RecensioniBenedict Cumberbatch definisce la storia di Doctor Strange 2...

Benedict Cumberbatch definisce la storia di Doctor Strange 2 molto impegnativa e pazza

-


L’attore Benedict Cumberbatch ha recentemente descritto la storia di Doctor Strange in the Multiverse of Madness come impegnata e matta. Il turno di Cumberbatch come Dr. Stephen Strange ha dimostrato di essere una delle figure più importanti del Marvel Cinematic Universe, nonostante solo il suo secondo film da solista sia previsto per il maggio 2022. Il personaggio ha fatto apparizioni significative in altri sei progetti MCU, incluso l’imminente Spider-Man: No Way Home, che lo vede abbattere accidentalmente le barriere del multiverso, portando attraverso Spidey cattivi da diverse dimensioni per minacciare Peter Parker di Tom Holland.

Sembra naturale che gli eventi di No Way Home possano portare direttamente nel Multiverse of Madness a causa del filo narrativo che collega il rapporto con altre dimensioni. Dalle informazioni che sono state rilasciate finora, il film vedrà Strange continuare le sue ricerche sulla pietra del tempo, nonostante la sua distruzione in Avengers: Endgame. È stato inoltre confermato che il film seguirà il finale di Wandavision con Scarlet Witch di Elizabeth Olsen come membro del cast principale. Con tutto questo in mente, sembra che il prossimo sequel avrà molto da affrontare, come sembra aver confermato il suo protagonista.

In un recente episodio di WTF con Marc Maron che ha visto Cumberbatch come ospite, l’attore britannico ha dato una piccola intuizione su quanto sia davvero pieno il film. Nell’episodio, Maron conferma con Cumberbatch che questo film è il suo film a cui Cumberbatch risponde: “Sì, è parte del problema”. Spiega che “ci sono un sacco di cose in corso” e sembra chiedersi se il suo personaggio abbia un arco narrativo nell’affollata trama del film. Poi chiarisce che ci sono ancora cose fantastiche da fare per il personaggio e dice che il film è “impegnato” e “pazzo”. Dai un’occhiata allo scambio completo, di seguito:

Cumberbatch: Questo è il secondo da solo.

Maron: Quindi questo è il tuo film.

Cumberbatch: Sì, beh, sì, è parte del problema. Ci sono un sacco di cose in corso in esso. È come, “ho un arco del personaggio in questo? Funziona?” Ci sono cose fantastiche da fare per me. È molto occupato. Si chiama Il multiverso della follia ed è pazzesco.

Cumberbatch sembra suonare esasperato quando inizialmente parla del film, il che potrebbe essere, in parte, dovuto alle pesanti riprese di Doctor Strange 2 attualmente in corso, con le presunte settimane di sei giorni che hanno naturalmente un impatto anche sugli attori più esperti. Il film ha subito una produzione turbolenta, con il regista del film originale del 2016, Scott Derrickson, che ha lasciato il progetto a causa di divergenze creative con i Marvel Studios. Ciò ha portato il regista di Spider-Man, Sam Raimi, a intervenire per riportare il sapore horror che ha fatto tornare la sua carriera con Evil Dead. Ci sono stati dubbi da parte dei fan, tuttavia, su quanto dello stile del regista sarà in grado di risplendere considerando tutte le voci che potrebbero contenere questo film.

Mentre Doctor Strange 2 riprenderà dagli eventi di WandaVision, i fan sembrano aspettarsi anche qualche crossover con un’altra serie Disney+, Loki, la cui prima stagione ha presentato le sue prese in giro multiverso con l’introduzione di varianti e la frammentazione del sacro sequenza temporale. Ci sono anche teorie secondo cui il film potrebbe collegarsi a What If…?, poiché la serie era incentrata sulle versioni alternative dei personaggi dell’MCU sparsi nel multiverso, una delle quali era un’onnipotente incarnazione malvagia dello stesso Doctor Strange. Questo per non parlare dei potenziali crossover con i personaggi Marvel dei film pre-MCU, che è stato preso in giro con il casting di Evan Peters come Quicksilver in WandaVision e sarà seguito in Spider-Man: No Way Home. Con le citazioni di Cumberbatch che mettono in dubbio quanto sarà concentrato Doctor Strange in the Multiverse of Madness, è chiaro che soddisfare tutte le aspettative dei fan sarà un compito erculeo a sé stante.

Fonte: WTF con Marc Maron

Date di uscita principali Spider-Man: No Way Home (2021)Data di uscita: 17 dicembre 2021 Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio , 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Latest news

La data di uscita di Moon Knight della Marvel è fissata per marzo su Disney+

La data di uscita ufficiale di Moon Knight è ora confermata. I Marvel Studios hanno dato il...

SNL parodia il trailer di Bel-Air con uno schizzo di riavvio di Gritty Urkel

Serie di sketch comici di lunga durata, SNL, ha parodiato l'imminente rivisitazione di Fresh Prince of Bel-Air, Bel-Air,...

Gal Gadot non lavorerà mai più con Joss Whedon dopo Justice League

Gal Gadot dice che non lavorerà mai più con Joss Whedon dopo Justice League. La modella e...

James Gunn reagisce al divertente confronto tra Peacemaker e Guardiani della Galassia

Il regista James Gunn reagisce a un paragone abilmente divertente fatto sul suo ultimo spettacolo, Peacemaker, e il...

Il video del set di Batgirl rivela un nuovo look al costume di Barbara Gordon

Il costume di Barbara Gordon viene visto in azione per la prima volta in un nuovissimo video dal...

Il personaggio di Peacemaker apparirà nel prossimo film DCEU, afferma James Gunn

Secondo James Gunn, un personaggio di Peacemaker apparirà in un altro progetto DCEU. La serie spin-off di...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you