Asiatica Film Mediale

Black Panther 2 originariamente presentava più del figlio di T’Challa

Black Panther 2 originariamente presentava più del figlio di T’Challa
Erica

Di Erica

22 Novembre 2022, 03:50


Il co-sceneggiatore di Black Panther: Wakanda Forever, Joe Robert Cole, rivela che, prima della morte di Chadwick Boseman, il figlio di T’Challa avrebbe avuto un ruolo più importante. L’attesissimo sequel di Black Panther è uscito nelle sale diverse settimane fa, ottenendo recensioni per lo più positive da pubblico e critica. Black Panther: Wakanda Forever racconta il dolore di Shuri (Letitia Wright) dopo la morte di T’Challa mentre la nazione di Wakanda affronta una nuova minaccia sotto forma di Namor (Tenoch Huerta). Shuri alla fine diventa la nuova Pantera Nera e abbraccia pienamente il suo dolore, e la scena dei titoli di coda del film presenta la sorprendente rivelazione che T’Challa ha generato un figlio di nome Toussaint (Divine Love Konadu-Son) con Nakia (Lupita Nyong’o) prima del suo passando.

In una recente intervista con Rolling Stone, il co-sceneggiatore Joe Robert Cole condivide che la storia originale di Black Panther: Wakanda Forever era maggiormente incentrata su Toussaint. Sebbene Cole non riveli troppo di ciò che questa storia avrebbe comportato, spiega che la tragica morte di Boseman nel 2020 ha ridotto sostanzialmente il ruolo di Toussaint. Dai un’occhiata al commento completo di Cole qui sotto:

“Sì, [in] un’iterazione precedente, eravamo davvero più incentrati sul bambino nella narrazione, e suo figlio ne faceva parte. Ovviamente questo è cambiato, ma volevamo che esistesse nel film in qualche modo. Era molto più ridotto. E ci sono state conversazioni su quando riveleremo queste informazioni al pubblico e qual è la versione migliore? Non solo emotivamente, ma anche narrativamente per la storia e come influisce sui personaggi della storia quando scoprono queste informazioni, e così via. Abbiamo giocato un po’, ma non avrebbe mai avuto una presenza molto più ampia dopo la morte di Chad”.

Cosa significa l’introduzione di Toussaint per il futuro dell’MCU?

Mentre Toussaint è ancora troppo giovane per avere ancora un grande impatto su qualsiasi delle principali storie dell’MCU, si scopre che Toussaint in Wakandan significa T’Challa, suggerendo che il personaggio potrebbe svolgere un ruolo importante in futuro. L’attore di M’Baku, Winston Duke, ha recentemente confermato che il suo personaggio è il re di Wakanda alla fine di Black Panther: Wakanda Forever, ma l’eredità di Toussaint e il nome di Wakanda chiariscono che ha diritto al trono. È improbabile che Toussaint cercherà di sfidare il dominio di M’Baku su Wakanda in qualsiasi momento subito dopo gli eventi del sequel MCU, ma man mano che matura, è possibile che svilupperà un maggiore interesse per la sua nazione d’origine e potenzialmente la governerà, proprio come suo padre.

L’introduzione di Toussaint potrebbe anche parlare del ruolo che Nakia giocherà nel futuro dell’MCU. Al di fuori della sua apparizione nel primo Black Panther, Nakia non è apparsa in molti altri progetti Marvel. Agendo ora come l’unico genitore vivente di Toussaint, è probabile che il personaggio avrà le mani impegnate per il prossimo futuro, il che significa potenzialmente che i fan non dovrebbero aspettarsi di vederla interpretare un ruolo di primo piano nella Fase 5 o Fase 6 dell’MCU. vale per l’MCU oltre la Fase 6, ma qualsiasi salto temporale significativo potrebbe persino vedere Toussaint assumere il ruolo di Black Panther dopo Shuri.

Non ci sono ancora piani concreti in atto per Black Panther 3, ma la forte performance al botteghino e l’accoglienza generalmente positiva per Black Panther: Wakanda Forever suggeriscono che un terzo film potrebbe alla fine realizzarsi. Black Panther 3 sembra il film più probabile che potrebbe esplorare ulteriormente Toussaint come personaggio e la sua dinamica con Nakia e Shuri, ma è possibile che appaia o venga citato anche in altre prossime uscite. Toussaint potrebbe non avere un ruolo molto importante in Black Panther: Wakanda Forever, ma, fungendo da rappresentazione della rinascita, è cruciale per uno dei temi alla base del film.

Fonte: Rolling Stone

Date di rilascio principali

  • Data di uscita speciale per le festività dei Guardiani della Galassia: 25-11-2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di rilascio: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 2023-05-05
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 2024-05-03
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Lama 2024 Data di rilascio: 2024-09-06
  • Deadpool 3 Data di rilascio: 2024-11-08
  • I Fantastici Quattro della Marvel Data di rilascio: 2025-02-14
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di rilascio: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di rilascio: 2026-05-01


Potrebbe interessarti

Perché l’attore Kang di Ant-Man 3 ama interpretare il Conquistatore dell’MCU
Perché l’attore Kang di Ant-Man 3 ama interpretare il Conquistatore dell’MCU

Mentre il pubblico attende con impazienza l’arrivo ufficiale del personaggio, l’attore Jonathan Majors di Ant-Man and the Wasp: Kang il Conquistatore di Quantumania parla del suo amore per l’interpretazione del cattivo del Marvel Cinematic Universe. Majors ha fatto il suo debutto in franchising nel finale della stagione 1 di Loki nei panni di He Who […]

Quentin Tarantino condivide un aggiornamento deludente sul suo film finale
Quentin Tarantino condivide un aggiornamento deludente sul suo film finale

Quentin Tarantino condivide un aggiornamento deludente riguardo al suo decimo e ultimo film. Dopo aver scritto e diretto nove film, Tarantino ha sorprendentemente rivelato l’intenzione di concludere la sua carriera di regista dopo il suo decimo film, citando il desiderio di uscire alla grande con un corpus di lavori di cui essere orgoglioso. Per il […]