Asiatica Film Mediale

Call Me Kat imposta l’episodio finale di Leslie Jordan dopo la morte dell’attore

Call Me Kat imposta l’episodio finale di Leslie Jordan dopo la morte dell’attore
Debora

Di Debora

18 Novembre 2022, 19:44


La stagione 3 di Call Me Kat ha fissato la messa in onda per l’ultima apparizione di Leslie Jordan nello show. L’attore veterano, che è ancora ricordato da molti per il suo ruolo di Beverly Leslie in Will & Grace, ha recitato nella sitcom della Fox guidata da Mayim Bialik nei panni di Phil, il dolcissimo capo fornaio del Kat’s Café. Phil di Jordan è stato un personaggio fisso di Call Me Kat sin dalla sua prima, ma sfortunatamente l’attore è deceduto il mese scorso in un incidente d’auto dopo aver subito un episodio medico mentre guidava verso i set dello spettacolo. Dopo la morte dell’attore, i suoi co-protagonisti di Call Me Kat hanno condiviso tributi emotivi al loro collega preferito, e ora lo show si sta finalmente preparando ad affrontare anche la sua morte sullo schermo.

Come annunciato da TVLine, dopo la morte di Leslie Jordan, Phil farà la sua ultima apparizione in Call Me Kat il 1° dicembre, con l’ottavo episodio della terza stagione, intitolato “Call Me Fancy Puffenstuff”. L’episodio non vedrà Phil morire; piuttosto, si vedrà il fornaio del Kat’s Café, laborioso e di buon cuore, che si prenderà una pausa e andrà in vacanza.

In che modo Call Me Kat cancellerà Phil di Leslie Jordan?

Con Phil in vacanza nello spettacolo, il Kat’s Café rimarrà senza fornaio. Ma per far fronte a quella situazione, almeno per il momento Call Me Kat stagione 3 ha scelto la co-protagonista di Cool Kids di Leslie Jordan e vincitrice dell’Emmy Award Vicki Lawrence nei panni di Lurlene Crumpler, la madre di Phil che lo sostituirà durante la sua assenza. A differenza del suo allegro figlio, Lurlene è una donna senza fronzoli, la cui personalità e il cui modo di vestire saranno ben lontani da quelli delle normali madri della sitcom. In questo momento, Lawrence è pronta ad apparire in un solo episodio, ma la porta per il suo ritorno rimane aperta.

Considerando come la stagione 3 di Call Me Kat sta gestendo la morte di Jordan sullo schermo, sembra che lo show non cancellerà Phil almeno fino a quando non tornerà dalla pausa delle vacanze. Non c’è dubbio che la morte di Jordan abbia lasciato un vuoto significativo e non esiste un modo semplice per Call Me Kat di affrontare la sua scomparsa. Inoltre, il tono della serie è incredibilmente spensierato, il che rende il riconoscimento della morte di Jordan sullo schermo una lotta ancora più grande, e lo spettacolo avrà evidentemente difficoltà a riprendersi per offrire i suoi dirottamenti comici dopo aver cancellato il suo personaggio più vivace. Pertanto, avrebbe senso se Call Me Kat scegliesse di affrontare la morte di Jordan fuori dallo schermo una volta terminata la stagione 3, in quanto sarebbe un modo più rispettoso e stimolerebbe anche la transizione per il pubblico che arriva ad accettare la sitcom della Fox senza il suo interprete eccezionale. .

La stagione 2 di Call Me Kat è stata uno spettacolo di bolle e anche il rinnovo della stagione 4 è incerto. Tuttavia, se lo spettacolo viene rinnovato, dovrà trovare un modo per mantenere i fan di Jordan agganciati alla storia. Avere un membro della famiglia di Phil, come sua madre Lurlene, è un modo sincero per onorare la sua memoria e conservare lo spirito del personaggio nello show. Inoltre, poiché Lawrence e Jordan erano così vicini, la prima sarà più attenta a onorare l’eredità della sua defunta amica con la sua interpretazione, assicurandosi che l’ammirevole lavoro della sua co-protagonista continui ad essere venerato e rispettato. La morte di Jordan e, per estensione, la morte di Phil è, senza dubbio, un’enorme perdita, ma mentre l’attore e il suo personaggio non sono più in giro, Call Me Kat può mantenere vivo il loro spirito con una scrittura ponderata e un commiato rispettoso che dà tutta la chiusura corretta.

Fonte: TVline


Potrebbe interessarti

La stagione 3 di White Lotus è stata rinnovata prima della fine della stagione 2
La stagione 3 di White Lotus è stata rinnovata prima della fine della stagione 2

La stagione 3 di White Lotus è stata ufficialmente ordinata da HBO. La serie, creata da Mike White, è un dramma satirico che segue le vicende dei ricchi visitatori nei resort di lusso appartenenti alla catena immaginaria White Lotus. Finora, l’unico personaggio che è stato trasferito è Tanya McQuoid di Jennifer Coolidge, un ruolo che […]

Stelle dello sviluppo arrestate che si riuniscono nello speciale natalizio di Murderville
Stelle dello sviluppo arrestate che si riuniscono nello speciale natalizio di Murderville

Netflix ha annunciato il cast del loro prossimo speciale natalizio di Murderville, che include una reunion degli Arrested Development. La serie, basata su Murder in Successville di BBC Three, è stata lanciata sul servizio di streaming a febbraio. Interpreta Will Arnett nei panni di Terry Seattle, un detective brizzolato che guida ospiti famosi tra cui […]