Asiatica Film Mediale

Bruce Campbell conferma Doctor Strange 2 Cameo dopo anni di prese in giro

Bruce Campbell conferma Doctor Strange 2 Cameo dopo anni di prese in giro
Erica

Di Erica

04 Maggio 2022, 15:13


Bruce Campbell conferma il suo cameo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness dopo anni di presa in giro dei fan. Il primo film dei Marvel Studios del 2022 continua da Spider-Man: No Way Home, che ha visto un incantesimo andato storto di Doctor Strange aprire l’MCU a varianti di altri universi. Dopo aver tenuto la sua prima ufficiale all’inizio di questa settimana, Doctor Strange 2 uscirà nelle sale questo venerdì, 6 maggio.

Mentre i fan hanno speso molte energie a teorizzare i potenziali cameo di Doctor Strange nel Multiverse of Madness, in particolare una volta che il Professor X di Patrick Stewart è stato confermato, coloro che si preoccupano dei film del regista Sam Raimi sono stati più interessati all’aspetto di un attore. Da quando si sono incontrati al liceo, Raimi e Campbell sono stati stretti collaboratori, con il secondo protagonista o cameo in molti dei primi progetti. Mentre Campbell era a Londra durante le riprese di Doctor Strange 2 ha fatto circolare le voci, è rimasto timido, notando che, anche se avesse filmato del materiale, le continue riprese e i cambi di storia gli renderebbero impossibile sapere se avesse fatto il finale taglio.

Ora che il film è stato proiettato, tuttavia, Campbell finalmente riconosce il suo cameo in Doctor Strange 2. Qualcuno su Twitter che ha visto il film conferma che l’attore appare in esso, sia nel runtime principale che in una delle scene dei titoli di coda. Nella sua risposta, Campbell scherza sul fatto che le persone ora hanno una buona ragione per andare a vedere il film di successo dei supereroi. Dai un’occhiata al suo tweet qui sotto:

Finalmente un motivo per vedere il film! https://t.co/WIUt9qteKy

— Bruce Campbell (@GroovyBruce) 4 maggio 2022

Anche se potrebbero non essere sorpresi, i fan saranno sicuramente sollevati dalla conferma dell’apparizione di Campbell al MCU. La star di Evil Dead ha un seguito dedicato e, oltre ad essere una presenza sullo schermo divertente, è anche bravo a interpretare cameo memorabili: appare in tutti e tre i film di Spider-Man di Raimi e i suoi personaggi in una scena sono rimasti in ricordi degli spettatori. Raimi ha anche rivelato di aver pianificato di far apparire Campbell nei panni di Mysterio in Spider-Man 4, cosa che il regista si rammarica ancora di non essere riuscito a realizzare.

Per molti, questo elemento non farà che aumentare l’entusiasmo per il ritorno di Raimi alla regia, dal momento che questo è il suo primo lungometraggio uscito in nove anni. Mentre alcuni temevano che la sua firma artistica sarebbe stata sepolta sotto lo stile della casa Marvel, le recensioni di Doctor Strange in the Multiverse of Madness hanno assicurato al pubblico che il film è innegabilmente di Raimi, anche se è in qualche modo appesantito dalla responsabilità di costruire l’universo. Ora, i fan saranno ansiosi di vedere chi interpreta Campbell, sia che si tratti di una variante di un personaggio importante del MCU, di una piccola parte o anche di un ritorno a uno dei suoi cameo di Spider-Man.

Fonte: Bruce Campbell/Twitter

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Il narratore di miglia dei Fantastici Quattro apre al ritorno del genere dei supereroi
Il narratore di miglia dei Fantastici Quattro apre al ritorno del genere dei supereroi

La star di Fantastic Four Miles Teller dice di essere aperto a un ritorno nel genere dei supereroi, credendo che abbiano fatto molta strada dal suo film stroncato dalla critica. Teller ha recitato nel riavvio del franchise cinematografico della Fox del 2015 nei panni di Reed Richards, un brillante giovane scienziato che esplora il concetto […]

Cameron Diaz ricrea che c’è qualcosa su Mary Hair in un nuovo video
Cameron Diaz ricrea che c’è qualcosa su Mary Hair in un nuovo video

Cameron Diaz ha ricreato la sua pettinatura da C’è qualcosa su Mary in un nuovo video La commedia grossolana del 1998 dirigeva il terzo film del duo Peter e Bobby Farrelly, arrivato solo due anni dopo il fallimento al botteghino della loro commedia sul bowling Perno. Non solo lo era C’è qualcosa su Mary un […]