Asiatica Film Mediale

Ben Stiller non si pente di Tropic Thunder (nonostante RDJ Blackface e stereotipi)

Ben Stiller non si pente di Tropic Thunder (nonostante RDJ Blackface e stereotipi)
Erica

Di Erica

24 Febbraio 2023, 00:26


Il regista di Tropic Thunder, Ben Stiller, rivela di non avere rimpianti per il film, nonostante alcuni degli elementi più controversi. Rilasciato nel 2008, Tropic Thunder racconta la storia di un gruppo di attori che si ritrovano in una zona di guerra molto reale mentre cercano di filmare un’epopea della guerra del Vietnam. Il film è stato un successo di critica e si è comportato bene al botteghino, ma non tutti gli elementi della commedia sono invecchiati particolarmente bene.

In risposta a un fan del film su Twitter, Stiller afferma di essere ancora orgoglioso di Tropic Thunder e di non avere rimpianti. Dai un’occhiata al tweet di Stiller qui sotto:

Sebbene il film sia stato per lo più accolto positivamente, la performance blackface di Robert Downey Jr. e la rappresentazione del film degli handicappati mentali hanno generato alcune polemiche al momento del rilascio. Molte di queste controversie alla fine sono state attenuate dal fatto che il film prende in gran parte in giro gli attori che si impegnano in questo tipo di esibizioni estreme.

Tropic Thunder probabilmente non verrebbe realizzato oggi

Tropic Thunder, nel complesso, sta principalmente prendendo in giro il sistema hollywoodiano che premia gli attori per le buffonate estreme. Kirk Lazarus di Downey Jr., ad esempio, è un attore di Method che si sottopone a una procedura di pigmentazione della pelle per interpretare un personaggio afroamericano. Downey Jr. ha difeso la sua faccia nera di Tropic Thunder nel 2020, affermando che il ruolo è progettato per mostrare quanto sia sbagliata la pratica. Indipendentemente da ciò, tuttavia, è ancora improbabile che il film venga realizzato oggi.

Blackface è, per ragioni molto ovvie, qualcosa che continuerà a essere controverso, indipendentemente dalle circostanze o dall’intenzione. Sebbene Tropic Thunder non perdoni il blackface e il personaggio che si impegna nella pratica sia raffigurato come un buffone fuori dal mondo, sembra un problema che un dirigente dello studio vorrebbe in gran parte evitare oggi. Anche se la rappresentazione del blackface nel film e l’inclusione di Simple Jack, un individuo mentalmente handicappato, fossero omesse, tuttavia, Tropic Thunder non verrebbe ancora realizzato oggi, a causa dei maggiori cambiamenti a Hollywood.

Il panorama della commedia si è evoluto molto dal 2008, con le commedie ora in gran parte relegate a servizi di streaming come Netflix, Prime Video e HBO Max. Tropic Thunder è costato 92 milioni di dollari, una grossa somma sotto ogni punto di vista, ma soprattutto per una commedia. Mentre l’impressionante talento coinvolto sarebbe senza dubbio ancora una grande attrazione, il prezzo elevato e il genere del film probabilmente lo renderebbero solo una vendita difficile.

Fonte: Ben Stiller


Potrebbe interessarti

Il film horror del Ringraziamento di Eli Roth ha come protagonista una delle più grandi star di TikTok
Il film horror del Ringraziamento di Eli Roth ha come protagonista una delle più grandi star di TikTok

L’imminente slasher di Eli Roth, Thanksgiving, ha scelto un’enorme star di TikTok come protagonista femminile. Il film è un’espansione del lungometraggio del trailer della parodia che ha creato come parte del doppio film Grindhouse del 2007 a tema retrò. Mentre i dettagli della trama devono ancora essere confermati, sarà uno slasher a tema natalizio sulla […]

Harvey Weinstein condannato a 16 anni di carcere
Harvey Weinstein condannato a 16 anni di carcere

Avviso sui contenuti: questo articolo contiene discussioni sulla violenza sessuale e sull’aggressione sessuale. Il produttore hollywoodiano caduto in disgrazia Harvey Weinstein è stato condannato ad altri 16 anni di carcere dopo essere stato condannato per stupro e violenza sessuale. Weinstein, il co-fondatore di Miramax, è noto per aver prodotto film come Pulp Fiction, The Producers, […]