RecensioniBuona fortuna a te, recensione di Leo Grande: Thompson...

Buona fortuna a te, recensione di Leo Grande: Thompson conduce un affascinante dramma [Sundance]

-


Diretto da Sophie Hyde da una sceneggiatura di Katy Brand, Good Luck to You, Leo Grande è un film accattivante e alquanto inaspettato. Il film inizia in un luogo che sembra familiare prima di scavare molto più a fondo nei suoi personaggi mentre affronta la sessualità, il lavoro sessuale e il dono del piacere e della buona conversazione. Buona fortuna a te, Leo Grande è assolutamente affascinante, premuroso nello sviluppo del personaggio e nell’esplorazione dei suoi temi sul sesso e l’amor proprio.

Nancy Stokes (Emma Thompson) è una vedova e insegnante di religione in pensione che è tesa quando si tratta di sesso, ma che vuole vivere un’avventura sessuale nella sua vita dopo 30 anni di fare la stessa cosa con suo marito. Si lamenta molto dei suoi figli – un figlio che considera troppo “noioso” e una figlia che è più uno spirito libero – e denigra gli altri con battute veloci, ma alla fine è alla ricerca di una vera connessione umana. Sta cercando di essere più aperta sulle cose esplorando prima di tutto la sua sessualità.

Entra in scena Leo Grande (Daryl McCormack), una prostituta che Nancy assume per un paio d’ore. I due si incontrano in una stanza d’albergo, ma le cose non vanno necessariamente come ci si aspetterebbe. Leo spiega che offre ai suoi clienti tutto ciò che desiderano, che si tratti di una fantasia sessuale, una bella chiacchierata o qualcosa di semplice e confortante come tenersi per mano mentre guardano la TV. All’inizio Nancy non riesce a togliersi dalla testa, ma il risultato finale degli incontri tra lei e Leo è forse più di quanto entrambi si aspettassero.

Buona fortuna a te, Leo Grande è, al suo interno, l’amore per se stessi e la libertà che deriva dall’appagamento sessuale. Esplora anche le maschere che si indossano per coprire il dolore e il dolore del passato, i confini personali e sessuali e il sollievo e l’onestà che possono portare in una relazione. Tutti questi aspetti sono attutiti in un’atmosfera spensierata e spensierata che si basa sulle storie dei suoi personaggi senza incasellarle. Nancy si vergogna e si sente insicura per il suo corpo, ma Leo ammette che può provare lo stesso sentimento per se stesso nonostante le persone credano diversamente. È facile respingere i suoi commenti, ma scorci della verità di Leo sono mostrati nella performance sfumata di McCormack.

Sebbene l’obiettivo sia quello di accontentare Nancy, come cliente pagante e tutto il resto, Hyde non si allontana dal concentrarsi su Leo. Nei momenti in cui Nancy sta riprendendo i nervi o si cambia in bagno, la telecamera si sofferma sull’espressione di McCormack mentre cambia e il pubblico vede, anche se brevemente, la vulnerabilità che sta ribollendo appena sotto la superficie. Sia che si guardi allo specchio o fuori dalla finestra, McCormack con attenzione, attraverso il suo sguardo e la sua postura, rivela gli strati di Leo. Con il progredire della storia, le sollecitazioni di Nancy rivelano anche cose che non si sarebbe mai aspettato di rivelarle su se stesso.

Sia Nancy che Leo sono sviluppati oltre le caratterizzazioni di una nota grazie alla sceneggiatura di Brand e alle interpretazioni di Thompson e McCormack. Thompson è una palla di ansia e stress nei panni di Nancy, che fa battute veloci e parla un miglio al minuto nel tentativo di sentirsi meno nervosa pur mantenendo le sue pareti emotive. La sua performance è equilibrata quando inizia ad acquisire fiducia in se stessa e le espressioni di Thompson migliorano ogni volta che Leo reagisce alle ammissioni di Nancy in modi che non si aspetta. L’arguzia di Thompson incontra il fascino gentile di McCormack ed è eccitante vederli interagire l’uno con l’altro ad ogni angolo. La loro chimica e le dinamiche relazionali fanno andare avanti il ​​film ricco di dialoghi.

Il film è incredibilmente accattivante e positivo per il sesso nella sua rappresentazione del lavoro sessuale e dell’esplorazione di una donna del proprio piacere e desiderio sessuale, ed è tutto realizzato in un modo che sembra organico alla storia raccontata. Buona fortuna a te, Leo Grande è anche piacevolmente onesto, il che lo rende un film adorabile e spesso tenero. Il suo ritmo non offre un momento di noia poiché la scrittura porta un vero accumulo e conflitto. Anche la fotografia di Bryan Mason si aggiunge, fornendo alcuni primi piani dei personaggi e della stanza d’albergo per riflettere l’intimità senza rendere lo spazio claustrofobico. Sostenuto da interpretazioni fantastiche e memorabili, Good Luck to You, Leo Grande è un film discreto, potente e carismatico che non delude.

Good Luck to You, Leo Grande è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival del 2022. Il film dura 97 minuti e non è ancora stato valutato.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

La nostra valutazione:

4 su 5 (eccellente)

Ultime News

Bob Odenkirk ammette di aver viziato Better Call Saul Stagione 6 Morte l’anno scorso

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Better Call Saul stagione 6 episodio 7. La star di Better Call Saul,...

Perché Top Gun: le recensioni di Maverick sono così positive

Il ritorno di Tom Cruise nel ruolo del tenente Pete "Maverick" Mitchell per Top Gun: Maverick lo riporta...

Il regista di Loki risponde allo scrittore di Doctor Who che critica la rivelazione bisessuale

La regista di Loki Kate Herron risponde alle critiche sul livello di rappresentazione bisessuale dello show da parte...

Perché Hugh Jackman si è sentito solo nel ruolo di Wolverine nel primo film di X-Men

Hugh Jackman ha recentemente descritto il senso di solitudine che ha provato mentre interpretava Wolverine nel primo film...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te