Asiatica Film Mediale

Brad Pitt difende Ana De Armas nel ruolo di Marilyn Monroe in Blonde

Brad Pitt difende Ana De Armas nel ruolo di Marilyn Monroe in Blonde
Erica

Di Erica

02 Agosto 2022, 21:40


bionda il produttore Brad Pitt è l’ultimo a difendere la performance di Ana de Armas nei panni di Marilyn Monroe bionda dal gioco di colata. Dopo aver recitato in due film diretti da Andrew Dominik, L’assassinio di Jesse James da parte del codardo Robert Ford e Killing Them Softly, Pitt ora è produttore del nuovo film del regista, Blonde, attraverso la sua produzione Plan B. Basato sull’omonimo romanzo del 2000 di Joyce Carol Oates, Blonde agisce come un racconto romanzato della vita di Marilyn Monroe.

Continuando la sua costante ascesa alla celebrità attraverso Knives Out, No Time to Die e The Grey Man, Ana de Armas guida il cast di Blonde nei panni di Norma Jeane insieme ad Adrien Brody nei panni di Arthur Miller, Bobby Cannavale nei panni di Joe DiMaggio e Caspar Phillipson nei panni di John F. Kennedy. Netflix ha rilasciato un trailer completo di Blonde alla fine del mese scorso che ha suscitato indignazione per il semplice fatto che de Armas, un’attrice cubano-spagnola, stesse interpretando un’icona americana. Alcuni sono rimasti colpiti anche da come il suo accento nel trailer non corrisponda alla voce distinta di Monroe.

Ora, alla premiere del suo nuovo film Bullet Train, Brad Pitt si è preso del tempo per difendere la performance di de Armas nei panni di Monroe. Parlando con ET, il produttore di Blonde ha attribuito all’attrice cubana il merito di aver aiutato il progetto “a tagliare il traguardo” e ha elogiato la sua interpretazione come “fenomenale”, dicendo che Monroe è un “vestito difficile da riempire”. Leggi i commenti completi di Pitt di seguito:

Lei è fenomenale. È un vestito difficile da riempire. Ci sono voluti 10 anni di lavoro. Solo quando abbiamo trovato Ana siamo riusciti a tagliare il traguardo.

L’elogio di Pitt arriva subito dopo che la proprietà di Marilyn Monroe ha difeso il casting di de Armas tra l’indignazione per il suo accento. L’eredità dell’attrice non ha autorizzato ufficialmente Blonde, che è finzione biografica, anche se hanno anche riconosciuto che le scarpe di Monroe sono difficili da riempire e de Armas ha fatto un lavoro lodevole catturando il suo “fascino, umanità e vulnerabilità”. Sebbene la difesa della performance di de Armas da parte di Pitt e della tenuta di Monroe sia certamente lusinghiera, non affronta specificamente il contraccolpo sulla sua voce, che molti sostengono non assomigli ai toni ansiosi della Monroe. Alcuni hanno anche criticato de Armas per aver mantenuto il suo accento cubano nel ruolo, che non è il suono di Monroe, nata e cresciuta a Los Angeles.

Mentre la controversia con Blonde è forte, altri hanno fornito difese convincenti dell’accento di Marilyn Monroe di de Armas, sostenendo che il contraccolpo è assurdo. In breve, il film di Dominik si comporta come un film biografico romanzato su Marilyn Monroe che non è mai stato concepito per essere completamente fedele alla vita. Quindi, l’accento di de Armas sarà solo una delle tante imprecisioni raffigurate in Blonde. Forse dovrebbero essere visti come caratteristiche del film, piuttosto che come difetti.

Fonte: ET

Date di rilascio chiave

  • Blonde (2022)Data di uscita: 23 settembre 2022


Potrebbe interessarti

L’esperienza interattiva di Harry Potter dà vita alla foresta proibita
L’esperienza interattiva di Harry Potter dà vita alla foresta proibita

Una nuova esperienza interattiva di Harry Potter promette di dare vita alla magia come mai prima d’ora. Basati sull’amata serie di romanzi fantasy dell’autrice JK Rowling, i film di Harry Potter hanno aperto il mondo dei libri a un pubblico completamente nuovo. Il primo film, Harry Potter e la pietra filosofale, ha presentato al pubblico […]

Le prime recensioni di Bullet Train sono contrastanti sul film d’azione di Brad Pitt
Le prime recensioni di Bullet Train sono contrastanti sul film d’azione di Brad Pitt

Le prime recensioni su Bullet Train sono decisamente contrastanti sul nuovo film d’azione di Brad Pitt. Il film è basato su un romanzo giallo giapponese, Maria Beetle, scritto da Kotaro Isaka. Bullet Train è diretto da David Leitch, di John Wick e Deadpool 2, scritto da Zak Olkewicz e prodotto da Antoine Fuqua. Il cast […]