Asiatica Film Mediale

Ben Schwartz di Sonic 2 rivela quale ispirazione ha tratto dai giochi

Ben Schwartz di Sonic 2 rivela quale ispirazione ha tratto dai giochi
Erica

Di Erica

10 Aprile 2022, 18:39


La star di Sonic the Hedgehog 2, Ben Schwartz, rivela come i giochi abbiano contribuito a ispirare la sua performance. Questo fine settimana vede l’arrivo tanto atteso di Sonic the Hedgehog 2, il sequel del grande successo del 2020 e l’ultimo capitolo dell’universo cinematografico in erba dei videogiochi. Diretto ancora una volta da Jeff Fowler, il nuovo film riprende con Sonic (Schwartz), ora felicemente stabilito a Green Hills con Tom (James Marsden) e Maddie (Tika Sumpter), mentre il suo vecchio nemico, il dottor Robotnik (Jim Carrey) riemerge con un nuovo piano malvagio. Sonic the Hedgehog 2 sta godendo finora di un solido debutto, con recensioni generalmente positive e un weekend di apertura di $ 71 milioni lordi.

Il primo film di Sonic era più una storia di origine per il veloce riccio. Ha introdotto i suoi anelli e l’incredibile potere che esercita, ma ha tenuto fuori dalla storia molti degli elementi più importanti dei giochi. Sonic the Hedgehog 2 cambia le cose introducendo due personaggi principali dal materiale originale, oltre al concetto di Master Emerald. Idris Elba si unisce al cast come Knuckles the Echidna, mentre Colleen O’Shaughnessey riprende il suo ruolo di voce dai giochi come Miles “Tails” Prower.

Questi non sono gli unici elementi dei giochi che sono entrati in Sonic the Hedgehog 2, come ha rivelato Schwartz in una recente intervista con EW. Mentre discuteva della sua performance vocale come Sonic, ha condiviso una cosa che ha notato dai giochi che ha cercato di portare nella sua interpretazione. Schwartz ha detto:

“Nelle partite a cui ho giocato, quando aspetti troppo a lungo, pesta i piedi e ti mostra il dito. Ha quell’atteggiamento, al contrario di Mario, che in quel momento non lo aveva davvero. Quindi io ho volevo mantenere quell’atteggiamento ribelle. Nella mia testa, cuore e commedia erano le due cose più importanti”.

Anche se Schwartz non ha avuto il vantaggio di doppiare Sonic nei giochi come ha fatto O’Shaughnessey con Tails, è sicuro dire che l’allume di Parks and Recreation ha lasciato il segno nel ruolo. Come visto sia con il primo Sonic the Hedgehog che con il sequel, Schwartz può colpire sia l’immaturità di Sonic che il suo lato sincero. Il nuovo film in particolare gli fa correre l’intera gamma delle emozioni di Sonic e lo interpreta bene. E sì, Schwartz mantiene lo stesso atteggiamento che Sonic ha nei giochi.

Con Sonic the Hedgehog 3 già in lavorazione, i fan possono aspettarsi di ascoltare la performance di Schwartz evolversi ulteriormente insieme al personaggio mentre continua a crescere. Il franchise ora si sta spostando ancora più vicino ai giochi, quindi Schwartz potrebbe ritrovarsi a tirare fuori di più dal materiale originale. Una scena dopo i titoli di coda con Sonic the Hedgehog 2 suggerisce che c’è un altro importante personaggio dei giochi che si dirige verso il grande schermo. Ciò porterà sicuramente ancora più sfide e cambiamenti per lo speedster blu preferito da tutti, quindi c’è una buona ragione per essere entusiasti di ciò che ci aspetta.

Fonte: EW

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Come si confrontano Rotten Tomatoes di Sonic 2 con il primo film
Come si confrontano Rotten Tomatoes di Sonic 2 con il primo film

Sonic the Hedgehog 2 ha un punteggio di Rotten Tomatoes simile al primo film di Sonic the Hedgehog, ma un confronto completo dei dati del punteggio delle recensioni per ciascun film rivela una serie di differenze interessanti. Sonic the Hedgehog non ha avuto le migliori recensioni al mondo, ma è stato valutato come Fresh in […]

Vanessa Hudgens dice di avere la capacità di parlare con i fantasmi
Vanessa Hudgens dice di avere la capacità di parlare con i fantasmi

L’attrice Vanessa Hudgens afferma di avere la capacità di parlare ai fantasmi. I fantasmi sono uno dei concetti più divisi tra le persone. Alcuni credono veramente in una vita dopo la morte, mentre altri trovano l’idea impossibile. È stata la base per alcuni dei più grandi film e programmi televisivi della storia, il che ha […]