Asiatica Film Mediale

Better Call Saul ribalta perfettamente la morte più brutale di Breaking Bad

Better Call Saul ribalta perfettamente la morte più brutale di Breaking Bad
Debora

Di Debora

29 Maggio 2022, 20:27


Avvertimento! SPOILER per Better Call Saul stagione 6.

Simile a un episodio venerato in Breaking Bad, il finale di metà stagione di Better Call Saul si concentra su un piano che riesce solo a essere minato da una tragica morte. Il piano di Jimmy e Kim in Better Call Saul inizia perfettamente. Attraverso una meticolosa pianificazione, riescono a erodere poco a poco la credibilità di Howard, soprattutto agli occhi del suo partner Cliff Main. Tuttavia, il loro piano sembra destinato a bruciare quando Jimmy di Better Call Saul vede il giudice Casimiro, l’uomo che tentano di screditare attraverso immagini contraffatte, che ha un braccio rotto e un gesso. Alla fine, grazie a una volontà implacabile, il loro piano riesce senza intoppi, tuttavia, non senza conseguenze.

Fin dall’inizio, il loro piano per distruggere la carriera e l’eredità di Howard Hamlin non è spinto da motivi ragionevoli. Come dice loro Howard, l’hanno fatto “per divertimento”, ma il loro impegno nel portarlo alla sua conclusione porta Kim a scegliere davvero la strada sbagliata e a rompere il male, mentre Jimmy diventa il personaggio malfamato di Saul Goodman. Queste conseguenze non sono le peggiori, tuttavia, poiché Lalo Salamanca appare dalla tomba solo per mettere Howard lì al suo posto.

La morte di Howard in Better Call Saul è un crudele scherzo del destino, che fin dall’inizio sembra del tutto inevitabile considerando che il piano di Jimmy e Kim non è necessario. Ciò che lo rende ancora più tragico, tuttavia, è il modo in cui rispecchia e capovolge la morte di Drew in Breaking Bad stagione 5. Drew era un bambino innocente, che guida la sua moto da cross attraverso il deserto e raccoglie una tarantola in un barattolo di vetro finché non si imbatte in Walter White, Jesse Pinkman e Todd Alquist. Drew li incontra proprio mentre finalmente portano a termine un’audace rapina al treno contro ogni previsione. Per assicurarsi che non ci siano testimoni del loro crimine, Todd spara a Drew.

Il finale di metà stagione della sesta stagione di Better Call Saul condivide molte somiglianze con l’episodio “Dead Freight” di Breaking Bad, specialmente nel modo in cui entrambi sono incentrati su uno schema che affronta una corsa contro il tempo. La rapina al treno in Breaking Bad dipende da quanto tempo l’uomo di Mike può fermare i macchinisti prima che continuino a muoversi di nuovo. Nel frattempo, Jimmy e Kim devono ricreare le loro fotografie false e portarle da Howard prima dell’incontro di Sandpiper, dove i loro piani dovrebbero finalmente esplodere. Condividono anche puntate simili come se i piani fallissero, le operazioni di entrambe le squadre torneranno al punto di partenza. Entrambi i piani alla fine riescono, nonostante le chiamate ravvicinate.

Dove Better Call Saul capovolge perfettamente Breaking Bad è nel modo in cui affronta le conseguenze degli schemi. In Breaking Bad, non appena celebrano la loro vittoria, Walt, Jesse e Todd tacciono e si rendono conto che Drew ha visto tutto. C’è un momento di quiete mentre si chiedono cosa fare prima che Todd uccida Drew senza pietà. Con questa svolta oscura, non c’è mai una nota veramente vittoriosa per il finale dell’episodio. La morte di Howard in Better Call Saul, tuttavia, arriva nel corso della giornata. Ciò consente a Jimmy e Kim di sentirsi come se avessero vinto, anche facendo sesso trionfante mentre ascoltano Cliff che racconta ai residenti di Sandpiper del loro insediamento. Dopo questo momento, ci sono scene con Lalo che indaga sul bucato di Gus Frings che strappa l’enfasi a Jimmy e Kim, consentendo una tregua.

Quando Howard si presenta a casa di Jimmy, appare, proprio come Drew in Breaking Bad, nel posto sbagliato al momento sbagliato. Allo stesso modo, Howard è uno spettatore completamente innocente, che non ha alcun coinvolgimento con le attività criminali in cui si imbatte. La differenza è che quando Lalo entra nella stanza, il pubblico sa esattamente cosa accadrà, poiché ha già visto Lalo uccidere così frequentemente. In confronto, Todd che uccide Drew è uno shock completo e una rivelazione del vero carattere di Todd. Sapendo chi è già Lalo, Better Call Saul si addentra nell’atmosfera di terrore e orrore. La morte di Howard diventa inevitabile e, come Walt e Jesse, Jimmy e Kim dovranno ora convivere con la consapevolezza di esserne in parte responsabili.

Better Call Saul stagione 6 ritorna l’11 luglio 2022 su AMC.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il trailer della seconda stagione di The Bad Batch rivela il ritorno di Palpatine e Wookiee Jedi
Il trailer della seconda stagione di The Bad Batch rivela il ritorno di Palpatine e Wookiee Jedi

Lucasfilm ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Star Wars: The Bad Batch, che anticipa un ritorno ricco di azione per Clone Force 99. Agendo come uno spin-off di Star Wars: The Clone Wars, Star Wars: The Bad Batch segue un gruppo di personaggi geneticamente migliorati. clone trooper che intraprendono una serie di pericolose […]

Obi-Wan Kenobi sa quanto è buono l’ultimo Jedi
Obi-Wan Kenobi sa quanto è buono l’ultimo Jedi

Attenzione: contiene SPOILER per gli episodi 1 e 2 di Obi-Wan Kenobi. La storia dell’episodio 1 di Obi-Wan Kenobi funge da specchio inaspettato per Star Wars: Gli ultimi Jedi e il controverso arco narrativo di Luke Skywalker, mostrando quanto sia davvero bello. Il posto di Obi-Wan Kenobi nella linea temporale di Star Wars è affascinante; […]