Asiatica Film Mediale

Captain Marvel è un mutante: la scioccante teoria del MCU è molto più probabile ora

Captain Marvel è un mutante: la scioccante teoria del MCU è molto più probabile ora
Debora

Di Debora

17 Luglio 2022, 18:04


Questo articolo contiene spoiler per l’episodio 6 di Ms. Marvel.

L’episodio 6 di Ms. Marvel fa una teoria popolare, che Captain Marvel sia segretamente un mutante, molto più probabile. Carol Danvers è stata a lungo associata agli X-Men nei fumetti. In effetti, per un certo periodo ha praticamente servito come uno dei mutanti quando ha operato sotto il nome in codice di supereroi “Binary”, combattendo al fianco degli X-Men in alcune delle loro battaglie spaziali più spettacolari. Non tutti i suoi rapporti con gli X-Men sono stati positivi, ovviamente; Il primo incontro di Captain Marvel con Rogue l’ha lasciata in coma, mentre Emma Frost non perdonerà mai Captain Marvel per non aver supportato i mutanti dopo il genocidio di Genosha.

Questa connessione storica ha naturalmente incuriosito molti spettatori quando The Wakanda Files (un libro nell’universo presumibilmente scritto da Shuri poiché considerava i superumani dell’MCU) ha accennato al fatto che Infinity Stones aveva sbloccato poteri latenti in Quicksilver e Scarlet Witch. Rivela che Hydra ha scelto di condurre i suoi esperimenti a Sokovia perché avevano osservato una serie di anomalie genetiche tra i Sokoviani, portandoli a credere che sarebbero stati dei perfetti soggetti di prova. Ciò ha portato ad alcune speculazioni che anche Captain Marvel fosse una mutante, i suoi poteri sbloccati dal Tesseract piuttosto che concessi da esso.

I mutanti ora fanno ufficialmente parte dell’MCU, in particolare il nome lasciato cadere nell’episodio 6 di Ms. Marvel – e con un riff sul classico tema musicale di X-Men: The Animated Series in sottofondo. C’è una certa ironia nell’implicazione che la signora Marvel sia una mutante, perché nei fumetti è un’inumana, creata in un momento in cui la Marvel stava cercando di rendere gli Inumani più grandi degli X-Men. Sembra che la storia non sia stata gentile con quel piano; Ms. Marvel è attualmente l’unico fumetto in corso con un Inumano, e ora è stata trasformata in un mutante anche nel MCU. Ma il modo in cui è stato fatto suggerisce che potrebbe non essere l’unico mutante nell’MCU.

La signora Marvel organizza un retcon mutante di Captain Marvel

L’episodio 6 di Ms. Marvel imposta Ms. Marvel come il primo mutante ufficiale del MCU. Secondo Bruno, la famiglia di Kamala Khan gli ha chiesto di controllare il suo DNA in modo più dettagliato perché volevano sapere se avevano anche potenziali superpoteri. Bruno ha subito notato una differenza fondamentale tra il DNA di Kamala e quello della sua famiglia e l’ha descritta con una parola chiave, affermando che si trattava di una “mutazione”. La scelta della parola è stata deliberata, perché fino a quando la Disney non ha acquisito la maggior parte dell’impero cinematografico e televisivo della Fox nel 2019, “mutante” era una parola vietata nel MCU. La star della Marvel Iman Vellani era ben consapevole del significato della scena, ricordando di aver inviato al presidente dei Marvel Studios Kevin Feige un’e-mail in maiuscolo quando ha sentito la notizia chiedendogli se fosse sicuro perché era così eccitata.

La fine della prima stagione di Ms. Marvel si allinea perfettamente con la teoria secondo cui Captain Marvel, Quicksilver e potenzialmente anche Scarlet Witch erano segretamente tutti mutanti. Nel caso di Kamala Khan, c’è davvero qualcosa di unico nel suo codice genetico: un gene latente di qualche tipo attivato da un’energia esterna, che le conferisce poteri sovrumani. Questo potrebbe potenzialmente adattarsi allo schema di altri personaggi che hanno acquisito poteri dopo essere stati esposti all’energia aliena, anche se nei loro casi da Infinity Stones.

Cosa significa Captain Marvel essere un mutante per il MCU

Se la Marvel adottasse questo approccio, ricollegherebbe i mutanti nella storia del MCU per tutto il tempo. Hydra potrebbe aver appreso dei marcatori genetici specifici studiando Captain Marvel, cercando di capire il segreto dei suoi poteri. Ciò significherebbe che Captain Marvel e Ms. Marvel hanno più cose in comune di quanto entrambi avrebbero mai pensato, in quanto entrambi sono mutanti. Se così fosse, solleverebbe la possibilità che The Marvels – il sequel di Captain Marvel, che presenta entrambi i personaggi – sia davvero tutto incentrato sui mutanti del MCU. Abbastanza opportunamente, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha annunciato per la prima volta Captain Marvel 2 al San Diego Comic-Con 2019, dicendo anche al pubblico che lo studio aveva “praticamente deciso” su come esattamente avrebbe introdotto i mutanti nell’universo condiviso. La signora Marvel è stata ufficialmente confermata in lavorazione poco dopo.

Monica Rambeau potrebbe anche essere una mutante nel MCU?

The Marvels presenterà un altro personaggio che è stato tradizionalmente associato al titolo di “Captain Marvel” nei fumetti, Monica Rambeau di Teyonah Parris. Come visto in WandaVision, come Captain Marvel e Ms. Marvel, Monica ha acquisito i suoi poteri dopo essere stata esposta a un’energia esterna – nel suo caso la Maledizione, il campo di energia magico lanciato intorno alla città di Westview da Scarlet Witch. È sempre sembrato piuttosto strano che Monica sembra essere stata l’unica ad aver acquisito superpoteri come risultato di questa esposizione. Potrebbe essere, tuttavia, che anche lei abbia quel gene latente unico, uno che è stato attivato a Westview.

In realtà è possibile che la Marvel stia cambiando un po’ i mutanti nell’MCU e che, inizialmente, si chiameranno “Marvels”. Ci sono state voci che la Marvel stesse lavorando a un film chiamato The Mutants, e questi rapporti avrebbero potuto essere riferimenti confusi alla stessa Marvel. Se è davvero così, allora l’episodio 6 di Ms. Marvel rivela Captain Marvel come un mutante nel MCU, il primo di un’intera ondata di loro.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Star Wars Art immagina Christian Bale come Starkiller dal vivo
Star Wars Art immagina Christian Bale come Starkiller dal vivo

Un nuovo pezzo di fan art di Star Wars immagina Christian Bale interpretare una versione live-action di Starkiller. Nel 2008, Galen Marek, nome in codice Starkiller (da non confondere con la nuova Morte Nera in Il risveglio della Forza), è stato presentato come l’apprendista segreto di Darth Vader nel popolare videogioco di Star Wars The […]

L’imminente episodio della terza stagione di Evil è ispirato da TikTok
L’imminente episodio della terza stagione di Evil è ispirato da TikTok

Il creatore di Evil rivela che un episodio della terza stagione in arrivo è stato ispirato da TikTok. La serie drammatica soprannaturale è stata presentata per la prima volta nel 2019 sulla CBS prima di trasferirsi infine su Paramount+. Segue la dottoressa Kristen Bouchard (Katja Herbers), una psicologa forense che, nonostante il suo scetticismo, collabora […]