiave quando si tratta del tema di Percy Jackson, eppure solo uno degli dei è stato scelto finora: l’esilarante Jason Mantzoukas (di Brooklyn Nine-Nine e Parks and Recreation) interpreta il ruolo di Dioniso, il dio del vino, che è anche il capo consigliere del Campo Mezzosangue.

Poiché la mitologia greca ha una pletora di divinità nel pantheon, non tutti possono apparire nello spettacolo di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo. Tuttavia, la prima stagione della nuova serie sarà basata esclusivamente sul primo romanzo di Percy Jackson, The Lightning Thief, e c’è una scena fondamentale alla fine del libro in cui sono presenti molti degli dei. Dopo aver trovato il fulmine perduto di Zeus, Percy viene portato davanti agli dei in una grande conferenza sul Monte Olimpo, dove viene congratulato e ricompensato per il recupero dell’arma. Questa scena è anche raffigurata alla fine del primo film di Percy Jackson, pieno di problemi, del 2010. Sebbene la maggior parte di queste rappresentazioni saranno solo cameo, sarà comunque interessante vedere chi sarà scelto per interpretare questi personaggi straordinari. Speculando sulla soluzione migliore per ciascuno, ecco un elenco di quali attori dovrebbero interpretare tutti gli dei e le dee greche nello spettacolo Disney Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo.

Travis Willingham nei panni di Zeus

Meglio conosciuto per le sue apparizioni nella famosa serie web di Dungeons & Dragons Critical Role, Travis Willingham ha le carte in regola per interpretare il dio del cielo, Zeus, che è anche il sovrano di tutti gli dei sul Monte Olimpo. Willingham è una montagna di uomo con un’aura intimidatoria per l’avvio e, come doppiatore, può sicuramente usare il suo talento per rendere il re degli dei il più potente possibile nello spettacolo Disney+ Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo. Ha anche lavorato molto con la Disney in passato, prestando la sua voce tonante al supereroe Thor in molti spettacoli animati e videogiochi Marvel. Sebbene sia più un doppiatore, non c’è dubbio che sarebbe pronto per la sfida di portare in vita una delle divinità più famose della mitologia.

John Stamos come Poseidone

Considerando che il personaggio principale dello spettacolo Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo è il figlio di Poseidone, il casting del re dei mari deve essere affrontato da un’angolazione diversa. I libri di Rick Riordan descrivono gli dei come distanti e indifferenti verso i loro figli, eppure Poseidone è visto in una luce più positiva, poiché almeno fa del suo meglio per essere un buon padre per Percy. Non c’è attore più perfetto per interpretare la parte del dio del mare nello spettacolo Disney di Percy Jackson di John Stamos. Come altri attori in questa lista, Stamos è in realtà di origine greca, che si adatta bene al tema della storia e aggiunge un bel senso di autenticità alla parte. In molti dei suoi ruoli passati, in particolare il suo personaggio Jesse Katsopolis in Full House e Fuller House, Stamos ha mostrato la capacità di interpretare una figura genitoriale premurosa ma severa. Con il suo fascino dolce e il suo sorriso caloroso, ha una qualità paterna in lui che lo rende la persona più adatta per interpretare la parte del devoto genitore di Percy Jackson.

Rita Wilson come Era

Quando si tratta della dea della maternità e del matrimonio, Hera è sicuramente un ruolo difficile da ricoprire per la serie Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo. Simile a John Stamos che esemplifica l’ideale di un padre, la persona interpretata come questa regina degli dei deve fare lo stesso per una madre. Rita Wilson, anch’essa di origini greche, è la scelta migliore per la parte di Hera, visti i ruoli materni che ha interpretato così perfettamente nei film Now and Then e Jingle All The Way.

Christine Adams come Atena

La soluzione migliore per Atena, la dea greca della saggezza, è Christine Adams, che ha l’equilibrio e il decoro per interpretare il membro più intelligente del pantheon. Nota soprattutto per il ruolo della dottoressa Lynn Stewart nello show The CW dell’Arrowverse Black Lightning, può trasudare sicurezza e ferocia pur mantenendo una qualità di morbidezza che arrotonda ulteriormente il personaggio. L’Athena di Adams avrebbe avuto una buona quantità di tempo sullo schermo, poiché è la madre di Annabeth Chase, la protagonista femminile dello spettacolo di Percy Jackson.

Michael Chiklis nel ruolo di Ares

Non estraneo all’interpretazione di personaggi rudi e burrascosi, Michael Chiklis è l’attore perfetto per interpretare il dio greco della guerra, Ares. Avendo interpretato Jim Powell in No Ordinary Family e Ben Grimm/The Thing nei film Fantastici quattro dei primi anni 2000, sarebbe davvero all’altezza del progetto. Tra tutti gli dei, Ares avrà probabilmente il maggior tempo sullo schermo nello spettacolo di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, poiché spesso – e in modo aggressivo – si inimica Percy e i suoi amici mentre continuano nella loro ricerca per trovare il fulmine di Zeus. Chiklis ha la spavalderia per essere il duro che fa tremare le gabbie del trio principale dello show di Percy Jackson.

Maria Menounos come Afrodite

Sebbene sia più nota come giornalista, ciò non ha impedito a Maria Menounos di cimentarsi nella recitazione. Riprendere piccoli ruoli in passato – la maggior parte dei quali giornalisti – dovrebbe essere una qualifica sufficiente per lei per interpretare Afrodite, la dea greca dell’amore. Il personaggio sarà una sfida, considerando che nei libri di Percy Jackson può essere capricciosa e vendicativa, nonostante l’aspetto che rappresenta. Data l’opportunità, Menounos sarà in grado di raccogliere la sfida e fornire una grande prestazione.

Laurence Fishburne nel ruolo di Efesto

Quando si tratta di scegliere il potente Efesto, il dio greco della fucina, che è anche il fabbro del Monte Olimpo, l’attore deve avere la stessa energia forte e forte per cui questa figura è nota. Nessuno lo racchiude meglio di Laurence Fishburne. Come visto nei suoi ruoli passati, tra cui Morpheus nei primi tre film di Matrix e il dottor Bill Foster di Ant-Man and the Wasp, Fishburne ha la gravità per interpretare Efesto. La parte più interessante della versione di Efesto nei libri di Percy Jackson è che può essere descritto come l'”artista torturato” stereotipato, poiché preferisce la compagnia delle sue stesse invenzioni a causa della sua frustrazione per l’effettiva interazione sociale. Sarebbe molto interessante vedere come Fishburne avrebbe interpretato questo tratto del personaggio.

Zach Galifinakis nel ruolo di Hermes

Hermes è il dio dei viaggi, del commercio e dei ladri ed è anche conosciuto come il messaggero degli dei greci. È ritratto nei libri di Rick Riordan come un uomo molto comprensivo dei mortali e apprezzato dalla maggior parte dei semidei per la sua natura disponibile e ragionevole. Per qualcuno così ammirato, la Disney dovrebbe scegliere un attore comico. L’attore isterico e per metà greco Zach Galifinakis sarebbe perfetto per interpretare l’araldo divino. Meglio conosciuto per le sue interpretazioni di Alan Garner nei film Una notte da leoni, per aver doppiato il Joker in The Lego Batman Movie e per aver ospitato il suo esilarante talk show Between Two Ferns, il senso dell’umorismo caldo e gioviale di Zach Galifinakis gli avrebbe permesso di fare il Percy Jackson e la versione olimpica del personaggio Hermes tutta sua – e probabilmente anche migliore di quanto i fan possano immaginare.

Logan Lerman nel ruolo di Apollo

La Disney ama presentare uova di Pasqua autoreferenziali e includere apparizioni ingannevoli nei loro film e programmi TV. Ciò è più evidente con l’MCU, che ha riportato in vita attori da film Marvel non MCU attraverso la sua trama multiverso. Lo stesso principio potrebbe essere fatto con il cast di Percy Jackson e lo spettacolo degli dei dell’Olimpo. In effetti, Logan Lerman, che ha interpretato Percy Jackson negli adattamenti cinematografici della 20th Century Fox, sarebbe una scelta fantastica per interpretare il dio del sole e della profezia dallo spirito libero, Apollo. Lerman ha sicuramente il potenziale per dare vita ad Apollo, a patto che gli spettatori che hanno familiarità con i film siano in grado di non vederlo come Percy. La sua aggiunta allo show Disney+ sarebbe un piacevole omaggio all’adattamento passato e sarebbe la perfetta rappresentazione di quanto lontano sia arrivata la proprietà di Percy Jackson.

Alexandra Daddario nel ruolo di Artemide

Se la Disney riportasse Logan Lerman nei panni di Apollo, potrebbe fare un trucco simile per il casting di sua sorella gemella, Artemide, la dea della luna e della caccia. Alexandra Daddario, che ha interpretato Annabeth nei film di Percy Jackson, sarebbe una scelta perfetta per Artemis. Recentemente nominata agli Emmy per la sua interpretazione di Rachel nella serie The White Lotus, Daddario è anche nota per aver interpretato la figlia di Dwayne Johnson nel film catastrofico San Andreas e la parte di Summer Quinn nel film Baywatch del 2017. In quest’ultimo, l’attrice ha mostrato la sua capacità di interpretare un personaggio forte, riservato e stoico simile al ritratto di Artemis di Riordan nei libri di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo. Sarebbe sicuramente un piacere vedere Daddario e Lerman riunirsi sullo schermo per lo spettacolo, anche se solo per ruoli cameo.

Alfred Woodard nel ruolo di Demetra

Meglio conosciuta negli ultimi tempi per essere apparsa in Netflix Originals, nel ruolo di Margaret Cahill in The Grey Man, Mariah Dillard nella serie Marvel Luke Cage e Marian nel film Fatherhood, Alfre Woodard è un’attrice nominata all’Oscar con una carriera decennale a Hollywood. La sua vasta gamma come interprete la rende ben qualificata per il ruolo di Demetra, la dea greca del raccolto. Nel mondo di Percy Jackson, è noto che il comportamento di Demetra cambia come le stagioni. Un momento è gentile e gentile, quello dopo è irascibile e conflittuale, specialmente quando si tratta di sua figlia Persefone. Scegliere Woodard per il ruolo di Demetra consentirebbe all’attrice di mostrare il suo talento nel miglior modo possibile.

Hank Azaria come Ade

Oltre a Zeus, c’è un dio greco in particolare che i fan non vedono l’ora di vedere recitato nello show di Percy Jackson: Ade, il dio dei morti e sovrano degli inferi. L’attore scelto per l’adattamento di Percy Jackson deve essere in grado di interpretare Ade come assolutamente sinistro. Sebbene sia noto di più per i suoi ruoli comici, Hank Azaria – che è anche in parte greco – sarebbe perfetto per la parte. Ha interpretato diversi cattivi, tra cui Kahmunrah in Night at the Museum: Battle of the Smithsonian e Gargamella in entrambi i film live-action dei Puffi. Sebbene questi personaggi non siano così seri come Ade, Azaria è sempre dedita a qualsiasi ruolo al meglio delle sue capacità, e questa sarebbe un’opportunità per lui di uscire davvero dalla sua zona di comfort. E se la Disney volesse seguire la strada della commedia con lo spettacolo di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, un po’ di umorismo farebbe molto con Azaria nel ruolo di Ade.

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Jujutsu Kaisen Gojo Cosplay è così fedele all’anime che è incredibile

Il Cosplayer offre una rappresentazione perfetta dell'aspetto di Gojo nella seconda stagione L'adattamento anime di Jujutsu Kaisen è prodotto...

Il nuovo film di Ethan Coen ha un disastroso incasso al botteghino, si piazza all’ottavo posto nel primo weekend.

Riassunto Drive-Away Dolls ha avuto un deludente weekend di apertura di $2,5 milioni, posizionandosi all'ottavo posto al...

Charlie Cox’s Matt Murdock ottiene un importante potenziamento del costume nel MCU in Daredevil: Born Again Fan Art.

Riassunto Daredevil: Born Again sta ricevendo un grande rinnovamento creativo e un nuovo showrunner, indicando dei cambiamenti positivi nella...

Doctor Who Art Paga un bellissimo omaggio all’episodio più straziante del Dodicesimo Dottore.

Sommario Nuova fan art rappresenta la tragedia della morte di Clara e il dolore eterno del Dottore in "Heaven...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te