Asiatica Film Mediale

Bryan Cranston ricorda il consiglio di Paul Rudd per una commedia mal accolta

Bryan Cranston ricorda il consiglio di Paul Rudd per una commedia mal accolta
Erica

Di Erica

06 Febbraio 2023, 16:11


Bryan Cranston ricorda di aver ricevuto una volta consigli da Paul Rudd per la commedia mal accolta Why Him? Il film, interpretato da Cranston, James Franco, Zoey Deutch e Megan Mullally, vedeva Cranston nei panni di un padre a cui non piaceva il fidanzato milionario di sua figlia. Perché lui? aperto a recensioni generalmente negative: su Rotten Tomatoes detiene attualmente un 39 percento di critica e un 51 percento di pubblico.

Durante First We Feast’s Hot Ones, Bryan Cranston non solo ha fatto il soldato attraverso le salse piccanti, ma ha ricordato di aver ricevuto consigli da Paul Rudd per la sua commedia del 2016 Why Him?.

Cranston si è avvicinato a Rudd perché l’attore non è estraneo alle commedie e perché Cranston sentiva che la sceneggiatura non era così forte. Rudd ha continuato raccontando a Cranston quanto sia importante l’improvvisazione in questi film. Leggi ciò che Cranston aveva da dire per intero di seguito:

“Quello che ho menzionato prima che non aveva una scala elevata nella scrittura era Why Him?. Why Him? Aveva una premessa molto semplice: al papà del Midwest non piace il ragazzo della sua adorata figlia. Ecco! Ho parlato con io e il mio addetto stampa abbiamo detto: “È possibile che riesca a contattare Paul Rudd?” Quindi, ho chiamato Paul e gli ho detto: “Paul, hai già lavorato a questi film, la sceneggiatura sembra proprio lì. Ci sono alcune situazioni divertenti e simili, ma non è wow”.

“E lui dice, ‘Questo è un po’ la natura di questo tipo di film. Si basa molto sul cast dell’ensemble per essere in grado di dargli un pugno e semplicemente recitare. Quindi gireremo le scene così come sono scritte, e poi vai, quindi stai aggiungendo linee, e poi è, ‘Che ne dici di questo?’ E poi qualcuno dice qualcosa e tu aggiungi sopra, e diventa qualcosa di completamente diverso, e non puoi scriverlo.’ Diverse improvvisazioni che ho inventato sono finite nel film, ed è stato come, ‘Oh, amico, è così divertente.’ Quindi, ho imparato la mia lezione da questo, ed è stata una buona lezione, che quella scala che di solito seguo non è sempre accurata”.

Come Cranston è passato dalle commedie a Breaking Bad

Cranston stesso non è estraneo alle commedie. Mentre è più comunemente celebrato come interprete di Walter White, alias Heisenberg, nel film drammatico di AMC Breaking Bad, le radici di Cranston possono essere trovate molto nella commedia. All’inizio degli anni 2000, era noto per il suo ruolo in Malcom in the Middle: interpretava Hal, il padre di ragazzi problematici. Nello spettacolo, l’irritazione di Hal era una cosa divertente ma quasi inquietante da guardare. Ha anche interpretato Hammond Druthers nella sitcom dei primi anni 2000 How I Met Your Mother. Questo era anche più un ruolo comico, poiché, a un certo punto, Hammond Druthers era il capo maleducato e inconsapevole di Ted (Josh Radnor), che progetta un edificio che sembra un pene.

Quando si è trattato della sua interpretazione in Breaking Bad, la reputazione di Cranston è stata immediatamente trasformata. Dal momento che Walter condivide alcune somiglianze con Hal, la trasformazione di Walter White in Heisenberg sullo schermo – dal padre probabilmente debole all’implacabile fornitore – in un certo senso avviene anche fuori dallo schermo. Il ruolo e la gamma di Cranston gli sono valsi – oltre alle tre nomination agli Emmy per il suo ruolo in Malcom in the Middle – quattro vittorie agli Emmy come miglior attore in una serie drammatica.

Non sorprende che Cranston sia rimasto forte nel suo ritorno alla sfida Hot Ones. È sorprendente, tuttavia, che si sia avvicinato a Rudd mentre lavorava a Why Him?, dato che Cranston sembra andare molto bene nei suoi ruoli comici. Ad ogni modo, i consigli comici di Rudd sono sempre i benvenuti.

Fonte: prima festeggiamo


Potrebbe interessarti

Perché Anna Kendrick trova la scena della canzone della Coppa di Pitch Perfect difficile da guardare ora
Perché Anna Kendrick trova la scena della canzone della Coppa di Pitch Perfect difficile da guardare ora

L’attrice di Pitch Perfect Anna Kendrick spiega perché trova una famigerata scena di Pitch Perfect difficile da guardare: la scena della canzone “tazze”. La canzone “Cups” di Pitch Perfect, il cui testo proviene originariamente dalla canzone della famiglia Carter “When I’m Gone”. Quando Pitch Perfect è stato rilasciato nel 2012, questa canzone, che in Pitch […]

I fan dell’MCU discutono su quale personaggio abbia vissuto la vita più traumatica
I fan dell’MCU discutono su quale personaggio abbia vissuto la vita più traumatica

Prima dell’inizio della Fase 5, i fan del Marvel Cinematic Universe hanno discusso su quale personaggio abbia vissuto finora la vita più traumatica. Tra grandi scene d’azione e una narrazione intricata, la spina dorsale dell’MCU sono senza dubbio i suoi eroi, ecco perché c’è un interesse speciale nello sviluppo dei loro archi. Purtroppo, gli sforzi […]