Notizie FilmBen Affleck ha una cupa previsione per il futuro...

Ben Affleck ha una cupa previsione per il futuro dei film

-


Ben Affleck ha fatto una cupa previsione per il futuro del cinema, predicendo un tempo in cui i film saranno più costosi e basati sugli eventi. La star di Hollywood di 49 anni ha scritto, diretto e recitato in grandi progetti sia indipendenti che di successo allo stesso modo. Partendo insieme al suo amico del college e collega sceneggiatore Matt Damon, la coppia è diventata famosa con la sceneggiatura vincitrice dell’Oscar per Good Will Hunting. Nella scena dei film indipendenti, Affleck e Damon sono diventati famosi anche insieme a Kevin Smith, regista di Clerks and Mallrats. Affleck alla fine si è trovato un amato protagonista di Hollywood e talvolta un eroe d’azione. Negli ultimi anni ha diretto progetti passionali come Argo e Live by Night, mentre si è anche dilettato nel tumultuoso circuito dei supereroi come Bruce Wayne/Batman del DCEU.

Dopo la pandemia di COVID-19, c’è stato un periodo preoccupante per i teatri in difficoltà. Diversi tentativi falliti di riaccendere il botteghino nel 2020 e nel 2021 sono andati e venuti, con molti progetti minori inviati direttamente allo streaming negli ultimi due anni. Solo i successi più infallibili, come i film Marvel e i blockbuster ad alto budget, hanno affrontato la rischiosa prospettiva di un’apertura in grande distribuzione. Tenet di Christopher Nolan non è riuscito a realizzare un profitto all’inizio della pandemia, e non è stato fino a quasi 18 mesi dopo quando il film di 007 No Time To Die apparentemente ha confermato che il botteghino era tornato in piedi. Ora, con il recente enorme successo di Spider-Man: No Way Home, è diventato sempre più chiaro quale tipo di film riporterà il pubblico al cinema in un momento di incertezza.

In un’intervista con Entertainment Weekly, l’attore e regista Affleck ha valutato le sue stesse preoccupazioni. La star prevede che i film diventeranno “più costosi, a misura di evento”, simili al più grande dei blockbuster. L’attore di Affleck avverte che i film “saranno principalmente per i più giovani”, con le generazioni più anziane meno interessate alle tendenze moderne dei supereroi e dei franchise d’azione. Facendo direttamente riferimento all’interesse per “l’universo Marvel”, Affleck aggiunge che ci sarà “40 film all’anno […] tutto IP, sequel, animato.” Leggi la citazione completa dell’intervista dell’attore di seguito:

“Penso che i film nelle sale diventeranno più costosi, organizzati per eventi. Saranno principalmente per i giovani e principalmente su “Ehi, sono così coinvolto nell’Universo Marvel, non vedo l’ora di vedere cosa succede dopo.” E ci saranno 40 film all’anno nelle sale, probabilmente, tutti IP, sequel, animati”.

I commenti di Affleck non sono impossibili da immaginare. La sua ultima riunione con Damon, nel dramma medievale di Ridley Scott L’ultimo duello, è stata una bomba al botteghino. Scott ha accusato in modo controverso il pubblico teatrale “millenario” per la sua mancanza di interesse per storie vere e drammatiche. È diventata una tendenza infuocata per autori come Scott essere interrogati dagli intervistatori sul successo di franchise come MCU, con Martin Scorsese che ha notoriamente paragonato la serie alle giostre sulle montagne russe. Affleck stesso è stato su entrambi i lati del dibattito, anche se ha parlato della negatività che circonda il suo ruolo di Batman, con l’attore che alla fine si è allontanato dalla parte dopo le stressanti riprese di Justice League.

Con i cinema che proiettano film sempre meno indipendenti e puntano maggiormente su franchise, sequel, riavvii e universi interconnessi di tendenza a Hollywood, le previsioni di Affleck sono apparentemente valide. Dei primi 10 film con il maggior incasso del 2021, solo un film non era basato su un IP preesistente. Quello era il veicolo guidato da Fox e Disney Ryan Reynolds, Free Guy, che a sua volta era una parodia pastiche di diversi videogiochi. Accanto ad esso nella top 10 c’erano anche sei sequel di film, un riavvio e quattro film MCU. La tendenza sembra diventare sempre più frequente, con enormi film basati su eventi come Avengers: Endgame e l’ultimo film di Spider-Man che hanno la precedenza sulle storie tradizionali. Resta da vedere se Ben Affleck avrà ragione, tuttavia, poiché i primi film del 2022 iniziano a uscire nel mezzo di una pandemia in corso.

Fonte: Entertainment Weekly

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Tensei Shitara Ken Deshita Anime rivela la data della premiere con il trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Yu Tanaka e illustrato da MALATO, Tensei Shitara...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te