Asiatica Film Mediale

Bret Hart si reca su Instagram per nominare il suo miglior team di tag AEW

Bret Hart si reca su Instagram per nominare il suo miglior team di tag AEW
Debora

Di Debora

25 Ottobre 2022, 23:15


L’FTR di AEW è stato probabilmente il miglior tag team nel wrestling professionistico nell’ultimo anno e Bret Hart dice che sono il suo duo preferito nel settore. Il Sicario non ha mai evitato di cedere Dax Harwood e Cash Wheeler quando se ne presenta l’opportunità. Si è chiesto apertamente perché la WWE avrebbe rilasciato un tag team talentuoso come FTR e ha persino gestito la coppia durante un evento indipendente di Big Time Wrestling a giugno. A quel punto, Hardwood si riferì a Hart come al suo “eroe della vita”, mentre Cash disse che nulla avrebbe superato il momento in cui FTR e The Hitman si sono bloccati in tre cecchini per concludere la partita.

Hart ha parlato del suo apprezzamento per FTR tutto l’anno e di recente si è rivolto a Instagram per ribadire i suoi sentimenti su di loro. Dal suo handle brethitmanhart, ha pubblicato una foto di se stesso insieme a Dax e Cash, scrivendo: “Il miglior tag team di oggi”. Anche l’Hall of Famer della WWE ha menzionato entrambi gli uomini nel post. Dato il grande rispetto di FTR per Bret Hart, ci sono buone probabilità che il post sui social media abbia fatto il loro meglio.

FTR finalmente riemerge nella divisione Tag Team di AEW

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Bret (@brethitmanhart)

All’inizio di quest’estate, FTR era uno degli atti più popolari di AEW. Stavano girando con CM Punk e si posizionavano come potenziali sfidanti per i titoli dei trii che Being The Elite alla fine avrebbe vinto. Ciò non si è mai realizzato, con Punk che ha devastato la compagnia durante la sua mischia mediatica post-All Out. Dax e Cash sono stati tenuti lontani dal premio per il miglior tag team di All Elite Wrestling negli ultimi mesi, nonostante portassero oro per altre tre società e fossero in cima alla classifica come contendenti n. 1.

Mentre stavano aspettando la loro title shot, The Acclaimed ha preso fuoco e potrebbe essere il tag team più esagerato della compagnia. Come FTR qualche mese fa, Max Caster e Anthony Bowens si sono evoluti organicamente da tacchi a mega-facce da bambino. Dax e Cash devono battere Swerve In Our Glory nell’episodio del 26 ottobre di Dynamite per guadagnare la possibilità di lottare contro The Acclaimed.

Sarà interessante vedere in che direzione va Tony Khan qui. Swerve Strickland ha preso in giro un cambio di tallone per alcuni mesi, mentre Keith Lee ha resistito a quella spinta. Forse quei due alla fine hanno preso fuoco mercoledì sera, portando a una faida tra loro due e una partita con FTR e The Acclaimed. Strickland potrebbe anche utilizzare tattiche sporche per tenere FTR fuori dal cerchio dei vincitori, generando un sacco di calore per Swerve In Our Glory. AEW ora è leggero sui talloni, quindi quel risultato ha un senso a lungo termine. Una faida tra babyface e babyface tra FTR e The Acclaimed potrebbe raffreddare entrambe le squadre. Tuttavia, l’inserimento di un malvagio Swerve In Our Glory cambierebbe il panorama della divisione tag-team. Soprattutto se i resoconti sul possibile ritorno di The Young Bucks in AEW sono accurati.

Fonte: brethitmanhart/Instagram




Potrebbe interessarti

Lo spin-off Arkham Asylum di Batman fa un importante passo avanti
Lo spin-off Arkham Asylum di Batman fa un importante passo avanti

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili. La serie Arkham Asylum di HBO Max, ambientata nel mondo di The Batman, ha assunto un nuovo capo sceneggiatore. Mentre la Warner Bros. Discovery ha continuato a dare corpo al DCEU, lo studio […]

Gabinetto delle curiosità: lotto 36 Guida al cast e ai personaggi
Gabinetto delle curiosità: lotto 36 Guida al cast e ai personaggi

Il primo episodio della serie horror Netflix Il Gabinetto delle Curiosità di Guillermo del Toro, “Lot 36”, presenta alcuni nomi noti nel cast e un intrigante elenco di personaggi. La serie antologica di otto episodi contiene contributi di un’ampia gamma di creatori, scrittori e registi con ogni puntata che è una storia dell’orrore a sé […]