Notizie FilmBrian Cox chiarisce i suoi commenti sul fatto che...

Brian Cox chiarisce i suoi commenti sul fatto che Johnny Depp sia sopravvalutato

-


Brian Cox ha chiarito i suoi commenti riferendosi a Johnny Depp come “sopravvalutato” quando ha discusso di Pirati dei Caraibi nel suo libro di memorie recentemente pubblicato. Il vincitore del BAFTA e del premio Emmy è famoso per la sua illustre carriera teatrale e cinematografica, avendo interpretato una sfilza di personaggi iconici e personaggi storici, tra cui Herman Goering a Norimberga, il primo ministro titolare a Churchill e il cannibale preferito del mondo, Hannibal Lecter, in Cacciatore di uomini. Più recentemente, la star ha ottenuto ulteriori consensi nel ruolo del patriarca Logan Roy nella satira di successo della HBO Succession, un ruolo che gli è valso un Golden Globe nel 2019.

Guardando indietro a una carriera che dura da quasi 60 anni, il nuovo libro di memorie di Cox, intitolato “Putting the Rabbit in the Hat”, presenta una cornucopia di dettagli sorprendenti. Rivela, ad esempio, come ha rifiutato l’offerta di interpretare il sovrano bevitore di vino Robert Baratheon in Il Trono di Spade per motivi finanziari, oltre a delineare il suo desiderio di essere stato nel franchise di Harry Potter come insegnante di Difesa contro le arti oscure , Malocchio Moody. Tuttavia, il libro si è anche guadagnato molta pubblicità aggiuntiva grazie alle opinioni sfacciate di Cox su un certo numero di sue celebrità. Oltre a denigrare i talenti recitativi del defunto David Bowie e ad etichettare la produzione di Tarantino come superficiale, Cox definisce Johnny Depp “esagerato” e “sopravvalutato”, citando l’attore come uno dei motivi per cui ha rifiutato anche il ruolo del governatore Swann in il franchise dei Pirati dei Caraibi.

Ma ora Cox sembra sentire il bisogno di chiarire e riformulare la sua opinione sull’attore di Jack Sparrow. Sebbene la star affermi nella sua intervista con Yahoo Entertainment di non aver ancora avuto rimostranze da coloro che ha denunciato, ha sentito i fan più “vociferi” di Depp, che senza dubbio sono rimasti scioccati dai suoi commenti. Sminuendo le sue riserve su Depp come attore e offrendo elogi per “alcuni dei suoi lavori”, Cox fornisce anche una riformulazione più generale delle sue opinioni su coloro che hanno ricevuto da lui una recensione tutt’altro che favorevole. Leggi i suoi commenti completi qui:

“Quello di cui alcune persone mi hanno accusato è stata la mia mancanza di rispetto, e davvero non manco di rispetto a nessuno coinvolto in questa professione perché so quanto sia difficile. Ora, posso avere delle riserve sul loro talento, ma di certo non gli manco di rispetto . E le mie riserve su Johnny Depp sono minime, assolutamente minime. Sai, penso che a volte sia esagerato, ma in realtà penso che abbia anche fatto un lavoro considerevole. Alcuni dei suoi lavori sono stati davvero straordinariamente buoni. “

Cox sembra chiaramente desideroso di rivedere le sue critiche. Continua spiegando che ora ha scritto un addendum, che intende includere nel rilascio tascabile del libro di memorie per aiutare a chiarire ulteriormente le sue opinioni. Vedendo che i suoi giudizi avrebbero forse potuto trarre vantaggio da ulteriori modifiche, Cox spiega: “Ho pensato, ‘Oh, forse sono stato troppo veloce’ – e posso essere troppo veloce per il mio stesso bene, quindi ho voluto contestualizzare che Di più.” Questa appendice aggiuntiva suggerisce che Cox si aspetta un ulteriore contraccolpo ai suoi commenti, e forse non solo da parte dei fan, indicando che i devoti insoddisfatti di Depp sono stati in qualche modo determinanti nella rivalutazione da parte di Cox della formulazione delle sue varie critiche.

Questo drammatico capovolgimento dall’affermare che Depp non ha fatto nulla di degno di nota dai tempi di Edward Mani di forbice, all’affermare che alcuni dei lavori dell’attore “sono stati davvero straordinariamente buoni”, potrebbe sembrare leggermente sconcertante per alcuni. Per molti, fornirà sicuramente facili speculazioni sul motivo esatto per cui Cox ha deciso di pubblicare queste rivalutazioni così presto dopo la pubblicazione negli Stati Uniti del libro, nonché su come potrebbe scegliere di esprimerle per la sua riedizione in brossura. Tuttavia, è chiaro che Cox mantiene le opinioni che ha esposto in “Mettere il coniglio nel cappello”, nonostante la sensazione che forse avrebbe potuto frenare un po’ quando ha discusso della star di Pirati dei Caraibi. Quindi, mentre il libro di Cox ha dimostrato in modo enfatico che la star di Succession non è uno che nasconde i suoi pensieri sugli altri, quest’ultima ammissione dimostra anche che è disposto ad ammettere quando potrebbe aver esagerato.

Fonte: Yahoo Entertainment

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Fortunatamente, Bodies Bodies Bodies ha inchiodato il suo più grande rischio di satira slasher

Bodies Bodies I corpi hanno corso un rischio considerevole raffigurando la satira slasher della Generazione Z, ma sembra...

Il film di Black Adam di Dwayne Johnson non ha una tipica storia di origine

Il regista di Black Adam, Jaume Collet-Serra, rivela che il prossimo film DCEU sovvertirà la tipica storia di...

Dolores e Christina Connection di Westworld 4 completamente spiegate

Ecco come i due personaggi di Westworld di Evan Rachel Wood, Dolores e Christina, sono collegati dopo che...

Il video del set di Percy Jackson rivela Percy, Annabeth e Grover in costume

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te