Notizie Serie TVBetter Call Saul uccide completamente i riferimenti a Lalo...

Better Call Saul uccide completamente i riferimenti a Lalo e Nacho di Breaking Bad

-


Attenzione: spoiler in vista per Better Call Saul stagione 6, episodio 3

Gli eventi recenti della sesta stagione di Better Call Saul cambiano completamente il significato della famosa linea Breaking Bad Nacho di Saul Goodman. Vince Gilligan ha seminato per la prima volta i semi per la sua serie prequel Better Call Saul nel lontano 2009 con Breaking Bad stagione 2. In cerca di rappresentanza criminale, Walter White e Jesse Pinkman rapiscono Saul Goodman di Bob Odenkirk per un viaggio violento nel deserto. Prima di rendersi conto di chi sono veramente i suoi rapitori, Saul supplica: “Non sono stato io, è stato Ignacio. È lui!” Dopo un momento di elemosina spagnola, poi chiede: “Lalo non ti ha mandato?”

Grazie a Better Call Saul, ora sappiamo che “Lalo” è Lalo Salamanca di Tony Dalton, e “Ignacio” è Nacho, interpretato da Michael Mando. Quello che non sappiamo ancora è il contesto completo dietro i due nomi di Saul. Perché Saul Goodman si guarda alle spalle aspettandosi che Lalo salti fuori? E perché l’oscuro avvocato dovrebbe incolpare Ignacio per qualsiasi crimine per cui pensa di essere stato catturato? Better Call Saul si è avvicinato a una risposta nel corso di 5 stagioni e poco, ma non ha ancora trovato una spiegazione completa.

Molto tempo in arrivo, “Rock & Hard Place” della sesta stagione di Better Call Saul fornisce un pezzo piuttosto importante del puzzle. Preso tra la famiglia Salamanca e Gus Fring, Nacho non vede altra scelta che accettare la morte, e in un ultimo dito medio al cartello, si infila un proiettile nel cervello. In questo fatidico momento, il proiettile Better Call Saul di Nacho sembra anche uccidere la pietra della linea Breaking Bad di Saul Goodman. “Era Ignacio” – davvero, Saul? Quattro anni dopo la brutale morte di Ignacio? Non è possibile che Nacho possa essere un capro espiatorio credibile per i misfatti del cartello di Saul… A meno che…

Riesaminando la battuta di Breaking Bad “Ignacio” di Saul Goodman nel contesto della morte di Nacho’s Better Call Saul nella sesta stagione, possiamo forse, finalmente, dedurre di cosa stesse parlando il personaggio di Bob Odenkirk durante il suo debutto nel deserto del 2009. Saul scambia Walt e Jesse per gli scagnozzi di Lalo Salamanca, ma chiunque lavori per Lalo saprà sicuramente che Nacho è stato ucciso quattro anni prima. Ciò significa che qualunque atto Saul crede di essere punito non può essere recente: è qualcosa della sequenza temporale di Better Call Saul che l’avvocato può farla franca bloccando Nacho, morto da tempo. Una delle principali possibilità è che tra Better Call Saul e Breaking Bad, Jimmy rimane timoroso che Lalo scoprirà che Nacho non era l’unica persona segretamente in combutta con Gus Fring. Quindi, quando Walt e Jesse lo avvolgono in un baule e Saul li scambia per scagnozzi di Salamanca, cerca naturalmente di scaricare tutta la colpa su Nacho: “l’assassinio è stato solo Ignacio, non sono stato coinvolto”.

Stranamente, la morte di Nacho nella sesta stagione di Better Call Saul getta Saul Goodman in una luce molto più gentile. Se Nacho era ancora vivo nell’era di Breaking Bad, Saul dire ai lacchè di Lalo Salamanca di inseguire “Ignacio” è un atto di interesse personale piuttosto crudele e vile. Ma se Saul sa che Nacho è morto (cosa che inevitabilmente farebbe – probabilmente tramite Mike), si sta salvando la pelle scaricando la colpa su un uomo che è già morto, piuttosto che tradire qualcuno che è ancora vivo.

La sesta stagione di Better Call Saul avrà senza dubbio altro da dire sulla linea “Ignacio” di Breaking Bad prima che arrivi la fine, soprattutto con Lalo e Gus che devono ancora regolare i loro conti. Per ora, tuttavia, la morte di Nacho esclude effettivamente che il momento “non sono stato io” di Saul abbia qualcosa a che fare con i crimini commessi negli anni successivi, ed è più probabilmente un richiamo ai tradimenti e all’assassinio fallito di Better Call Saul. Sapendo cosa fanno i Salamanca agli amici che lavorano segretamente per Gustavo Fring, Saul cercherà disperatamente di evitare il destino di Nacho.

Better Call Saul continua il lunedì su AMC.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il video di Doctor Strange 2 rivela Clea di Illuminati e Charlize Theron

Il filmato ufficiale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness rivela l'introduzione degli Illuminati e della Clea...

Star Wars: Le immagini di Tales of the Jedi rivelano il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano

Immagini da Star Wars: I racconti dello Jedi rivela il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano. Ahsoka...

Star Wars Exec spiega come Boba Fett Armor ha influenzato i soldati clone

Il vicepresidente della Lucasfilm, Doug Chiang, spiega come l'armatura di Boba Fett abbia influenzato il design di Clone...

Dave Filoni di Star Wars dirigerà gli episodi dello spinoff di Ahsoka

Dave Filoni dirigerà diversi episodi della prossima serie di Star Wars Ahsoka con Rosario Dawson. Filoni è...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te