Asiatica Film Mediale

Blade Runner 2099 riceve un importante aggiornamento delle riprese mentre il sequel di Prime Video trova un sostituto per il regista.

Blade Runner 2099 riceve un importante aggiornamento delle riprese mentre il sequel di Prime Video trova un sostituto per il regista.
Debora

Di Debora

20 Febbraio 2024, 19:38



Questo articolo fa parte di una directory: Blade Runner 2099: Anteprime della storia, ritardi della data di uscita e tutto ciò che sappiamo.

## Riassunto

– Blade Runner 2099 inizierà le riprese ad aprile a Praga, in Repubblica Ceca.
– Jonathan van Tulleken ha sostituito Jeremy Podeswa come regista e produttore dei primi due episodi a causa dei ritardi causati dallo sciopero WGA.
– La serie di Prime Video si svolge 50 anni dopo gli eventi di Blade Runner 2049 e esplorerà le idee presenti nel romanzo “Brave New World” di Aldous Huxley.

Blade Runner 2099 ottiene un nuovo aggiornamento promettente che include una data di inizio delle riprese e un nuovo regista. Blade Runner di Ridley Scott nel 1982 è considerato uno dei migliori film di fantascienza mai realizzati, e il pubblico ha potuto tornare nel futuro distopico del regista in Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve nel 2017. La prossima esplorazione del franchise arriverà sotto forma di una serie sequel di Prime Video, che si svolge 50 anni dopo il film di Villeneuve.

Ora, Deadline riporta che Blade Runner 2099 di Prime Video è pronto per iniziare le riprese ad aprile a Praga, in Repubblica Ceca, al posto della precedente destinazione delle riprese, Belfast, in Irlanda. Jonathan van Tulleken (Shōgun) è stato scelto come regista e produttore dei primi due episodi dopo la partenza di Jeremy Podeswa, che ha lasciato lo show a causa di conflitti di programmazione derivanti dallo sciopero WGA dello scorso anno.

## Cosa aspettarsi da Blade Runner 2099

Prime Video’s New Series Is A Risk After 2049

La conferma di Blade Runner 2099 era seguita dal deludente incasso al botteghino di Blade Runner 2049, con il sequel che ha guadagnato solo 267,7 milioni di dollari in tutto il mondo su un budget di 150-185 milioni di dollari. Sebbene il sequel abbia ottenuto ottime recensioni, la sua scarsa performance ha sollevato dubbi su quanto siano interessate le nuove generazioni al franchise. La prossima serie limitata di Prime Video sarà un importante test in questo senso.

Blade Runner 2049 segue effettivamente il film originale di Scott, che è stato anch’esso un insuccesso al botteghino e ha iniziato a essere considerato un capolavoro negli anni successivi.

Come per Blade Runner 2049, Scott è produttore esecutivo del nuovo show. Finora, Tulleken è l’unico regista confermato, ma nuovi registi verranno probabilmente rivelati man mano che la serie si avvicina alla sua data di inizio produzione. Silka Luisa (Halo, Shining Girls) è sceneggiatrice, produttrice esecutiva e showrunner della serie. Tra gli altri produttori esecutivi c’è Michael Green, autore della sceneggiatura di Blade Runner 2049.

Sfortunatamente, sono stati rivelati pochi dettagli sulla trama del nuovo Blade Runner, a parte l’anno in cui si svolge. Non è ancora chiaro quali attori siano coinvolti, ma Scott ha precedentemente suggerito in un’intervista a Deadline che “si avvicina all’idea di Brave New World di Aldous Huxley”, anche se non è ancora chiaro cosa significherà esattamente. Con Blade Runner 2099 pronto per entrare in produzione ad aprile, si spera che nelle prossime settimane emergeranno ulteriori notizie sulla serie limitata.

Fonte: Deadline


Potrebbe interessarti

Siamo tutti morti: il mistero del messaggio alla lavagna della stagione 4 di True Detective spiegato dal produttore della serie.
Siamo tutti morti: il mistero del messaggio alla lavagna della stagione 4 di True Detective spiegato dal produttore della serie.

Riassunto In una stazione di ricerca isolata in Alaska chiamata Tsalal, Raymond Clark ha scritto “siamo tutti morti” sulla lavagna, temendo il fantasma di Annie K. Issa López, showrunner di True Detective: Night Country, spiega la lingua recisa a Tsalal come un possibile gesto di riverenza da parte delle donne indigene. Travis Cohle appare come […]

Il rinnovo della quinta stagione di The Boys sembra essere confermato prima dell’anteprima della quarta stagione.
Il rinnovo della quinta stagione di The Boys sembra essere confermato prima dell’anteprima della quarta stagione.

Questo articolo fa parte di una directory: The Boys Stagione 4: Trailer, Cast, Collegamento Gen V & Tutto ciò che sappiamo Precedente L’annuncio di The Boys al Super Bowl è la cosa più esagerata e patriottica da Vought fino ad ora Attuale La rinnovazione della stagione 5 di The Boys sembra essere confermata prima dell’anteprima […]