Notizie Serie TVBoba Fett Recap: spiegazione della sequenza temporale completa di...

Boba Fett Recap: spiegazione della sequenza temporale completa di Star Wars

-


Il nuovo spettacolo di Star Wars di Disney+, The Book of Boba Fett, sta per essere trasmesso in streaming su Disney+, continuando la storia del famigerato cacciatore di taglie mentre passa a un nuovo capitolo della sua vita nella timeline. Nato come clone inalterato del leggendario Jango Fett, Boba ha seguito le orme di suo padre a partire dalla trilogia di film prequel e fino alla trilogia originale, facendo la sua prima apparizione come leggendario cacciatore a pieno titolo. Tuttavia, sembra che Boba Fett stia cercando di iniziare una nuova impresa nella sua serie, andando oltre le sue molteplici apparizioni come cacciatore di taglie attraverso la nota linea temporale di Star Wars.

Prima dell’acquisto da parte della Disney del franchise di Star Wars, i libri e i fumetti dell’Universo Espanso (ora classificati come Leggende non canoniche) hanno rivelato molto sul cacciatore di taglie che si vede solo per 5-6 minuti nei film reali. Non solo una volta era sposato e aveva un figlio, ma Boba Fett sopravvisse alla Fossa di Sarlacc e continuò il suo lavoro di cacciatore di taglie durante l’ascesa della Nuova Repubblica dopo la sconfitta dell’Impero. Inoltre, sarebbe anche diventato il nuovo Mandalore per un certo periodo, governando il pianeta con lo stesso nome.

Tuttavia, Disney e Lucasfilm da allora hanno creato una nuova storia per Boba Fett con le sue apparizioni canoniche regolate per i film, le serie animate come The Clone Wars, i fumetti Marvel e le serie live-action su Disney+ come The Mandalorian. Mentre governare Mandalore sembra che sarà invece il lavoro di Din Djarin, trailer e clip per Il libro di Boba Fett hanno preso in giro l’ascesa di Boba come signore del crimine che governa Tatooine. Ecco un riassunto delle principali apparizioni di Boba Fett nella timeline di Star Wars fino al suo ritorno al Palazzo di Jabba con Fennec Shand.

L’attacco dei cloni: il giovane Boba e la morte di Jango Fett

Durante Star Wars Episodio II – L’attacco dei cloni, Boba Fett viene presentato come il giovane figlio di Jango Fett, un leggendario cacciatore di taglie al servizio del Conte Dooku e dei Separatisti. Tuttavia, Jango era anche il modello genetico per l’esercito dei cloni della Repubblica. Mentre questi cloni sono stati allevati con una rapida accelerazione della crescita e modifiche al cervello per renderli i soldati perfetti, Boba Fett è stato creato per essere un clone inalterato, diventando il figlio di Jango che potrebbe portare avanti la sua eredità. Tuttavia, durante la principale Battaglia della Geonosis delle Guerre dei Cloni, Jango Fett viene ucciso dal Maestro Jedi Mace Windu del Consiglio Jedi. Questo lascia Boba senza suo padre, perso nella galassia con nient’altro che l’elmo e l’armatura di suo padre.

Clone Wars: Boba Fett cerca vendetta

Alla fine, la serie animata di The Clone Wars ha rivelato la ricerca di vendetta di Boba Fett contro lo Jedi che ha ucciso suo padre. Essendosi alleato con una serie di altri cacciatori di taglie tra cui Bossk e Aurra Sing, Boba Fett riesce quasi a uccidere Mace Windu prima di essere arrestato dal Maestro Jedi Plo Koon e Padawan Ahsoka Tano. Anche se Boba non farebbe un altro tentativo sulla vita di Windu, sceglie di continuare l’eredità di suo padre diventando un cacciatore di taglie con un codice d’onore.

Boba e Bossk alla fine sarebbero evasi di prigione, formando un equipaggio di mercenari e cacciatori mentre Boba iniziava a costruire la sua impressionante reputazione. Inoltre, i riferimenti alla serie animata The Bad Batch hanno cancellato gli episodi in cui Boba Fett avrebbe duellato con Cad Bane indossando per la prima volta la sua iconica armatura verde. In tal modo, Boba divenne noto come il cacciatore di taglie più leggendario della galassia dopo aver sconfitto il famigerato pistolero che in precedenza aveva detenuto il titolo.

Empire colpisce ancora: Darth Vader assume Boba Fett per catturare Han Solo

Come visto nei titoli di Star Wars della Marvel Comics ambientati tra Una nuova speranza e L’impero colpisce ancora, Boba Fett è diventato il cacciatore preferito del principale signore del crimine di Tatooine, Jabba the Hutt. Tuttavia, accettava spesso lavori nientemeno che per Darth Vader dell’Impero. Ad esempio, Fett è stato colui che ha confermato al Signore Oscuro che il pilota ribelle che ha fatto esplodere la Morte Nera era suo figlio Luke (la cui esistenza gli era stata nascosta).

Servendo come apparizione ufficiale dal vivo del suo Fett (dopo l’apparizione nel cartone animato di Boba nello Star Wars Holiday Special), Boba Fett è uno dei tanti cacciatori di taglie che Vader ha assunto per cercare Han Solo e il Millennium Falcon in Empire Strikes Back, volendo usare Solo e la principessa Leia come esca per attirare Luke. Visto che Fett stava cercando di raccogliere la taglia preesistente che Jabba aveva messo sulla testa di Solo, è stato un caso che fosse il cacciatore a localizzare Solo sulla Cloud City di Bespin, portando Solo alla Hutt dopo che il contrabbandiere era stato rinchiuso nella carbonite una volta Vader aveva chiuso con lui. Mentre Boba Fett perde Solo sulla strada per Tatooine nel recente evento crossover della Marvel War of the Bounty Hunters, Fett riesce a recuperare la sua taglia e lo consegna a Jabba lo stesso.

Il ritorno dello Jedi: Boba Fett mangiato da Sarlacc Pit

Quando i Ribelli organizzano una missione per salvare Han da Jabba all’inizio di Il ritorno dello Jedi, Boba Fett è presente nella successiva battaglia per la Grande Fossa di Carkoon, un mostruoso Sarlacc destinato alla scomparsa di Han Solo e Luke. Tuttavia, a quanto pare è diventato il destino di Fett quando Solo ha colpito il jetpack del cacciatore di taglie, facendogli perdere il controllo prima di essere consumato dal Sarlacc per essere digerito per migliaia di anni.

Tuttavia, proprio come nelle storie non canoniche di Legends, Boba Fett è in qualche modo sopravvissuto al suo incontro con il Sarlacc, un calvario che molto probabilmente sarà rivelato in dettaglio con l’uscita di The Book of Boba Fett. Presentato alla fine del primo episodio della stagione 2 di The Mandalorian, è stato confermato che Boba è sopravvissuto al Sarlacc, anche se con la sua giusta dose di cicatrici e senza la sua iconica armatura Mandalorian. Inoltre, aveva apparentemente abbracciato la cultura dei Tusken Raiders, nativi dei vasti deserti di Tatooine.

Mandalorian: Boba Fett ritrova l’armatura e si unisce a Din Djarin

Alla fine, Boba rintraccia la sua armatura perduta che è entrata in possesso di Din Djarin, il Mandaloriano che cerca di proteggere il bambino noto come Grogu cinque anni dopo il Ritorno dello Jedi e l’ascesa della Nuova Repubblica dopo la sconfitta dell’Impero. Rivelando che suo padre Jango era un trovatello mandaloriano, Boba media il ritorno della sua armatura promettendo che nessun danno verrà al bambino. Tuttavia, l’arrivo delle forze imperiali rimanenti di Moff Gideon che rapiscono Grogu fa sì che Boba Fett si unisca a Din Djarin nella sua ricerca per riavere il bambino, onorando la sua promessa che il bambino sarebbe stato al sicuro.

Ripristinando la sua armatura e offrendo la sua nave come mezzo di trasporto, Boba Fett aiuta il mandaloriano a salvare l’ex tiratore scelto imperiale Migs Mayfeld che li aiuta a localizzare l’incrociatore di Gideon. Una volta che Grogu è al sicuro nelle mani di Luke Skywalker, Boba e Fennec Shand tornano su Tatooine. Entrando nell’ex palazzo del defunto Jabba the Hutt, Fett e Shand uccidono Bib Fortuna prima che Fett si sieda sul trono di Jabba.

Il libro di Boba Fett: Fett ritorna al palazzo di Jabba

Ora, i teaser per Il libro di Boba Fett hanno rivelato che il cacciatore titolare cercherà di lasciarsi alle spalle la sua vita di cacciatore di taglie, governando Tatooine come un signore del crimine e riempiendo il vuoto di potere creato sulla scia della morte di Jabba dalla principessa Leia in Il ritorno dello Jedi. Desiderando governare attraverso il rispetto piuttosto che la paura come era la preferenza di Jabba, sarà interessante vedere dove questo nuovo capitolo porterà l’ex cacciatore e la sua eredità. In ogni caso, i fan di Star Wars non dovranno aspettare molto prima che la serie inizi in streaming.

Il libro di Boba Fett arriva su Disney+ il 29 dicembre.

Date di rilascio principali Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023

Ultime News

David Harbour parla della sua perdita di peso nella stagione 4 di Sudden Stranger Things

David Harbour discute della sua perdita di peso per la stagione 4 di Stranger Things. Dopo la stagione...

Perché Arnold Schwarzenegger non era in Predator 2 spiegato dal produttore

Il produttore di Original Predator John Davis spiega perché Arnold Schwarzenegger non è tornato per Predator 2. Schwarzenegger...

Il dettaglio della prima stagione di A Stranger Things ha senso solo con Vecna

Un dettaglio nella prima stagione di Stranger Things ha senso solo grazie a Vecna. La stagione 4...

Jesse Eisenberg riflette su Batman v Superman Backlash

Jesse Eisenberg riflette sul contraccolpo di Batman v Superman: Dawn of Justice e sul perché così tante persone...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te