Notizie Serie TVBetter Call Saul: perché Chuck si è suicidato nella...

Better Call Saul: perché Chuck si è suicidato nella terza stagione

-


Perché Chuck si è suicidato alla fine della terza stagione di Better Call Saul? Il fratello maggiore di Jimmy “Saul” McGill, Chuck, è morto per mano sua in un incendio in casa, e lo spettacolo spiega chiaramente i motivi. Quando è stata presa la decisione di dare al losco avvocato di Walter White, Saul Goodman, il suo spin-off prequel, molti si sono chiesti se l’idea potesse davvero supportare una serie, o sperare di eguagliare Breaking Bad in termini di qualità. Con quasi sei stagioni complete di Better Call Saul ora nei libri, la risposta a queste domande sembra essere un fermo sì.

Per molti versi, Better Call Saul è uno spettacolo molto diverso da Breaking Bad, ed è meglio così. Probabilmente sarebbe stato più facile realizzare semplicemente Breaking Bad 2.0, ma invece, il creatore di Breaking Bad Vince Gilligan e Peter Gould hanno creato un mix di dramma e commedia che si è rapidamente consolidato come una bestia a sé stante. Better Call Saul è anche riuscito a introdurre molti nuovi fantastici personaggi secondari nell’universo di Breaking Bad, tra cui uno dei migliori è Charles M. McGill, sapientemente interpretato dall’attore veterano Michael McKean.

Mentre Jimmy una volta amava teneramente suo fratello, Chuck finì per diventare una sorta di cattivo nella sua vita, non credendo che il suo ex fratello criminale meritasse di esercitare la professione legale ad alto livello. Questo è degenerato in una vera e propria faida, ma è comunque uno shock quando Chuck esce morto dalla rivalità. Allora, perché Chuck si è suicidato nella terza stagione di Better Call Saul?

Better Call Saul: perché Chuck si è suicidato nella terza stagione

Per capire perché Chuck McGill di Better Call Saul ha deciso di porre fine alla propria vita nel finale della terza stagione, bisogna prima capire quanto fosse orgoglioso di un uomo Chuck. Chuck era molto orgoglioso delle sue capacità e conoscenze legali e del suo intelletto in generale. Chuck era anche un uomo non abituato a perdere, e quando Jimmy riuscì non solo a picchiare Chuck in tribunale, ma anche a metterlo in imbarazzo pubblicamente, Chuck rimase devastato. Questa devastazione è stata solo aggravata da Jimmy che ha manipolato magistralmente le cose fino a quando Chuck non è stato considerato una responsabilità e costretto a lasciare l’azienda che ha co-creato, HHM. Tutto ciò potrebbe esternamente sembrare che renderebbe Jimmy un cattivo nella sua stessa storia, ma vale la pena ricordare quanto Chuck avesse tradito Jimmy e tentato di distruggere la sua carriera di avvocato in precedenza.

Tutto quanto sopra potrebbe non aver reso inevitabile la morte di Chuck in Better Call Saul, ma al suo tumulto emotivo si è aggiunta la sua ipersensibilità elettromagnetica cronica, che lo aveva quasi completamente confinato a casa sua per lunghi periodi. Chuck iniziò a rendersi conto che la sua malattia era molto probabilmente psicosomatica, e l’idea che il suo problema fosse tutto nella sua mente era una conclusione che Chuck non voleva davvero accettare. Una volta che Chuck è costretto a ritirarsi da HHM, e ha un altro scontro con Jimmy, apparentemente tagliando i legami per sempre. Allora perché Chuck si è suicidato? A questo punto, è al limite e un ultimo attacco della sua malattia lo spinge al limite. La vita di Chuck è finita per sua stessa mano a causa di un incendio domestico intenzionale, ma la sua presenza non ha certo lasciato Better Call Saul. La morte e la vita di Chuck continuano a plasmare l’arco narrativo di Jimmy’s Better Call Saul durante le prossime stagioni dello show.

Come il suicidio di Chuck ha plasmato la conclusione della storia di Jimmy

Naturalmente, la morte di un personaggio centrale come Chuck (che è anche il fratello di Jimmy) avrebbe sempre gettato un’ombra significativa sul resto delle stagioni di Better Call Saul. In molti modi, funge anche da catalizzatore per la piena transizione di Jimmy in Saul Goodman. Jimmy inizia le sue attività criminali sul serio dopo la morte di Chuck, con il senso di colpa e la segretezza coinvolti nella morte di suo fratello che probabilmente hanno contribuito a plasmare il personaggio di Saul in peggio. Come esempio chiave, quando la vecchia azienda di Chuck, la HHM, offre a Jimmy un lavoro ma poi lo revoca, la colpa per la morte di Chuck riaffiora di nuovo e fa sì che Jimmy si appoggi ancora di più al suo personaggio di Saul, dando inizio a una lunga faida di contro e contro-truffe contro HHM. Il suicidio di Chuck McGill nella terza stagione di Better Call Saul è, quindi, un punto di svolta centrale per lo show e lo stesso Jimmy/Saul/Gene.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’anime Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean avrà 38 episodi

il distributore amazzone ha confermato che l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hirohiko Araki, La bizzarra...

Chainsaw Man batte un record di lettura in MANGA Plus

Avevo precedentemente segnalato che il manga scritto e disegnato da Tatsuki Fujimoto, uomo motosegaera diventato il manga più...

Thor e il dottor Strange perdono al botteghino contro Gotoubun no Hanayome

Le ultime stime pubblicate dal portale giapponese Film Taroi ha confermato che il film del franchise di Gotoubun...

Nuovo anime Yama no Susume: Next Summit rivela il nuovo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Shiro, Yama no Susume (Incoraggiamento alla scalata),...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te