Asiatica Film Mediale

Black Mirror Stagione 6 ufficialmente in sviluppo su Netflix

Black Mirror Stagione 6 ufficialmente in sviluppo su Netflix
Debora

Di Debora

16 Maggio 2022, 16:43


Secondo un nuovo rapporto, Specchio nero la sesta stagione è ufficialmente in fase di sviluppo su Netflix. Pubblicato per la prima volta nel 2011, Black Mirror è diventato rapidamente un successo su Netflix, comprendendo una serie di episodi standalone simili a Twilight-Zone, ognuno dei quali esplora un diverso aspetto della techno-paranoia nel mondo moderno. La popolare serie da allora è andata in onda per altre quattro stagioni con episodi di durata variabile e ha persino visto un film interattivo, Black Mirror: Bandersnatch, uscito nel 2018.

Con la sua quinta stagione pubblicata su Netflix nel 2019, molti fan si sono chiesti se lo spettacolo sarebbe tornato per un’altra uscita. A differenza delle stagioni precedenti, la quinta stagione di Black Mirror comprendeva solo tre episodi, “Striking Vipers”, “Smithereens” e “Rick, Jack e Ashley Too”. Lo spettacolo ha visto le apparizioni di numerosi attori famosi, tra cui Hayley Atwell, Daniel Kaluuya, Jon Hamm, Miley Cyrus, Jesse Plemons e Jodie Whitaker. La quinta stagione di “Striking Vipers” ha visto anche l’attore MCU Anthony Mackie, che interpreta Falcon, apparire al fianco di Yahya Abdul-Mateen II, che ha recentemente interpretato Morpheus in Matrix Resurrections.

Secondo un nuovo rapporto di Variety, la sesta stagione di Black Mirror è attualmente in lavorazione su Netflix. Sebbene i dettagli relativi alle storie dei singoli episodi rimangano sconosciuti, la prossima stagione dovrebbe essere ancora più cinematografica rispetto alle puntate precedenti, con ogni episodio trattato essenzialmente come un film individuale. Sebbene la stagione 6 sia decisamente in arrivo, non si sa ancora una potenziale data di uscita.

Con ogni stagione di Black Mirror che vanta valori di produzione maggiori rispetto alla precedente, è probabile che la sesta stagione vedrà la serie elevarsi ulteriormente in questo senso. Non si sa chi reciterà nella sesta stagione di Black Mirror (o quanti episodi conterrà), ma, se gli episodi passati sono qualcosa su cui basarsi, i fan saranno probabilmente trattati per le apparizioni di una manciata di attori famosi e apprezzati. Sebbene all’inizio della pandemia, il creatore Charlie Brooker in precedenza avesse messo in dubbio il futuro dello show a causa del suo approccio cinico alla tecnologia e dei suoi finali spesso pessimi, il tempo ha evidentemente permesso a Brooker di cambiare la sua melodia, con Black Mirror che ha di nuovo un posto nel panorama dello streaming di oggi.

Resta da vedere cosa riserva il futuro per Black Mirror e se la prossima sesta stagione sarà l’ultima, ma lo spettacolo si è dimostrato popolare tra pubblico e critica sin dal suo inizio più di dieci anni fa. Mentre la tecnologia si intreccia sempre più nella vita quotidiana degli esseri umani e continua ad evolversi in modi nuovi e inaspettati, Black Mirror continua a esplorare i potenziali lati oscuri di questo nuovo modo di vivere. Con una premessa che diventa sempre più pertinente ogni giorno che passa e con ogni nuova innovazione tecnologica, è possibile che la sesta stagione di Black Mirror non sia l’ultima.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La stagione 4 di Stranger Things può correggere il suo primo errore
La stagione 4 di Stranger Things può correggere il suo primo errore

La stagione 4 di Stranger Things ha l’opportunità di correggere uno dei primi errori della sua prima stagione. Mentre è stato confermato che Barb Holland è stata uccisa da un Demogorgone, nuovi dettagli per la prossima stagione hanno creato qualche speranza che dopotutto possa ottenere giustizia. Come visto nel nuovo trailer, il nuovo big bad […]

La foto del set di Doctor Who rivela il ritorno di David Tennant con un nuovo costume
La foto del set di Doctor Who rivela il ritorno di David Tennant con un nuovo costume

Le foto del set delle riprese dello speciale per il 60° anniversario di Doctor Who rivelano David Tennant in costume come il decimo Dottore. Mentre il pubblico attende la premiere dell’episodio d’addio di Jodie Whittaker, l’attuale e 13° Dottore, i lavori sono già in corso sui futuri progetti di Doctor Who. Ncuti Gatwa è stato […]