Asiatica Film Mediale

Brendan Fraser ottiene la sua rivista in onore del suo potente ritorno

Brendan Fraser ottiene la sua rivista in onore del suo potente ritorno
Erica

Di Erica

07 Febbraio 2023, 22:39


La star di The Whale Brendan Fraser ottiene la sua rivista per celebrare il suo ritorno alla recitazione. Fraser è diventato famoso negli anni ’90, facendosi un nome in film come Encino Man e George of the Jungle prima di diventare una star d’azione con The Mummy del 1999. Negli anni 2010, la sua carriera ha iniziato a soffrire, con l’attore che si è ritrovato protagonista di progetti poco brillanti. Tuttavia, il regista Darren Aronofsky ha scelto Fraser nel suo commovente dramma The Whale, che lo vede interpretare un uomo patologicamente obeso che tenta di riconnettersi con la figlia separata. La lodata interpretazione di Fraser ha fatto guadagnare all’attore diversi premi, ed è stato recentemente nominato per l’Oscar come Miglior Attore.

A24, lo studio dietro The Whale, ha pubblicato una rivista di ritorno al passato, o zine, che celebra l’importante ritorno di Fraser alla recitazione, che molti hanno soprannominato “Brenaissance”. La zine è ispirata allo stile delle riviste popolari rivolte agli adolescenti durante l’iniziale ascesa alla fama di Fraser. Aronofsky ha anche scritto l’introduzione lodando la sua interpretazione in The Whale, affermando: “Ha incarnato tutto ciò che ho visto in Charlie: profonda empatia, umorismo gentile e una bruciante intelligenza emotiva”. La zine è disponibile per l’acquisto tramite A24 per $ 6.

Cosa c’è di nuovo per Brendan Fraser

La performance di Fraser in The Whale ha dato all’attore una ripresa della carriera, con il pubblico ugualmente entusiasta del suo ritorno. La sua interpretazione di Charlie gli ha già fruttato un Critics Choice Award, con gli Academy Awards proprio dietro l’angolo, dove l’attore potrebbe vincere alla grande. Tuttavia, Fraser non riposa sugli allori e ha già messo in fila altri progetti.

Fraser ha filmato scene per Batgirl, dove interpretava il cattivo Firefly. Tuttavia, quel film è stato accantonato, lasciando la performance di Fraser nascosta al pubblico generale. Apparirà in Brothers, un nuovo film del regista di Palm Springs Max Barbakow. Brothers vedrà Fraser recitare al fianco di un cast stellare che include Josh Brolin, Glenn Close e Peter Dinklage.

Fraser ha anche ottenuto una parte nel prossimo lavoro alla regia di Martin Scorsese, Killers of the Flower Moon, che dovrebbe uscire entro la fine dell’anno. Killers of the Flower Moon segue un’indagine sull’omicidio dell’FBI degli anni ’20 che coinvolge la tribù Osage, con un cast che include Leonardo DiCaprio, Robert De Niro, Jesse Plemons e John Lithgow. Quindi, mentre Fraser potrebbe essere nel mezzo di una rinascita della carriera, ha molti progetti entusiasmanti in lavorazione per un pubblico entusiasta.

Fonte: A24


Potrebbe interessarti

John Travolta insegna a Kevin Hart a diventare un eroe d’azione nel trailer di Die Hart
John Travolta insegna a Kevin Hart a diventare un eroe d’azione nel trailer di Die Hart

Un nuovo trailer di Die Hart presenta John Travolta che insegna al comico Kevin Hart come diventare un eroe d’azione. Originariamente pubblicato sul servizio di streaming fallito Quibi come una serie in dieci parti, Die Hart sta ora arrivando su Prime Video come lungometraggio. La commedia in arrivo è l’ultima di una lunga serie di […]

La vita di Rocket è in pericolo nella sinossi di New Guardians of the Galaxy 3
La vita di Rocket è in pericolo nella sinossi di New Guardians of the Galaxy 3

Un nuovo Guardiani della Galassia Vol. La sinossi di 3 rivela che la vita di Rocket è in pericolo. I Marvel Studios stanno per dare il via alla Fase 5 con Ant-Man and the Wasp: Quantumania, dopodiché l’MCU rilascerà un’altra trilogia con il trequel di James Gunn pronto a concludere la storia del roster originale […]