Asiatica Film Mediale

Boy Meets World Star voleva interpretare Spider-Man nel film di James Cameron

Boy Meets World Star voleva interpretare Spider-Man nel film di James Cameron
Erica

Di Erica

24 Gennaio 2023, 18:46


La star di Boy Meets World, Will Friedle, voleva interpretare Peter Parker nella versione di Spider-Man di James Cameron. All’inizio degli anni ’90, la Carolco Pictures ha assunto Cameron per realizzare un suo film su Spider-Man. Cameron intendeva creare un film incentrato sulla realtà di essere un supereroe in un luogo del mondo reale come New York City con Peter alle prese con il suo costume, il suo posto in città e il doloroso mondo dei supereroi. Il film si sarebbe anche concentrato sui problemi di formazione che ogni tipico adolescente senza superpoteri potrebbe avere.

Friedle, che aveva l’età perfetta per interpretare Peter, era incredibilmente interessato alla parte. In quanto fan del personaggio, Friedle ha riconosciuto il potenziale del progetto e non voleva altro che lanciarsi nel crudo film di Spider-Man di Cameron. Durante un episodio di Pod Meets World, l’ospite Adam Scott ha ricordato a Friedle una conversazione che i due hanno avuto sul suo interesse per il ruolo, e Friedle ha chiarito che stava dicendo a tutti sotto il sole che non voleva altro che indossare la maschera e girare per New York City in Spider-Man di Cameron. Dai un’occhiata alla sua citazione qui sotto:

“Lascia che la mia bandiera da nerd sventoli, assolutamente. Probabilmente lo dirà a qualcuno che ascolterà”.

La storia delle voci dei supereroi di Will Friedle

Oltre a recitare in Boy Meets World, Friedle ha una lunga storia come attore di supereroi con apparizioni in diversi spettacoli, film e giochi come doppiatore, rendendo il suo amore per Spider-Man una vera sorpresa. Quando non recita come membro del cast di Kim Possible, presta la voce a Star Lord in Spider-Man (2017), Avengers Assemble e nell’animazione Guardiani della Galassia (2015), Kid Flash in Teen Titans Go! , Red Robin in Batman Ninja, Deadpool in Ultimate Spider-Man, Nightwing in Batman Unlimited, Green Arrow in Green Arrow, Archangel, Nova e Rick Jones in Lego Marvel Super Heroes e Terry McGinnis in vari progetti di Batman Beyond. Sfortunatamente, non ha avuto la possibilità di interpretare Peter Parker.

Perché Spider-Man di Cameron non è mai successo

Mentre un progetto di James Cameron Spider-Man guidato da Friedle sarebbe stato un film interessante, Spider-Man di Cameron non è mai arrivato nei cinema e Cameron non è mai stato interessato a Friedle, poiché aveva già scritto a matita Leonardo DiCaprio per il ruolo. Uno Spider-Man incentrato sul dramma adolescenziale e sui toni cupi sarebbe stato una nuova interpretazione del personaggio, dato che Spider-Man tende ad essere visto come una figura più leggera rispetto all’oscuro e grintoso Batman di The Batman o Batman Begins. Mentre i concept art per Spider-Man di Cameron mostrano che era davvero serio riguardo al progetto, non è mai riuscito a superare le fasi iniziali per diventare un film praticabile.

Sfortunatamente, mentre Carolco aveva i diritti cinematografici per Spider-Man, un fallimento del 1996 ha fatto sì che Carolco fosse acquisita da MGM, che pensava che l’acquisto avrebbe dato loro i diritti sul personaggio. Sono stati accolti con una causa dalla Marvel Entertainment, che credeva che i diritti fossero ripristinati quando Carolco è fallita. Per Cameron, significava che il suo progetto doveva essere interrotto mentre la causa procedeva. Sebbene fosse ancora interessato al progetto, i diritti alla fine andarono alla Sony, che preferì realizzare il proprio film su Spider-Man, e il film era ufficialmente morto nell’acqua. Significava che la versione audace di Cameron su Spider-Man non avrebbe mai visto la luce del giorno – una delusione sia per Cameron che per Friedle.

Fonte: Pod incontra il mondo


Potrebbe interessarti

Superman e Thor si fondono in uno nell’epico crossover Marvel-DC
Superman e Thor si fondono in uno nell’epico crossover Marvel-DC

Una nuova arte sorprendente combina l’eroe Marvel Thor con il Superman della DC per creare un potente personaggio crossover. Entrambi i personaggi sono tra gli eroi più popolari degli editori di fumetti, con il duo adattato per molti diversi tipi di altri media. Tra gli adattamenti dei fumetti degli eroi, ci sono gli ultimi attori […]

I registi di Everything Everywhere hanno una reazione perfetta alle nomination agli Oscar
I registi di Everything Everywhere hanno una reazione perfetta alle nomination agli Oscar

I registi di Everything Everywhere All At Once Daniel Kwan e Daniel Scheinert, alias Daniels, hanno la risposta perfetta alle nomination agli Oscar del film. Rilasciato la scorsa primavera con recensioni entusiastiche da parte della critica, Everything Everywhere All At Once racconta la storia di Evelyn (Michelle Yeoh), proprietaria di una lavanderia a gettoni, che […]