Asiatica Film Mediale

Beverly Hills Cop 4 ottiene un nuovo regista

Beverly Hills Cop 4 ottiene un nuovo regista
Erica

Di Erica

08 Aprile 2022, 20:47


Il tanto atteso Beverly Hills Cop 4 sembra finalmente avere successo poiché il film ha ottenuto un nuovo regista. Beverly Hills Cop è stato rilasciato nel 1984 e si è concentrato sul poliziotto di Detroit Axel Foley (Eddie Murphy) che visita Beverly Hills, in California, per risolvere un omicidio. Il film ha lanciato Eddie Murphy alla ribalta ed è stato un enorme successo al botteghino. Ha incassato 234 milioni di dollari ed è stato il film con il maggior incasso del 1984, battendo anche film come Indiana Jones e il tempio maledetto, Ghostbusters e Gremlins.

Seguirono due sequel, Beverly Hills Cop II nel 1987 e Beverly Hills Cop III nel 1994. Da allora, ci sono stati più tentativi di rilanciare la proprietà, inclusa una serie televisiva fallita che avrebbe seguito il figlio di Axel, Arron, interpretato da Brandon T. Jackson (Tropico del tuono). Dopo che la serie è stata cancellata, la Paramount Pictures ha avviato lo sviluppo di Beverly Hills Cop 4 con Murphy destinato al ritorno e nel 2016 i futuri registi di Bad Boys For Life Adil El Arbi e Bilall Fallah hanno firmato per dirigere. Nel 2019, è stato annunciato che il progetto sarebbe stato rilasciato su Netflix e sarebbe stato il film successivo di Murphy dopo Coming 2 America.

Secondo Deadline, Beverly Hills Cop 4 ha ingaggiato il regista emergente Mark Molloy per dirigere il progetto. Secondo quanto riferito, i registi originali El Arbi e Fallah hanno abbandonato il progetto a favore di Batgirl, che ha appena terminato le riprese. Questo sarà il primo lungometraggio di Molloy poiché finora è rimasto principalmente legato alla pubblicità. Nessuna data di inizio della produzione è attualmente fissata per il film.

La decisione di pubblicare su Netflix è stata presa prima del rebranding di CBS All Access to Paramount+ e del tentativo dello studio di concentrarsi sui film in streaming per rafforzare la propria libreria e far crescere gli abbonati. La Paramount Pictures ha venduto molti dei suoi film di alto profilo ai servizi di streaming a causa della pandemia di COVID-19, come The Trial of the Chicago Seven su Netflix e The Tomorrow War e Coming 2 America su Amazon. Probabilmente la Paramount avrebbe mantenuto Beverly Hills Cop 4, un sequel di uno dei loro franchise più popolari, come un’esclusiva Paramount + invece di darlo a un concorrente come Netflix.

Beverly Hills Cop 4 avrà molto da fare, sia in termini di Molloy come regista per la prima volta che per la star Eddie Murphy. Un tempo una delle più grandi star della commedia al mondo, l’attore ha avuto una serie di flop al botteghino negli anni 2000 ed è diventato molto più selettivo nei suoi ruoli. La sua carriera ha ricevuto un leggero rimbalzo con il film Netflix Dolemite Is My Name, che ha ottenuto recensioni positive e una nomination ai Golden Globe per Murphy. L’attore ora interpreterà George Clinton in un film biografico in arrivo e, insieme al ritorno del suo franchise live-action più famoso in Beverly Hills Cop 4, l’attore potrebbe vedere un grande ritorno.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Mads Mikkelsen spiega perché non gli piace la recitazione metodica
Mads Mikkelsen spiega perché non gli piace la recitazione metodica

Mads Mikkelsen rivela le ragioni per cui non gli interessa il metodo di recitazione di alcuni attori. Dopo essere diventato famoso al pubblico americano per aver recitato nel ruolo del cattivo in Casino Royale del 2006, Mikkelsen ha continuato a interpretare un altro personaggio malvagio nell’acclamato show della NBC, Hannibal. Mikkelsen ha fatto il suo […]

Avengers: Endgame e l’attore Jarvis dell’Agente Carter aperto al ritorno dell’MCU
Avengers: Endgame e l’attore Jarvis dell’Agente Carter aperto al ritorno dell’MCU

James D’Arcy, che ha interpretato Jarvis umano in Agent Carter e Avengers: Endgame, è disposto a tornare per un futuro progetto MCU. JARVIS è stato introdotto per la prima volta come una voce AI usata da Tony Stark, doppiato da Paul Bettany. La versione AI di Jarvis è tornata in Iron Man 2, The Avengers […]