Notizie FilmBruno aveva un nome e un'età molto diversi nei...

Bruno aveva un nome e un’età molto diversi nei primi piani della storia di Encanto

-


Il team creativo dietro Encanto della Disney ha rivelato che il personaggio che ha ispirato il film di successo “Non parliamo di Bruno” ha subito grandi cambiamenti durante lo sviluppo della sceneggiatura. Encanto segue Mirabel (Stephanie Beatriz) come unico membro del Madrigal famiglia che non ha ricevuto un dono magico dal “Miracolo”. Quando scopre che la sua famiglia rischia di perdere la propria magia, Mirabel è determinata a mettersi alla prova con la sua Abuela (María Cecilia Botero) e ad essere lei a Lungo la strada, Mirabel scopre di più su Bruno (John Leguizamo), suo zio scomparso perché il suo dono di chiaroveggenza stava facendo più male e bene alla famiglia.

“Non parliamo di Bruno”, una canzone orecchiabile in cui la famiglia spiega le conseguenze del regalo di Bruno a Mirabel, è diventata una sensazione virale per il compositore Lin-Manuel Miranda. La canzone, che mescola molti generi musicali invece di essere una classica ballata musicale, è salita fino al secondo posto nella classifica dei singoli di Billboard e ha persino superato in popolarità “Let It Go” di Frozen. Inoltre, molti spettatori di Encanto possono immedesimarsi nel fatto che Bruno sia la pecora nera della famiglia: di conseguenza, è diventato uno dei personaggi più popolari del film.

Ora, il co-regista di Encanto, Bryan Howard, ha rivelato che “Non parliamo di Bruno” non era nella sceneggiatura originale, poiché Bruno ha iniziato come un personaggio completamente diverso. In un’intervista con Empire, Howard ha rivelato che le bozze iniziali rendevano Encanto più un film di amici tra Mirabel e un Bruno più giovane: “Era molto difficile, nelle prime versioni, non farlo diventare un film di amici tra Mirabel e Bruno. In realtà aveva l’età di Mirabel a un certo punto. Lo abbiamo provato come una specie di zio paffuto e divertente che ha incontrato all’inizio del film. Howard ha continuato dicendo che Bruno è cambiato quando si sono resi conto del tragico potenziale delle sue capacità precognitive di rivoltare la sua famiglia contro di lui:

“Abbiamo pensato a quanto sarebbe stato tragico, perché sta offrendo la verità. Sta dicendo alla gente cosa accadrà, ma la gente non vuole sentire cattive notizie. [We thought about] lui ha ottenuto questa terribile reputazione in città, la gente pensa che stia facendo accadere queste cose e quanto incasinato ciò renderebbe qualcuno.

Questa focalizzazione su Bruno come un emarginato è stato in definitiva l’impulso per “Non parliamo di Bruno”. La co-sceneggiatrice Charise Castro Smith ha inoltre aggiunto che Bruno era originariamente chiamato Oscar, ma il suo nome è stato cambiato per avere migliori qualità in rima. Le modifiche al personaggio di Bruno sono state chiaramente la chiave del successo di Encanto come sessantesimo film d’animazione della Disney – Miranda ha affermato che anche lui è rimasto sorpreso da quanto sia diventato popolare “Non parliamo di Bruno”.

Disney e Pixar hanno realizzato molti film sugli amici negli ultimi anni, con Luca, Onward e persino Moana che hanno scelto di concentrarsi sull’amicizia invece che sul romanticismo. Tuttavia, invecchiare Bruno e avere Mirabel che lo riporta ai Madrigali non solo fornisce uno dei ritmi più avvincenti della storia di Encanto, ma consolida anche il tema centrale del film come l’importanza della famiglia. Grazie ai cambiamenti, Encanto è una storia ancora più commovente sulle relazioni transgenerazionali, con un incredibile successo straordinario come bonus.

Fonte: Impero

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

La star della seconda stagione di Loki prende in giro la storia post-TVA di Ravonna

La star della seconda stagione di Loki, Gugu Mbatha-Raw, anticipa cosa ci aspetta per il suo personaggio Ravonna...

Il finale del 1899 ha fatto sì che una stella prendesse a pugni il marito quando l’ha letta

Attenzione: questo post contiene spoiler per la prima stagione del 1899. L'attore Gabby Wong di Yuk Je rivela...

Il fan poster di Crystal Lake immagina il Jason del prequel di venerdì 13

Un poster di un fan di Crystal Lake ritrae l'iconico venerdì 13 slasher, Jason Voorhees, come se stesso...

Joker 2 Art immagina il costume da Harley Quinn di Lady Gaga

La fan art di Joker: Folie à Deux crea un rendering di Lady Gaga nei panni di Harley...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te